Tornano i "chiappini", fioccano le proteste

ASSISI

Tornano i "chiappini", fioccano le proteste

28.05.2015 - 10:03

0

“Ma se tutti facessimo volantinaggio e ‘acchiappinaggio’ selvaggio, Assisi che città diventerebbe? Altro che arredo urbano”. La denuncia arriva da un utente del gruppo facebook “Sei di Assisi se…”, secondo il quale anche nel piazzale Unità d’Italia, una delle porte principali di accesso alla città perché poco distante da San Francesco, stazionano i cosiddetti “chiappini”, dipendenti di strutture ricettive e alberghiere che distribuiscono volantini delle attività per cui lavorano e che spesso, con insistenza, invitano i turisti a entrare nei locali. Quella dell’impiego di “chiappini” è una “pratica” che si riscontra anche in altre zone della città, come in via San Rufino e in corso Mazzini, ma relativamente a San Pietro il cittadino che ha affidato la propria denuncia anche a facebook ha interpellato i vigili urbani, i quali avrebbero risposto che - almeno nel caso di San Pietro - che i “chiappini” sarebbero stati autorizzati avendo pagato la relativa tassa per il volantinaggio. “A questo punto una riflessione mi sorge spontanea - conclude il cittadino - se tutti, per legittima difesa, ci mettiamo sul parcheggio a distribuire volantini dei ristoranti o delle pizzerie il turista verrà inevitabilmente aggredito da un esercito di ragazzetti dando ad Assisi un immagine da terzo mondo”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018