Arriva anche la benedizione per le invenzioni e i brevetti

Città di Castello

Arriva anche la benedizione per le invenzioni e i brevetti

11.07.2018 - 15:56

0

Ora anche i progetti, i brevetti e le invenzioni vanno a “farsi benedire”. Dopo i cellulari e tablet (già al centro di un’iniziativa analoga) l’acqua benedetta sarà indirizzata verso i progetti, le trovate e le invenzioni e soprattutto coloro che li hanno realizzati. In occasione della festa di San Benedetto, patrono di Norcia e d’Europa, mercoledì 11 luglio, alle 18.30, presso la chiesa di Piosina, il parroco don Giorgio Mariotti, assieme all’abate Giustino Farnedi della comunità benedettina di Perugia, concelebreranno la messa al termine della quale verranno benedetti tutti i progetti e le invenzioni, insieme a coloro che le hanno realizzate. Accanto alla cerimonia religiosa è previsto anche un inedito concorso denominato “Benedici il tuo progetto” che coinvolge diversi ambiti, dall’ambiente e territorio, alla religione, all’economia, alla politica. “San Benedetto è stato veramente un grande inventore, ha salvato e costruito l’Europa. Ancora oggi può dire tante cose sull’economia, sulla politica e sull’edilizia e le realizzazioni di strutture di varia natura. Per queste ragioni abbiamo deciso di organizzare un concorso a premi subito dopo la messa: un’apposita giuria decreterà quello più interessante”, precisa don Giorgio Mariotti che sottolinea la presenza significativa dell’abate Giustino Farnedi, già relatore in un incontro su territorio e tradizioni storico-religiose sempre nell’ambito della settimana di iniziative dedicate a San Benedetto, inserite tra l’altro nel programma della Festa della Battitura organizzata dalla pro loco di Piosina. L’inedito appello ad ingegneri, architetti e provetti “Archimede” a presentarsi al cospetto della santo con progetti e brevetti alla mano è stato lanciato dal “vulcanico” don Giorgio Mariotti, parroco di Nuvole-Piosina-Astucci anche attraverso i social network. Don Giorgio Mariotti non è nuovo a queste originali iniziative che travalicano la sfera religiosa e coinvolgono aspetti di vita quotidiana. E c’è chi ricorda come sarebbe opportuno, viste le difficoltà che ha incontrato questo progetto e la sua realizzazione, che sia presente un rappresentante del comune tifernate con il progetto di piazza dell’Archeologia, affinchè san Benedetto faccia la grazia di far ripartire e terminare i lavori. Ogni anno, nel mese di febbraio in occasione della Festa di San Biagio (protettore della gola), durante la messa nella chiesa di campagna dedicata al santo, don Giorgio benedice telefonini, tablet e computer ed altri oggetti hi-tech invitando tutti i fedeli ad un corretto utilizzo per salvaguardare la salute e la morale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone" Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Occorre uno sforzo per affermare il principio dell'uguaglianza tra persone nel nostro Paese". Queste le parole di ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018