Al via le investiture dei cavalieri

Corsa della Rivincita

Al via le investiture dei cavalieri

19.06.2017 - 12:07

0

A Narni, a partire martedì 20 giugno, nelle chiese simbolo dei terzieri si terranno le benedizioni ed investiture dei cavalieri di Fraporta, Santa Maria e Mezule che sabato 24 giugno disputeranno La Rivincita allo stadio San Girolamo. Ad iniziare martedì 20 giugno, alle 21.30, sarà il terziere Fraporta, che con una cerimonia liturgica officiata da don Sergio Rossini nella chiesa di San Francesco procederà alla benedizione dei suoi tre cavalieri Jacopo Rossi, Alessandro Scoccione e Luca Paterni. Il corteo che accompagnerà i cavalieri sarà formato dal capo priore Federico Sernicola, dal priore Giuseppe Ratini, dal gruppo delle dame degli anelli, dalle famiglie dei Marinata, Montoro e Scotti in rappresentanza dei tre cavalieri e dalle guardie. Il corteo ripartirà poi alla volta della cattedrale dove i cavalieri doneranno tre rose ricevute per mano della dama degli anelli, a San Giovenale in segno di devozione. Mercoledì 21 giugno alle 21.30 toccherà ai tre cavalieri di Santa Maria. Si tratta di Diego Cipiccia, Tommaso Suadoni e Marco Elefante, che si recheranno nella chiesa di Santa Maria Impensole per ricevere la benedizione del parroco don Sergio Rossini. Si procederà poi con l'investitura e a seguire, come di consueto, il corteo formato dal capo priore Danilo Regis, dalla priora Pamela Raspi, dai porta lance, i nobili delle famiglie dei Cardoli, Cesi e Capitone e dal gruppo delle dame degli anelli accompagneranno i cavalieri in cattedrale per la consegna delle tradizionali rose a San Giovenale. A chiudere il ciclo delle benedizioni dei cavalieri sarà Mezule giovedì 22 giugno alle 21,30 nella chiesa di Santa Margherita. Il corteo, rigorosamente bianco e nero, sarà formato dal gruppo bianconero degli anelli,dal capo priore Gabriele Chieruzzi, dal priore Cesare Antonini e dal cerimoniere, che accompagneranno i fantini Fabrizio Fani, Mirko Concetti ed Ernesto Santirosi  nella chiesa simbolo del terziere per ricevere la benedizione da parte del parroco don Sergio Rossini e partecipare alla solenne cerimonia dell’investitura. Al termine della cerimonia il corteo sfilerà per i vicoli del terziere illuminati dalle fiaccole per poi recarsi al Duomo. Qui i tre cavalieri doneranno le tre rose a San Giovenale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Altro

Milano torna sui massimi, bene Tim e Buzzi Unicem

Le Borse europee chiudono positive, ad accezione di Francoforte, sostenute dagli acquisti su tlc e costruzioni, mentre Wall Street prosegue in flessione nel giorno del vertice Opec, in cui obiettivo è estendere gli attuali tagli alla produzione.  

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018