I cani in visita al museo

La storia

I cani in visita al museo

15.09.2017 - 19:27

0

I musei gualdesi sono pet free, consentendo l’ingresso dei cani senza alcuna restrizione. “Nella maggior parte dei musei italiani e stranieri non è consentito l’ingresso agli animali, con la sola eccezione magari dei cani guida per non vedenti e dei service-dog per assistenza ai disabili - spiegano dal Polo museale aggiungendo che a Gualdo Tadino questo non succede. “I proprietari - spiega il direttore del Polo museale Catia Monacelli - così come se ne occupano sulla pubblica via, possono farlo anche all’interno di una sala espositiva. Basta tenerli nel trasportino, in una graziosa bag per i più piccoli e delicati, o al guinzaglio, utilizzando la precauzione della museruola per le taglie grandi”. Di questo avviso è anche il sindaco Massimiliano Presciutti, presidente del Polo museale. “A Gualdo Tadino - afferma - gli appassionati d’arte e i loro amici a quattro zampe non dovranno preoccuparsi di dividersi. Il cane è il miglior amico dell’uomo e parte integrante della famiglia, ed è un segnale di civiltà, nonché un servizio, che il nostro Comune da anni approva, non costringendo nessuno a dover rinunciare alla straordinaria compagnia di un fedele amico peloso”. Un’accoglienza, quella fatta agli animali “accompagnatori” di appassionati d’arte che non è scontata. Sono infatti molti non solo i musei ma anche i locali pubblici che non ammettono ospiti a quattro zampe, mettendo in imbarazzo i loro accompagnatori umani e, nel caso di esposizioni e strutture museali, imponendo loro di fatto di lasciarli a casa. Ora però sta a persone e cani il compito di un comportamento civile, che non crei problemi, ma anzi sia motivo di un’atmosfera più informale ma educata nei muei.Gualdo Tadino sta diventando una tra le mete preferite per chi viaggia in compagnia del proprio animale. In compagnia del proprio cane si potrà visitare la mostra del momento, a cura di Vittorio Sgarbi e Antonio D’Amico: “Seduzione e potere. La donna nell’arte tra Guido Cagnacci e Tiepolo”, oltre trenta straordinarie opere tra Cinquecento e Settecento. Ed inoltre l’intero percorso museale con un solo biglietto: il museo civico Rocca Flea, con la mostra “Acqua meraviglia della terra”, 133 artisti da tutto il mondo che hanno realizzato meravigliose sculture ceramiche, il museo opificio Rubboli, il museo della Ceramica, il museo archeologico Antichi Umbri e il museo dell’Emigrazione Pietro Conti, tutti distanti pochi metri gli uni dagli altri e di facile percorribilità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno ...

 
Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Maranello (askanews) - La Ferrari "Portofino" è la nuova Gran Turismo prodotta dalla casa del cavallino rampante. Erede della "California T", questa 2+2 coupé/cabriolet con motore V8 da 600 cavalli, presentata ufficialmente al Salone dell'Auto di Francoforte, è la più potente convertibile a offrire, contemporaneamente, il tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, ...

 
La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

Milano (askanews) - L'attenzione ai clienti come chiave di successo per le aziende. La parola d'ordine per il presente e il futuro è "customer experience". Di questo si parlerà al convegno intitolato appunto "Customer Experience 2020", organizzato a Milano il 12 ottobre da CMI Customer Management Insights per esplorare il futuro della relazione con il cliente. Ne abbiamo parlato con la direttrice ...

 
Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Roma, (askanews) - Come fare la caprese, fra riflessioni sul commercio, sulla grande distribuzione, prodotti italiani da difendere, Ue e governo: Giorgia Meloni ripresa negli studi di Un Giorno da Pecora su Rai Radio1 ha preparato in diretta radiofonica una delle sue ricette preferite.

 
Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017

Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Spoleto

Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Carlo Conti, popolare conduttore televisivo di Rai Uno, è arrivato nella tarda mattina di lunedì 18 settembre a Spoleto per partecipare a una giornata di riprese della ...

18.09.2017

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

IL VIDEO

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

Milano (askanews) - Molto più di un successo legato a un tormentone estivo. Per J-Ax è un momento d'oro, "Senza pagare", singolo tratto dall'album in coppia con Fedex ...

13.09.2017