Tornano i "chiappini", fioccano le proteste

ASSISI

Tornano i "chiappini", fioccano le proteste

28.05.2015 - 10:03

0

“Ma se tutti facessimo volantinaggio e ‘acchiappinaggio’ selvaggio, Assisi che città diventerebbe? Altro che arredo urbano”. La denuncia arriva da un utente del gruppo facebook “Sei di Assisi se…”, secondo il quale anche nel piazzale Unità d’Italia, una delle porte principali di accesso alla città perché poco distante da San Francesco, stazionano i cosiddetti “chiappini”, dipendenti di strutture ricettive e alberghiere che distribuiscono volantini delle attività per cui lavorano e che spesso, con insistenza, invitano i turisti a entrare nei locali. Quella dell’impiego di “chiappini” è una “pratica” che si riscontra anche in altre zone della città, come in via San Rufino e in corso Mazzini, ma relativamente a San Pietro il cittadino che ha affidato la propria denuncia anche a facebook ha interpellato i vigili urbani, i quali avrebbero risposto che - almeno nel caso di San Pietro - che i “chiappini” sarebbero stati autorizzati avendo pagato la relativa tassa per il volantinaggio. “A questo punto una riflessione mi sorge spontanea - conclude il cittadino - se tutti, per legittima difesa, ci mettiamo sul parcheggio a distribuire volantini dei ristoranti o delle pizzerie il turista verrà inevitabilmente aggredito da un esercito di ragazzetti dando ad Assisi un immagine da terzo mondo”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mafia, Bindi: oggi sono politici e imprenditori a cercarla

Mafia, Bindi: oggi sono politici e imprenditori a cercarla

Genova (askanews) - "Oggi non sono i mafiosi a cercare i politici per offrirgli voti ma sono gli stessi politici a cercare i mafiosi per ottenerli. Con gli imprenditori succede la stessa cosa: sono loro ormai a cercare i mafiosi per ottenere denaro o per chiedergli se siano disponibili ad avere un subappalto". Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, al ...

 
Crisi acqua a Roma, il geologo Mario Tozzi: basta sprechi

Crisi acqua a Roma, il geologo Mario Tozzi: basta sprechi

Roma, (askanews) - Sulla spiaggia del lago di Bracciano, depauperato dai prelievi idrici della città di Roma, il geologo Mario Tozzi parla della crisi della capitale, che potrebbe vedersi razionare l'acquasecondo un piano di Acea. Si vedrà: ma al di là dell'emergenza, il discorso è di risorse e sprechi. "E' un'emergenza vera sicuramente" dice Tozzi, "anche politica ma questo è l'aspetto che mi ...

 
Ecco il vino italiano che ha stregato Obama e Trudeau

Ecco il vino italiano che ha stregato Obama e Trudeau

Cinigiano, (Grosseto) - Eccolo qua il vino green che ha scelto Barack Obama. Il Cartacanta Montecucco dell Azienda Basile. Un rosso toscano di qualità, tutto italiano. Un esempio di Made in Italy biologico che ha conquistato il mondo: l'ex capo della Casa Bianca e il primo ministro canadese Justin Trudeau lo hanno voluto sulla loro tavola cenando insieme al Liverpool House di Montreal. Due grandi ...

 
Tutto pronto per Gubbio doc fest

musica, arte e natura

Tutto pronto per Gubbio doc fest

Gubbio doc fest è pronto ai nastri di partenza. L'appuntamento con arte, musica e natura è dal 3 al 6 agosto. In cartellone concerti, mostre e una sezione speciale dedicata ...

25.07.2017

"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Creatività in primo piano

"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Quella di venerdì 21 luglio, a Narni, è stata una notte con i musei aperti, con le prove dei vigili del fuoco, le esibizioni dei Cavalieri di Narni, le proiezioni ...

24.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017