L'Avis guarda al domani e premia i giovani

ASSISI

L'Avis guarda al domani e premia i giovani

01.06.2014 - 15:31

0

Donare il sangue è un gesto d'amore e di civiltà che non costa nulla. E' questo il nucleo della prima edizione del concorso "Dona con il cuore, donare il sangue è naturale" promossa dall'Avis sezione di Assisi in collaborazione con le scuole del territorio e che si è conclusa con la premiazione delle classi partecipanti nella sala convegni di Palazzo Bernabei.

Il concorso, in ricordo di Franco Aristei al quale è stata intitolata anche la sezione assisana dell'Avis presieduta da Massimo Paggi, ha l'obiettivo di incitare gli studenti a riflettere sul valore della donazione altruistica. La mattinata di premiazione ha visto la presenza della famiglia Aristei, di rappresentanti dell'Avis, delle istituzioni scolastiche e comunali, ha coinvolto gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di Assisi. "Una goccia di sangue può salvare una persona", ha spiegato Adelio Toppetti, vice presidente Avis provinciale. "Franco Aristei ha fondato questa sezione e ci ha fatto capire come con l'impegno e la collaborazione si possano raggiungere ottimi risultati - ha sottolineato l'assessore Francesco Mignani - tante persone hanno bisogno di ricevere sangue, la nostra salute e quella degli altri è il fine che dobbiamo perseguire". La sezione degli elaborati pittorici ha visto la classe V B della scuola primaria "Patrono d'Italia" ricevere il primo premio, seguita dalla classe V A della scuola "Sant'Antonio" e V A della "Luigi Masi" di Petrignano. Una menzione è stata ricevuta dalla classe V B della scuola di Rivotorto. Il primo e secondo premio della sezione relativa agli elaborati scritti è andato alle classi III B e III C della scuola secondaria di primo grado "Galeazzo Alessi" seguite dalla classe III C della scuola "Frate Francesco".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine
CALCIO SERIE B

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine

Al 28' Di Carmine sblocca il derby tra Perugia e Ternana. Ecco la sua esultanza e quella della curva biancorossa. Il primo tempo si è chiuso sul punteggio di 2-1 per il Grifo: in rete DC10 per la doppietta e Tremolada per la rete che ha accorciato le distanze.

 
Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Un'app per viaggiare nel tempo e osservare la Terra com'è oggi o com'era 20 anni fa: si chiama Worldview e l'ha messa a punto la Nasa in occasione della Giornata della Terra e permette inoltre di catturare le immagini preferite, tra foreste e ghiacciai, e di condividere le immagini. E' possibile rivedere vecchi incendi, uragani rimasti memorabili e assistere al modo in cui una tempesta nasce e ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018