Valdiceppo Basket determinata nelle gare del torneo "Memorial Mario delle Cave"

Valdiceppo Basket determinata nelle gare del torneo "Memorial Mario delle Cave"

Under 19 Eccellenza. La squadra di coach Fabrizi ha affrontatao prima la Juve Caserta e poi il Latina. Sabato è la volta della Stella Azzurra

09.09.2013 - 09:50

0

La Valdiceppo Basket, under 19 d´Eccellenza, venerdì ha dimostrato grinta nelle gare della seconda edizione del Torneo "Memorial Mario delle Cave" che si è svolto a Roma. Di scena all'esordio contro la Juve Caserta, la squadra di coach Fabrizi è scesa in campo con grande determinazione, trascinata dall´esterno Claudio Battiloro, uno dei nuovi arrivi in maglia bianco-blu.
Dopo due quarti equilibrati i ponteggiani hanno allungato, con un ottimo contributo di Venturi e buone soluzioni sull´asse Portillo-Colavelli, fino al 72-58 finale.
Nel pomeriggio il secondo impegno, questa volta contro la tosta squadra di Latina. Evidente però la difficoltà della Valdiceppo ad esprimersi sugli stessi livelli soprattutto a livello di intesità, non avendo ancora nelle gambe un numero sufficiente di allenamenti. Colavelli e Caridà colpiscono con grande precisione dalla lunga distanza, ma Latina è efficace in contropiede e ha maggiore presenza a rimbalzo. Per di più Colavelli si fa male ad un ginocchio e deve lasciare il campo per una seria distorsione i cui esiti saranno valutati nei prossimi giorni. I ponteggiani non si arrendono, nonostante le pesanti assenze di Patani, Vitalesta e Melchiorri, ma il divario tra le due squadre è netto.
Sabato 7 la BA Valdiceppo gioca contro la Stella Azzurra il match più importante del torneo, perchè proprio in occasione della gara alle 14,30 sarà ricordato davanti a un pubblico foltissimo che riempirà l´Arena Altero Felici in ogni ordine di posto, il giovane atleta stellino scomparso in un tragico incidente due anni fa.

Domenica 8 le finali
Valdiceppo - Caserta 72-58
Valdiceppo: Caridà 9, Domenis, Rombi 5, Bonomi, Polli 2, Battiloro 19, Bruni, Portillo 3, Venturi 14, Fumini 2, Colavelli 18. All. Fabrizi
Caserta: Cirillo 8, Russo 4, Ruggiero 7, Marini 7, Lamberti, Pascariello, Rea 18, Russo 8, Palladino 6, Lunardon

Latina - Valdiceppo 78-61
Latina: Oman. Mariani 2, Guerra, Capasso, Ollo 17, Sorge 12, Parise 7, Manzi 13, Giotto 20, Sale F, Sale Fil. 7. All Sabbatino
Valdiceppo: Caridà 22, Domenis 9, Rombi 2, Bonomi, Polli 3, Battiloro 5, Burini 3, Portillo 2, Fumini, Colavelli 10, Venturi 5. All. Fabrizi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018