Esulta Santa Maria, vittoria su Mezule per un solo anello

NARNI

Esulta Santa Maria, vittoria su Mezule per un solo anello

10.05.2015 - 21:52

0

Il terziere di Santa Maria ha vinto la 47esima edizione della Corsa all’Anello che si è svolta domenica 10 maggio allo stadio San Girolamo di Narni che ha fatto registrare il tutto esaurito.

Santa Maria ha vinto con 240 punti, seguita da Mezule con 225 punti e da Fraporta con 145 punti. Forti emozioni ed avvincenti scontri hanno animato la gara nella quale il terziere arancioviola ha vinto con un solo anello di scarto rispetto al terziere bianconero. Nella prima tornata si sono scontrati per Mezule Mattia Zannori su Leppidoro, per Fraporta Alessandro Scoccione su Receptivo e per Santa Maria Diego Cipiccia su Tirisondola. Mezule ha totalizzato 60 punti, così come Fraporta, mentre Santa Maria ha portato nel bottino subito 75 punti, andando in vantaggio. Tutti i cavalieri hanno fatto una buona corsa all’insegna della bravura e della sportività. A realizzare più punti è stato il veterano Cipiccia con 5 anelli. Nella seconda tornata si sono scontrati Luca Innocenzi su Try Your Luck per Mezule, Federico Scatolini su Little Joy per Fraporta e Marco Diafaldi su Pianeta per Santa Maria. Mezule ha portato nel bottino 75 punti, Fraporta solo 40 punti e Santa Maria 90 punti. Prova eccellente per Marco Diafaldi che ha fatto l’en plein infilando tutti e sei gli anelli. Prova sfortunata invece per Scatolini che nel primo scontro ha abbattuto una bandierina esterna (5 punti) e nel secondo una bandierina interna (15 punti), totalizzando il punteggio più basso della gara. L’ultima tornata che ha visto scontrarsi Federico Minestrini su Selavalava per Mezule, Jacopo Rossi di Fraporta su Bahamian Butti e Marco Elefante di Santa Maria su Rosa di Corte (cavallo debuttante) è stata al cardiopalma, perché fino all’ultimo scontro non si sapeva se ci sarebbe stato uno spareggio tra gli arancioviola ed i bianconeri. La seconda tornata era infatti finita con Mezule a 135 e Santa Maria a 165 punti, mentre Fraporta era già fuori gara con 100 punti. Mezule ha fatto l’en plein e i 90 punti (3 anelli) e Santa Maria ha giocato una gara eccellente, totalizzando 75 punti e vincendo così per un anello (15 punti). Prova eccellente per Federico Minestrini che ha portato a casa 6 anelli, l’unico insieme a Diafaldi. Alla fine, ad avere la meglio è stata Santa Maria che arriva così a quota ventuno anelli. Momenti di paura, ci sono stati allo spareggio per il miglior cavaliere in campo. A battersi sono stati Marco Diafaldi di Santa Maria e Federico Minestrini di Mezule, i due fantini che avevano portato al terziere i 90 punti. Il cavaliere di Mezule è caduto su una curva ed è stato portato via dall’ambulanza del 118. Minestrini, lo scorso anno, era stato protagonista di una brutta caduta che gli era costata mesi di convalescenza. Il cavaliere è stato portato in ospedale per accertamenti. A vincere così il titolo di miglior cavaliere è stato Diafaldi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Valencia, (askanews) - L'odissea è finita: i 630 migranti a bordo delle navi Aquarius, Dattilo e Orione, hanno finalmente toccato terra, sbarcando a Valencia dopo 9 giorni di navigazione. Ma per loro si apre ora un grande interrogativo sul futuro. Dove potranno vivere? Cosa faranno ora? E soprattutto saranno rispediti nelle loro terre di origine? A quanto annunciato dal premier spagnolo Pedro ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste

Le Borse europee archiviano in rosso la seduta odierna di scambi. I timori per un ulteriore inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina sui dazi appesantisce i mercati del Vecchio continente che, sulla scia di Wall Street, chiudono con il segno meno, lasciando sul terreno perdite che oscillano tra lo 0,40% di Milano e l’1,36% di Francoforte.  Unica piazza in controtendenza è Londra, che ...

 
A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

Londra (askanews) - Esattamente a due anni di distanza dai Floating Piers del Lago d'Iseo, è stata svelata a Londra la nuova opera gigante dell'artista Christo: si chiama Mastaba. E' stata allestita nel lago Serpentine di Hyde Park a Londra. Si tratta di una struttura composta da 7.506 barili colorati che poggiano su una piattaforma di cubetti di plastica. L opera sarà visibile dal 19 giugno fino ...

 
Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Valencia, (askanews) - Una politica "disumana, indegna" quella messa in atto dall'Italia di respingere i migranti a bordo della nave Aquarius. Parla Aloys Vimard, project coordinator di Medici Senza Frontiere, a capo dell'équipe medica sull'Aquarius: "La decisione dell'Italia rappresenta il livello della politica europea. Sfortunatamente è un passo in più di una politica disumana, indegna e che ...

 
Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018

Il grande ritorno, tutti i nomi di punta

L'Umbria che spacca

Il grande ritorno, tutti i nomi di punta

Torna L'Umbria che spacca. Concerti in tre palchi, uno per il talk, workshops food & beverage nostrano, performance di danza moderna e street-art, tutto in pieno centro ...

13.06.2018