Ufo e oggetti volanti, 17 segnalazioni confermate dall'aeronautica

Italia

Ufo e oggetti volanti, 17 segnalazioni confermate dall'aeronautica in 3 anni

02.02.2017 - 11:22

2

Pochi giorni fa era stato il consigliere regionale Claudio Ricci a parlare di un "prossimo contatto con gli alieni", sollevando critiche e facili ironie (leggi qui l'articolo). Ma non solo. A settembre 2014 ci fu un caso che interessò Deruta, dove furono osservati e fotografati presunti oggetti volanti non identificati (guarda le immagini), di cui parlò anche il centro ufologico mediterraneo. E le segnalazioni sono tantissime, alcune delle quali ricondotte a fenomeni noti da parte degli esperti (leggi: "Cosa ho visto sui monti Martani?", la risposta degli esperti di Ufo).

In molti non sanno, infatti, che oltre all'esistenza di diversi centri ufologici in Italia come nel resto del mondo, anche i ministeri della difesa di molti Paesi monitorano questi fenomeni e producono segnalazioni rilevanti. A questo scopo nel 1978 l’allora Presidente del Consiglio Giulio Andreotti designò l’Aeronautica Militare quale organismo istituzionale deputato a raccogliere, verificare e monitorizzare le segnalazioni inerenti gli oggetti volanti non identificati; attualmente tale attività viene svolta dal Reparto Generale Sicurezza dello Stato Maggiore Aeronautica, a cui è dedicata un'apposita sezione del portale del ministero.

Leggendo i rapporti relativi agli ultimi anni, emergono ben 17 segnalazioni il cui riscontro è "non è stato possibile associare l'evento ad attività di volo o radiosondaggio conosciuta". E per ogni evento, o segnalazione di privati cittadini, c'è una scheda dedicata.

Nel 2015, in particolare, gli eventi sono stati due: uno il 15 aprile a Meolo (Ve) e uno il 16 luglio a Bacoli (Na). Nel 2014, invece, le segnalazioni "inspiegabili" sono state 8 e nel 2013 7. Nessuna di queste è stata registrata in Umbria, ma testimonia l'attenzione delle istituzioni per le segnalazioni dei cittadini e la ricorrenza di fenomeni che, ad oggi, restano in ogni caso inspiegabili.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TIGRINO

    07 Febbraio 2017 - 17:05

    Una notizia fresca per chi vuole approfondire: i casi conclamati di UFO negli Stati Uniti secondo il Progetto Blue Book, la Commissione Ufficiale di inchiesta che sotto vari nomi agi' dal 1947 al 1969, sarebbero ben 1700 su 12.000 esaminati, e non 701 come precedentemente noto. Cio' significa piu' del 14% dei casi esaminati. http://www.cisu.org/wp-content/uploads/2017/01/Sparks-CATALOG-BB-Unknowns-1.27-Dec-20-2016.pdf

    Report

    Rispondi

  • TIGRINO

    02 Febbraio 2017 - 16:04

    Questo dimostra l' importanza del fenomeno UFO, un fenomeno che a dispetto degli scettici esiste, resiste e persiste. A mio parere e' compito dei media informare adeguatamente e seriamente la popolazione, portando a conoscenza della stessa i casi conclamati di UFO, che nel mondo sono ormai centinaia di migliaia. E' inutile negarne l' evidenza, ci sono oggetti che sfuggono alle nostre attuali conoscenze, e che molto probabilmente sono pilotati da esseri che ci osservano, e che provengono da altrove. Questo non e' solo un fenomeno degno di nota, ma con ogni probabilita' uno dei fenomeni piu' importanti che coinvolgono la nostra intera Umanita' Gianni Favero

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Bali: l'eruzione del vulcano in timelapse

Bali: l'eruzione del vulcano in timelapse

Il vulcano Agung continua ad eruttare. Ecco le strabilianti immagini in timelapse dell'attività vulcanica nell'isola indonesiana di Bali. Il fotografo Wayan Kartika ha registrato, dalla mattina alla sera, i pennacchi di polvere grigiastra che si alzano con costanza dal cratere del vulcano, alto 3000 metri. Questa continua attività vulcanica di Augung, però, ha messo in allarme la popolazione ...

 
Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017