Corsa all'Anello, successo per il grande corteo storico

NARNI

Corsa all'Anello, successo per il grande corteo storico

10.05.2015 - 12:01

0

Grande suggestione per il grande corteo storico che sabato sera 9 maggio ha sfilato per le vie del centro storico di Narni. La luce delle fiaccole ha illuminato la splendida processione rievocativa che come ha sempre ha conquistato gli spettatori grazie alla bellezza degli abiti cuciti con meticolosa precisione storica dalle sartorie dei terzieri. Il corteo storico, formato da figuranti in rigoroso abito trecentesco accompagnati dal suono delle tubicine e dei tamburi, ha attirato in città la folla delle grandi occasioni che si è riversata nel centro storico per partecipare all’evento più bello e suggestivo a livello coreografico della Corsa all’Anello. Il corteo è stato aperto dalle autorità pontificie e comunali, seguite da quelle dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, dai cavalieri giostranti, dalle corporazioni delle arti e dalle famiglie nobili. Santa Maria ha fatto sfilare un corteo sobrio e ben disposto. Il terziere aveva portato delle migliorie agli abiti preesistenti, senza presentare vestiti nuovi. Apprezzata la dama degli anelli Miriam Nori, donna molto amata nel terziere e vincitrice di molti concorsi di bellezza legati al Medioevo. Anche Fraporta ha presentato un corteo elegante e filologicamente attinente all’epoca. La dama degli anelli è stata ancora una volta, come anticipato, Ester Mascellini, che lo scorso anno vinse la menzione speciale della giuria come miglior costumante del corteo e che è l’immagine ufficiale della Corsa all’Anello 2015. Mezule, ha fatto sfilare per la prima volta 12 abiti realizzati ex novo, che hanno incrementato i figuranti delle famiglie nobili. L’abito della dama degli anelli è stato indossato da Elisabetta Pace che ha colpito per la sua bellezza. Per quanto riguarda le dame delle altre famiglie, ci sono stati dei graditi ritorni, tra cui quello delle storiche dame Paola Benedetti ed Elena Longhi che con la loro eleganza hanno dato ulteriore lustro al corteo. Applausi anche per il corteo dell’Ente Corsa all’Anello che ha presentato delle novità. Il parroco Don Sergio Rossini, ha sfilato con un abito nuovo disegnato da Sara Piccolo Paci e realizzato dalla sartoria del terziere di Fraporta, insieme a quello del diacono. Anche quest’anno hanno arricchito il corteo tre dame scelte dai terzieri, simboli dei vessilli. Per Mezule ha sfilato Giulia Fischini Martini, per Fraporta Francesca Luzi e per Santa Maria Luana Perotti, che recavano in mano i tre simboli dei terzieri: la torre, la porta e la chiesa realizzati dall’orafo Mario Matticari.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cultura

Il mito di Raffaello protagonista a Bergamo

Fino al prossimo 6 maggio, Raffaello è il protagonista della stagione espositiva 2018 di Bergamo con la grande mostra ‘Raffaello e l’eco del mito’, che anticipa le celebrazioni dell’anniversario, nel 2020, dei 500 anni dalla morte del maestro urbinate. Un inedito percorso di oltre 60 opere, provenienti da importanti musei nazionali e internazionali e da collezioni private che ha preso avvio dal ...

 
Cultura

Dal buio alla luce attraverso l’amore, è il libro di Fabio Salvatore

Come si può uscire dal buio della malattia, della violenza, della mancanza di speranza? Una via c’è, ed è l’amore. Lo sa bene Fabio Salvatore, regista, attore e scrittore, provato dalla vita da gravi malattie e lutti all’apparenza inconsolabili. A partire dal best seller ‘Cancro non mi fai paura’, passando per tanti altri successi, la sua esperienza letteraria si arricchisce ora di ‘Buio e luce’. ...

 
Spettacolo

Esce “Omicidio al Cairo”, di Tarik Saleh

Noredin Mustafa è un detective corrotto della polizia de Il Cairo. Una cantante viene trovata uccisa in una stanza dell’hotel Nile Hilton, e ben presto l’uomo scopre la relazione segreta della donna con il proprietario dell’albergo, ricco imprenditore e membro del parlamento. Durante le indagini gli viene ordinato di archiviare il caso. Il detective tuttavia non demorde e l'indagine conduce a ...

 
Siria, sale la tensione nell'enclave curda di Afrin nel Ghouta

Siria, sale la tensione nell'enclave curda di Afrin nel Ghouta

Afrin (askanews) - Sale la tensione nell'enclave curda di Afrin, nel nord della Siria, vicino al confine con la Turchia, nella regione del Ghouta. Le milizie filogovernative siriane, finite sotto il fuoco dell'artiglieria turca, si sarebbero ritirate a una decina di chilometri dal confine lungo cui avrebbero dovuto schierarsi dopo che i raid aerei dell'aviazione siriana, secondo le organizzazioni ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018