L'Avis guarda al domani e premia i giovani

ASSISI

L'Avis guarda al domani e premia i giovani

01.06.2014 - 15:31

0

Donare il sangue è un gesto d'amore e di civiltà che non costa nulla. E' questo il nucleo della prima edizione del concorso "Dona con il cuore, donare il sangue è naturale" promossa dall'Avis sezione di Assisi in collaborazione con le scuole del territorio e che si è conclusa con la premiazione delle classi partecipanti nella sala convegni di Palazzo Bernabei.

Il concorso, in ricordo di Franco Aristei al quale è stata intitolata anche la sezione assisana dell'Avis presieduta da Massimo Paggi, ha l'obiettivo di incitare gli studenti a riflettere sul valore della donazione altruistica. La mattinata di premiazione ha visto la presenza della famiglia Aristei, di rappresentanti dell'Avis, delle istituzioni scolastiche e comunali, ha coinvolto gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di Assisi. "Una goccia di sangue può salvare una persona", ha spiegato Adelio Toppetti, vice presidente Avis provinciale. "Franco Aristei ha fondato questa sezione e ci ha fatto capire come con l'impegno e la collaborazione si possano raggiungere ottimi risultati - ha sottolineato l'assessore Francesco Mignani - tante persone hanno bisogno di ricevere sangue, la nostra salute e quella degli altri è il fine che dobbiamo perseguire". La sezione degli elaborati pittorici ha visto la classe V B della scuola primaria "Patrono d'Italia" ricevere il primo premio, seguita dalla classe V A della scuola "Sant'Antonio" e V A della "Luigi Masi" di Petrignano. Una menzione è stata ricevuta dalla classe V B della scuola di Rivotorto. Il primo e secondo premio della sezione relativa agli elaborati scritti è andato alle classi III B e III C della scuola secondaria di primo grado "Galeazzo Alessi" seguite dalla classe III C della scuola "Frate Francesco".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018