Sconfigge la sclerosi laureandosi

La storia

Sconfigge la sclerosi laureandosi

23.07.2017 - 21:27

0

“Lo studio mi ha restituito la vita”. Lo dice, con un sorriso che le illumina il volto, Antonietta Mezzetti, quarantasette anni, moglie e madre di due figli, residente a Mongiovino, che ha deciso di raccontarsi al nostro giornale. La sua storia è di quelle intricatissime, di quelle che sembrano riannodarsi su loro stesse senza che sia possibile venirne mai a capo. Ma è anche una di quelle storie a lieto fine che possono spronare altri ad affrontare e vincere le difficoltà della vita. “Ero una ragazza come tante altre, avevo un fidanzato e un lavoro. Poi a 24 anni mi è stata diagnosticata una sclerosi a placche”. Inizia così la storia di Antonietta. Ed inizia qui un percorso a dir poco tortuoso. “Mi sono curata e sono riuscita ad avere una prima figlia, ma nel 1997 ecco una neurite ottica, curata con camera iperbarica, nonostante il parere negativo dei medici. Poi, dal 2000, ho avuto altre ricadute. Persi la sensibilità su alcune parti del corpo ed iniziarono periodi molto difficili. I medici mi suggerirono cure a base di interferone, ma rifiutai perché volevo avere un secondo figlio e con quel farmaco, probabilmente, non ne avrei avuto la possibilità”. Da qui l'idea di affidarsi a cure alternative, dopo una lunga documentazione personale e l’approccio con la medicina naturale. “Mi ero quasi ripresa quando nel 2003 ho avuto una paresi che ha preso la parte sinistra del corpo, rendendomi non più autosufficiente. I medici mi avevano dato poche possibilità di ripresa, ma con la determinazione sono progressivamente migliorata e dopo appena un anno ho messo al mondo il secondo figlio che tanto desideravo. Avuto il figlio - racconta Antonietta - ho pensato di coronare il mio secondo sogno: completare gli studi che avevo interrotto. Mi sono così iscritta, era il gennaio 2008, a una scuola privata, ma dopo circa quattro mesi ho avuto ancora una peggioramento, che stavolta ha colpito la zona frontale della corteccia cerebrale, minando la memoria a breve termine. Ho pensato di non poter tornare a studiare, ma invece ce l’ho fatta, anche stavolta. Ho preso il diploma in quattro anni con la media dell’otto ed è stato per me un grande traguardo. Mi sono detta, perché non proseguire?” E Antonietta ha proseguito, si è iscritta all’Università, corso di scienze dell’educazione. "Non mi sono mai sentita malata, i studenti benché più piccoli d'età mi hanno fatta sentire una di loro e così esame dopo esame sono arrivata alla tesi. Ho studiato ogni esame sui campi di gara quando accompagnavo in giro per l’Italia mio marito e mio figlio alle gare di motocross”. Ma i guai si accumulano. “Mio figlio, durante un gara a Milano, ha subìto un brutto infortunio ed è stato costretto ad un mese di riabilitazione, così ho dovuto rimandare la discussione della tesi”. Ma Antonietta ci è comunque riuscita, mercoledì 19 luglio, discutendo una tesi dal tema “Lo sport che rieduca”, con relatrice Agnese Rosati. Volere è potere, nonostante tutto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018