Il sangue di San Giovanni Paolo II nella cattedrale di San Rufino

La reliqua di San Giovanni Paolo II esposta nella cattedrale di San Rufino

ASSISI

Il sangue di San Giovanni Paolo II nella cattedrale di San Rufino

14.04.2015 - 11:24

0

Una reliquia di San Giovanni Paolo II è stata esposta e resterà per sempre nella cattedrale di San Rufino ad Assisi. Domenica 12 aprile a conclusione della settimana pasquale e al termine della solenne messa presieduta dal parroco don Cesare Provenzi tra l'assemblea profondamente commossa, è stata posta alla vista e alla venerazione dei presenti e "da oggi in poi di quanti verranno qui a San Rufino - ha sottolineato don Cesare - la reliquia del Santo Giovanni Paolo II. Un segno della sua presenza fortemente da me desiderato e auspicato e che su richiesta del nostro vescovo Sorrentino - ha detto ancora il parroco - è stato donato dal segretario di Giovanni Paolo II, cardinale Stanislaw Dziwisz. Si tratta di una goccia del suo sangue. Ed è bello pensare - ha continuato don Cesare - che qui nella città di Assisi dove è venuto ben sei volte, dove ha per primo riunito in preghiera le religioni di tutto il mondo, dove ha annunciato lo Spirito di Assisi nella festa della Divina Misericordia, da lui fortemente voluta, in questo segno si fa presente in mezzo a noi per accogliere le preghiere e la fede anche di quanti verranno qui". Negli ultimi giorni della malattia dell'allora Pontefice, il personale medico del Gemelli compì alcuni prelievi di sangue da mettere a disposizione del servizio immunotrasfusionale dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù, in vista di un'eventuale trasfusione. La trasfusione non ebbe poi luogo e il sangue prelevato fu conservato in quattro piccoli contenitori. Due di questi rimasero a disposizione del segretario particolare di papa Giovanni Paolo II, il cardinale Stanislaw Dziwisz, gli altri due vennero custoditi con devozione presso l'ospedale, che è di proprietà della Santa sede.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018