Sconfigge la sclerosi laureandosi

La storia

Sconfigge la sclerosi laureandosi

23.07.2017 - 21:27

0

“Lo studio mi ha restituito la vita”. Lo dice, con un sorriso che le illumina il volto, Antonietta Mezzetti, quarantasette anni, moglie e madre di due figli, residente a Mongiovino, che ha deciso di raccontarsi al nostro giornale. La sua storia è di quelle intricatissime, di quelle che sembrano riannodarsi su loro stesse senza che sia possibile venirne mai a capo. Ma è anche una di quelle storie a lieto fine che possono spronare altri ad affrontare e vincere le difficoltà della vita. “Ero una ragazza come tante altre, avevo un fidanzato e un lavoro. Poi a 24 anni mi è stata diagnosticata una sclerosi a placche”. Inizia così la storia di Antonietta. Ed inizia qui un percorso a dir poco tortuoso. “Mi sono curata e sono riuscita ad avere una prima figlia, ma nel 1997 ecco una neurite ottica, curata con camera iperbarica, nonostante il parere negativo dei medici. Poi, dal 2000, ho avuto altre ricadute. Persi la sensibilità su alcune parti del corpo ed iniziarono periodi molto difficili. I medici mi suggerirono cure a base di interferone, ma rifiutai perché volevo avere un secondo figlio e con quel farmaco, probabilmente, non ne avrei avuto la possibilità”. Da qui l'idea di affidarsi a cure alternative, dopo una lunga documentazione personale e l’approccio con la medicina naturale. “Mi ero quasi ripresa quando nel 2003 ho avuto una paresi che ha preso la parte sinistra del corpo, rendendomi non più autosufficiente. I medici mi avevano dato poche possibilità di ripresa, ma con la determinazione sono progressivamente migliorata e dopo appena un anno ho messo al mondo il secondo figlio che tanto desideravo. Avuto il figlio - racconta Antonietta - ho pensato di coronare il mio secondo sogno: completare gli studi che avevo interrotto. Mi sono così iscritta, era il gennaio 2008, a una scuola privata, ma dopo circa quattro mesi ho avuto ancora una peggioramento, che stavolta ha colpito la zona frontale della corteccia cerebrale, minando la memoria a breve termine. Ho pensato di non poter tornare a studiare, ma invece ce l’ho fatta, anche stavolta. Ho preso il diploma in quattro anni con la media dell’otto ed è stato per me un grande traguardo. Mi sono detta, perché non proseguire?” E Antonietta ha proseguito, si è iscritta all’Università, corso di scienze dell’educazione. "Non mi sono mai sentita malata, i studenti benché più piccoli d'età mi hanno fatta sentire una di loro e così esame dopo esame sono arrivata alla tesi. Ho studiato ogni esame sui campi di gara quando accompagnavo in giro per l’Italia mio marito e mio figlio alle gare di motocross”. Ma i guai si accumulano. “Mio figlio, durante un gara a Milano, ha subìto un brutto infortunio ed è stato costretto ad un mese di riabilitazione, così ho dovuto rimandare la discussione della tesi”. Ma Antonietta ci è comunque riuscita, mercoledì 19 luglio, discutendo una tesi dal tema “Lo sport che rieduca”, con relatrice Agnese Rosati. Volere è potere, nonostante tutto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017