Nobel per la pace, ufficializzata la candidatura del professor Celani

ASSISI

Nobel per la pace, ufficializzata la candidatura del professor Celani

29.06.2014 - 12:50

0

Nel corso del convegno “Innovazione e ricerca, sui sentieri della materia e dello spirito”, svolto sabato 28 giugno al palazzo dei Priori di Assisi è stata ufficializzata la candidatura dell’équipe del professor Francesco Celani al premio Nobel per la pace per l’anno 2014. Il professor Celani ha infatti conseguito risultati determinanti nei suoi studi sulla fusione fredda e, merito ancora più evidente, è che ha condiviso i suoi studi con l’intera comunità scientifica, determinando così un sistema “open source” a vantaggio della democrazia della scienza e del progresso dell’intera umanità. In particolare i risultati citati sono stati ottenuti in una replica dei test effettuati in passato da Celani al suo reattore. Una cella simile sarebbe stata messa in funzione per più di 90 ore dallo statunitense Ed Pell, utilizzando un cavo ossidato (denominato tecnicamente costantana) inventato dal ricercatore italiano. Ma la notizia non è solo la replicabilità di un esperimento riguardante le Lern, reazioni a bassa energia (di per sé un fatto importante), ma il fatto che a un certo punto la cella sia rimasta in funzione in modalità di autosostentamento. In pratica, non serviva fornire energia per ottenere la reazione e dunque calore. Il professor Francesco Celani è Primo Ricercatore dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Frascati (Infn), e vicepresidente della Società Internazionale di Scienze Nucleari e della Materia Condensata (Iscmns). E’ arrivato allo studio della "Fusione fredda", Lenr, per "diffidenza", come lui stesso racconta. Così come Eugene Franklin Mallove denunciò in passato la falsificazione dei dati sull'esperimento di "Fusione fredda" da parte del Mit (dovuto agli interessi dell'establishment di quell'Ateneo collegati ai fondi per le ricerche sulla fissione nucleare di cui già godevano) a Francesco Celani dobbiamo, di recente, anche il coraggio della diffusione dei due documenti interni, da lui stesso casualmente scoperti, relativi a due ricerche Nasa sulla "Fusione Fredda", (quella di Martin Fleischmann e Stanley Pons), che ne validavano i risultati già anni fa. Francesco Celani nel suo decennale lavoro di Fisico sperimentale, è stato sempre animato da uno spirito veramente scientifico, (degno interprete anche della tradizione del metodo sperimentale di Galileo Galilei). Egli è inoltre anche fautore di una visione democratica, e adesso anche: "open source", della scienza.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
 "Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

"Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

Milano (askanews) - Luc Besson è tornato al cinema di fantascienza per accompagnarci ancora una volta in mondi fantastici e sfavillanti. Sarà nei cinema italiani il 21 settembre "Valerian e la città dei mille pianeti", un kolossal basato su una serie francese di fumetti iniziata a fine anni Sessanta. Un film ambizioso, costato quasi 200 milioni di dollari, la pellicola francese più cara di tutti ...

 
Premio a Isabelle Adriani

Taormina

Premio a Isabelle Adriani

Prestigioso riconoscimento per l’attrice perugina Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, che sabato 22 luglio al Teatro romano di Taormina verrà premiata come ...

20.07.2017

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

Universo Assisi

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

20.07.2017

E alla fine vinse la musica

Il concerto di Dj Ralph e Ramberto Ciammarughi

E alla fine vinse la musica

Alla fine il tanto atteso e discusso concerto sul Monte Subasio c'è stato. Non più al Mortaro, considerati i limiti di decibel troppo bassi per le esigenze dei musicisti, ma ...

20.07.2017