UMBRIA

Spese per gli ospedali, il Cuore verde è da record

02.01.2015 - 10:40

0

Caro ospedale quanto mi costi. Il vecchio adagio giornalistico, spesso infarcito di luoghi comuni, stavolta è quantomai azzeccato. Lo dice la forza dei numeri: l’Umbria è la prima regione d’Italia nella classifica della spesa sanitaria procapite sul fronte della rete ospedaliera. Il dato emerge dal sito soldipubblici.gov.it, voluto dalla presidenza del consiglio dei ministri proprio per accelerare sul fronte trasparenza.

La spesa pro capite ospedaliera più elevata in tutto lo Stivale è quella del cuore verde con 505,09 euro, seguita dal Piemonte con 349,72 euro. A livello di numeri assoluti i trasferimenti 2014 per le aziende ospedaliere ammontano a 447.633.206,05 euro, circa 15 milioni in più rispetto al 2013. I trasferimenti per le Asl sono a quota 1.154.653.434,11 euro: in quest’altra classifica i finanziamenti più consistenti sono andati al Piemonte, con 1,72 miliardi. Agli ultimi posti, per trasferimenti sanitari, si posiziona il Molise con 462,6 milioni, preceduto dalla Basilicata con 857 mln e dalla stessa Umbria, terzultima. Passando alle spese divise per il numero dei cittadini, al primo posto c'è il Lazio con 1.850,38 euro, l'Umbria è a quota 1.302,87 euro. Sommando le voci Asl e ospedali il Lazio sopravanza tutti con 2.044,99 euro di spesa procapite, seguito, non da vicino, dall'Emilia Romagna con 1.859,74 euro e dall'Umbria che con 1.807,96 euro è comunque buona terza. C’è da dire che nel caso dell’Umbria si tratta di un sistema sanitario regionale con i conti in ordine - fattore decisivo nell’assegnazione dei fondi - finanche preso a modello (benchmarck) nella definizione dei criteri di riparto.

SERVIZIO COMPLETO SULL'EDIZIONE DI VENERDI' 2 GENNAIO DEL CORRIERE DELL'UMBRIA

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018