Scuola: sì all'Alberghiero a Gubbio, cancellati gli accorpamenti a Terni

UMBRIA

Scuola: sì all'Alberghiero a Gubbio, cancellati gli accorpamenti a Terni

17.12.2014 - 21:35

0

La Terza commissione ha approvato a maggioranza, con due astensioni, il Piano regionale dell'offerta formativa e della programmazione della rete scolastica per l'anno 2015-2016. Sì all'indirizzo alberghiero per Gubbio, cancellati gli accorpamenti per la rete scolastica ternana ma anche una proposta di risoluzione per garantire il regolare percorso scolastico degli alunni della scuola Montessori. Autonomia scolastica per San Venanzo, che non può essere accorpato a Marsciano causa l'appartenenza a due diverse province. La Commissione ha dato via libera all'istituzione di un indirizzo alberghiero per l'Istituto “Cassata-Gattapone” di Gubbio dopo che il sindaco Stirati ha risolto il problema dei locali e delle strutture necessarie mettendo a disposizione il Centro servizi Santo Spirito, inutilizzato da tempo. All'unanimità è stato deciso di cancellare i previsti accorpamenti su Terni; pure all'unanimità è stata accolta la proposta di risoluzione che impegna la Giunta a insediare un tavolo di confronto per garantire il regolare percorso scolastico degli alunni della scuola Montessori. Altra modifica rilevante, approvata all'unanimità, assegnare l'autonomia scolastica alla scuola di San Venanzo, che si trova nel territorio provinciale di Terni e non avrebbe potuto essere unita a Marsciano. Con un altro emendamento, approvato a maggioranza l'Istituto “Maiorana” di Orvieto (che comprende anche il liceo scientifico) ha ottenuto l'assegnazione di una articolazione specialistica per “amministrazione e financial marketing”. Non accolto, invece, un emendamento che prevedeva di mantenere le due autonomie degli Istituti “De Gasperi” e “Battaglia”, entrambi di Norcia, con quest'ultimo integrato dai ragazzi del liceo scientifico “Marconi” di Foligno frequentanti il plesso di Cascia, per arrivare a superare il limite minimo di 400 alunni per le scuole montane. Non essendo stato approvato, la programmazione resta quella prevista dalla Giunta: si farà un unico Istituto omnicomprensivo a Norcia, composto dal “De Gasperi” e dall'Istituto di istruzione superiore “Battaglia”, mentre il plesso di Cascia del liceo scientifico “Marconi” resta a Foligno.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video shock, collaboratore Macron picchia manifestante

Video shock, collaboratore Macron picchia manifestante

Roma, (askanews) - La procura di Parigi ha annunciato l'apertura di un'indagine preliminare nei confronti di un collaboratore del presidente Emmanuel Macron per "violenze da parte di persona incaricata di una missione di servizio pubblico". Nel mirino dell'ingagine c'è Alexandre Benalla, che - come si vede da queste immagini - il primo maggio picchia un manifestante. L'inchiesta, affidata alla ...

 
Altro

Balena di 10 metri spiaggiata in Cile, salvata da volontari e militari

Salvata dalla morte. Una vera e propria lotta contro il tempo da parte dell'esercito cileno e di tanti volontari per far riprendere il largo a una balena lunga 9,5 metri, spiaggiata in Cile, sulle coste dell'isola Chiloé. Nel video postato dalle forze armate cilene le fasi salienti della difficile operazione che si è conclusa con un applauso liberatorio. Peraltro il cetaceo aveva diverse ferite ...

 
Balene nel cielo, primo decollo per il nuovo Airbus Beluga XL

Balene nel cielo, primo decollo per il nuovo Airbus Beluga XL

Tolosa (askanews) - Giovedì 19 luglio 2019 ha compiuto il suo primo decollo dall'aeroporto di Blagnac, nei pressi di Tolosa, in Francia, il nuovo Airbus Beluga XL, versione "allargata" del celebre maxi aereo cargo del consorzio aeronautico europeo. Basato sull'Airbus A330-200, il nuovo Beluga XL, alto quasi 19 metri, ha una capacità di carico superiore del 30% rispetto al suo predecessore, di cui ...

 
Tassista abusivo arrestato a Milano per lo stupro di una 20enne

Tassista abusivo arrestato a Milano per lo stupro di una 20enne

Milano (askanews) - Un tassista abusivo di 61 anni di origini egiziane è stato arrestato a Milano, dai carabinieri della Compagnia Duomo, con l'accusa di aver violentato, la notte del 16 giungo 2018, una ragazza 20enne che, dopo una serata trascorsa con gli amici all'Old Fashion, uno dei locali più noti della movida milanese, aveva usufruito del taxi abusivo per tornare a casa. La vittima, una ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018