Punti nascita, è scontro sulla chiusura di Assisi

UMBRIA

Punti nascita, è scontro sulla chiusura di Assisi

17.05.2014 - 10:23

0

Il valzer dei punti nascita è arrivato al suo giro finale. E se come assicura la governatrice con delega alla Sanità Catiuscia Marini “entro il 30 giugno la Regione dell’Umbria deve portare al ministero il dossier sulla chiusura di quello di Assisi” (160 parti l’anno), il reparto omologo del nosocomio narnese, il secondo che sarebbe dovuto sparire, non rientra più in quelli messi all’indice. Non c’è nella lista nera. Di più: già con la soppressione del reparto della città serafica l’Umbria si allineerebbe ai dettami del ministero della Sanità. E’ vero che nel nuovo ospedale di Narni-Amelia vocato alla riabilitazione non è previsto il punto nascita, ma una soppressione con accorpamento immediato al nosocomio di Terni non è più paventata né praticabile. Dovrebbe essere scongiurata anche la chiusura delle sale parto di Castiglione e Pantalla. Ma sul sacrificio di Assisi inteviene dura la presidente del consiglio comunale, Patrizia Buini: “Il punto nascita di Assisi - è scritto in una lettera in risposta ad un nostro servizio del 1 maggio - effettivamente non raggiunge la soglia dei 500 nati. Se è legittimo, tuttavia, evocare i criteri di ‘sicurezza’, quello che rimane oscuro e difficilmente comprensibile è il motivo per il quale si invochi la chiusura del solo punto nascita di Assisi quando in Umbria esistono altri 5 punti nascita ‘fuori norma’ ma che non sono in predicato di chiusura ravvicinata”. Se non si applica lo stesso metro con tutti “allora la decisione assumerebbe le sembianze di un evidente arbitrio della politica regionale”, attacca la Buini.

Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 17 maggio

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Vacanze e traffico: sabato 5 agosto bollino nero dell'estate

Vacanze e traffico: sabato 5 agosto bollino nero dell'estate

Roma, (askanews) - Vacanze e traffico: al via il piano dei servizi per l'esodo estivo 2017 messo a punto da Viabilità Italia. Il bollino nero contrassegna l'intera giornata di sabato 5 agosto, giornata in cui è prevista la più alta concentrazione delle partenze, ma tutti i weekend, a partire dall'ultimo fine settimana di luglio, sono a bollino rosso. La maggiore concentrazione di traffico per i ...

 
Brasile, in migliaia in piazza per manifestare a favore di Lula

Brasile, in migliaia in piazza per manifestare a favore di Lula

Rio de Janeiro (askanews) - Migliaia di cittadini brasiliani sono scesi in piazza a Rio de Janeiro per manifestare in favore dell'ex presidente Inazio Lula, condannato in primo grado, il 13 luglio 2017, a 9 anni e mezzo di reclusione con l'accusa di corruzione. Secondo l'accusa Lula, presidente per 2 mandati, dal 2003 al 2011, avrebbe ricevuto un appartamento da un'azienda in cambio di favori per ...

 
Poste: risparmio e territorio, pilastri dell'economia italiana

Poste: risparmio e territorio, pilastri dell'economia italiana

Arpino, (askanews) - Il risparmio postale affonda le sue radici nel territorio italiano. I libretti di risparmio postali sono una tradizione: nati 142 anni fa, sono ora oltre 30 milioni, per un ammontare complessivo dei depositi di 323 miliardi di euro, di cui circa 204 miliardi di euro in Buoni Fruttiferi e circa 119 miliardi di euro depositati sui Libretti di Risparmio. Punto di forza delle ...

 
Venezuela, scontri durante lo sciopero generale: due morti

Venezuela, scontri durante lo sciopero generale: due morti

Caracas (askanews) - Due persone sono morte in Venezuela nei nuovi scontri scoppiati giovedì 20 luglio 2017 durante lo sciopero generale proclamato dall'opposizione contro il progetto di Costituente del controverso presidente, Nicolas Maduro. Stando a quanto riferito dalle autorità locali, un 24enne è deceduto in un quartiere alle porte della capitale Caracas, dove altre tre persone sono rimaste ...

 
Premio a Isabelle Adriani

Taormina

Premio a Isabelle Adriani

Prestigioso riconoscimento per l’attrice perugina Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, che sabato 22 luglio al Teatro romano di Taormina verrà premiata come ...

20.07.2017

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

Universo Assisi

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

20.07.2017

E alla fine vinse la musica

Il concerto di Dj Ralph e Ramberto Ciammarughi

E alla fine vinse la musica

Alla fine il tanto atteso e discusso concerto sul Monte Subasio c'è stato. Non più al Mortaro, considerati i limiti di decibel troppo bassi per le esigenze dei musicisti, ma ...

20.07.2017