Cresce l'attesa per la "Diavolata"

Narni

Cresce l'attesa per la "Diavolata"

18.06.2017 - 13:32

0

Si terrà a Narni, nel corso della serata di lunedì 19 giugno, lo spettacolo di punta della prima edizione della Corsa all'Anello della Rivincita. Ad esibirsi in centro storico sarà la compagnia Piccolo Nuovo Teatro (ex Atmo) che presenterà una parata ed uno spettacolo dove la magia e la suggestione di fuoco e trampoli renderanno la serata unica ed emozionante. La compagnia inizierà alle 21 con la parata intitolata “Diavolata” che attraverserà tutto il cuore della città, da piazza Garibaldi fino a piazza dei Priori dove alle 21.30 verrà messo in scena lo spettacolo “Alchimie di fuoco”. Diavoli e fuochi coloreranno la città in una parata dal forte impatto visivo. La Diavolata si svolgerà con ritmo incalzante e gli attori sui trampoli si muoveranno in maniera serrata, arrivando all’improvviso tra la gente. La parata, “a tinte forti”, come la definisce la compagnia, sarà senza dubbio molto coinvolgente e farà da prologo allo spettacolo. Alchimie di Fuoco è composto da una serie di performance che hanno come tema comune il fuoco, simbolo di forza e passione. A fare da intro allo spettacolo ci sarà una suggestiva coreografiasu trampoli in cui gli artisti si esibiranno in prese acrobatiche. La compagnia Piccolo Nuovo Teatro, celebre in tutta l’Italia, presenta un teatro di strada simbolico fatto di immagini che trovano ispirazione nella tradizione rinascimentale, dove gli artisti di strada utilizzano trampoli ed effetti pirotecnici per dar vita a storie e leggende mitologiche. Ogni componente della compagnia teatrale rappresenta un vero e proprio artigiano delle produzioni artistiche. Tutti gli elementi dello spettacolo di piazza, dalle scenografie, ai costumi, alle maschere e ai trampoli, vengono creati e forgiati nei laboratori.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Juncker chiude il telefono senza rispondere: "Era Merkel"

Juncker chiude il telefono senza rispondere: "Era Merkel"

Roma, (askanews) - Siparietto per il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker in conferenza stampa a Bruxelles: tira fuori dalla tasca il telefono che vibra dicendo ai giornalisti "scusate, è mia moglie", chiude senza rispondere, e poi sorridendo dice "No, era la signora Merkel". Risate in sala.

 
Fincantieri, Francia annuncia nazionalizzazione "temporanea" Stx

Fincantieri, Francia annuncia nazionalizzazione "temporanea" Stx

Roma, (askanews) - La Francia alza le barricate pubbliche contro le ambizioni di acquisizione del gruppo di cantieristica Stx da parte dell'italiana Fincantieri. Il ministro dell'Economia e delle Finanze, Bruno Le Maire, ha infatti annunciato durante una conferenza stampa a Bercy la drastica decisione di procedere ad una nazionalizzazione temporanea di Stx, allo scopo di "difendere gli interessi ...

 
Fincantieri, Mario Giro: "Preoccupante la mossa di Macron"

Fincantieri, Mario Giro: "Preoccupante la mossa di Macron"

Roma, (askanews) - "Abbastanza preoccupante questa mossa di Macron, mi sembra che i francesi si stiano avvitando su se stessi": così il viceministro degli Affari esteri Mario Giro, negli studi di askanews, ha commentato la decisione di nazionalizzare la società Stx dei cantieri francesi di Saint-Nazaire, di cui Fincantieri ha acquisito il controllo con il 66,6%. "C'è un contratto firmato, non si ...

 
Gentiloni: richiesta collaborazione autorità libiche è svolta

Gentiloni: richiesta collaborazione autorità libiche è svolta

Roma (askanews) - La questione dei migranti deve essere affrontata con un "impegno comune" europeo, l'Italia fa "la sua parte" ma "pretende un atteggiamento positivo da parte dell'Ue". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, al termine del colloquio con il presidente del Partito socialdemocratico tedesco Martin Schulz. "la richiesta che ci è pervenuta dalle autorità libiche di ...

 
"Marsciano arriviamo"

Loredana Bertè a Musica per i Borghi

"Marsciano arriviamo"

“Nonostante non ce l’abbia fatta purtroppo a tornare al cento per cento in sesto per la data zero. Oggi abbiamo fatto le prove per mettere il tour ‘in sicurezza’. Grazie a ...

27.07.2017

Lyrick in salsa pop

Paolo Cardinali, direttore artistico del teatro Lyrick

Assisi

Lyrick in salsa pop

Nell’estate rovente del Comune di Assisi dove le certezze vacillano a colpi di tweet, una cosa è certa: la stagione del teatro Lyrick è pronta a partire sotto la direzione ...

27.07.2017

"No a una nuova stagione, lavoriamo sull'intreccio politica-stampa"

Gli autori di Boris

"No a una nuova stagione, lavoriamo sull'intreccio politica-stampa"

Quel giorno, al Palladium, si presentavano le prime puntate della terza serie di Boris. Quando Luca Vendruscolo e Mattia Torre, due dei tre sceneggiatori, arrivarono al ...

27.07.2017