Al via le investiture dei cavalieri

Corsa della Rivincita

Al via le investiture dei cavalieri

19.06.2017 - 12:07

0

A Narni, a partire martedì 20 giugno, nelle chiese simbolo dei terzieri si terranno le benedizioni ed investiture dei cavalieri di Fraporta, Santa Maria e Mezule che sabato 24 giugno disputeranno La Rivincita allo stadio San Girolamo. Ad iniziare martedì 20 giugno, alle 21.30, sarà il terziere Fraporta, che con una cerimonia liturgica officiata da don Sergio Rossini nella chiesa di San Francesco procederà alla benedizione dei suoi tre cavalieri Jacopo Rossi, Alessandro Scoccione e Luca Paterni. Il corteo che accompagnerà i cavalieri sarà formato dal capo priore Federico Sernicola, dal priore Giuseppe Ratini, dal gruppo delle dame degli anelli, dalle famiglie dei Marinata, Montoro e Scotti in rappresentanza dei tre cavalieri e dalle guardie. Il corteo ripartirà poi alla volta della cattedrale dove i cavalieri doneranno tre rose ricevute per mano della dama degli anelli, a San Giovenale in segno di devozione. Mercoledì 21 giugno alle 21.30 toccherà ai tre cavalieri di Santa Maria. Si tratta di Diego Cipiccia, Tommaso Suadoni e Marco Elefante, che si recheranno nella chiesa di Santa Maria Impensole per ricevere la benedizione del parroco don Sergio Rossini. Si procederà poi con l'investitura e a seguire, come di consueto, il corteo formato dal capo priore Danilo Regis, dalla priora Pamela Raspi, dai porta lance, i nobili delle famiglie dei Cardoli, Cesi e Capitone e dal gruppo delle dame degli anelli accompagneranno i cavalieri in cattedrale per la consegna delle tradizionali rose a San Giovenale. A chiudere il ciclo delle benedizioni dei cavalieri sarà Mezule giovedì 22 giugno alle 21,30 nella chiesa di Santa Margherita. Il corteo, rigorosamente bianco e nero, sarà formato dal gruppo bianconero degli anelli,dal capo priore Gabriele Chieruzzi, dal priore Cesare Antonini e dal cerimoniere, che accompagneranno i fantini Fabrizio Fani, Mirko Concetti ed Ernesto Santirosi  nella chiesa simbolo del terziere per ricevere la benedizione da parte del parroco don Sergio Rossini e partecipare alla solenne cerimonia dell’investitura. Al termine della cerimonia il corteo sfilerà per i vicoli del terziere illuminati dalle fiaccole per poi recarsi al Duomo. Qui i tre cavalieri doneranno le tre rose a San Giovenale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

Ischia, (askanews) - I sette ministri dell'interno delle principali democrazie industrializzate del mondo si incontrano a Ischia per il vertice del G7 su contrasto al terrorismo, anche via web, e lotta ai foreign fighters di ritorno dai territori liberati dall'Isis. In tanti però sono scesi in piazza per chiedere ai grandi politiche diverse e che tutelino i diritti umani. Ecco alcune voci del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017