Nuovo terremoto, l'Italia centrale torna a tremare

L'epicentro della scossa

Epicentro ad Amatrice

Nuovo terremoto, l'Italia centrale torna a tremare. Scossa avvertita in Umbria

04.12.2017 - 01:37

0

Torna la paura nell'Italia centrale. Alle 24 e 34 minuti del 4 dicembre 2017, nuova forte scossa di terremoto nelle vicinanze di Amatrice, in provincia di Rieti. L'epicentro è stato individuato a 3 chilometri dal paese ad una profondità di otto.

Paura tra i residenti dell'area, già messa in ginocchio dalle scosse dei mesi scorsi. Il terremoto è stato avvertito in buona parte dell'Umbria (in particolare nell'area della Valnerina e nel Ternano), oltre che in Abruzzo, Marche e ovviamente nel Lazio, Roma compresa. Come sempre immediato il tam tam sui social network. 

Al momento non si segnalano feriti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Coripet, obiettivo raccolta bottiglie in pet del 90% nel medio termine

Con la definizione delle cariche sociali di Coripet prende pienamente il via l’attività del consorzio formato da cinque aziende produttrici di acque minerali e bevande analcoliche (Acque Minerali d’Italia, Ferrarelle, Lete, Gruppo Sanpellegrino e Drink Cup, che insieme rappresentano circa il 35% del mercato a valore delle acque minerali in Italia) e tre aziende di riciclo di Pet (Aliplast, Dentis ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018