Don Ciotti: "La droga in Umbria
è un problema da non sottovalutare"

ASSISI

Don Ciotti: "La droga in Umbria
è un problema da non sottovalutare"

E' il maggiore problema sociale - secondo il leader di Libera - che affligge la nostra regione

05.04.2014 - 19:30

0

"Papa Francesco assomiglia ad un saggio di 2.000 anni fa che vive secondo la radicalità del Vangelo, nel mettersi in gioco, nel farsi povero come fece Francesco. Sono queste le parole di don Luigi Ciotti, leader di Libera, prima dell'inizio del terzo incontro della Cresu sulla visita del Pontefice ad Assisi e sull'incontro con i poveri nella sala della Spoliazione. 

"Quella del Santo Padre è una chiesa povera, libera dalle briglie del potere e vicina agli ultimi. È una chiesa concreta, essenziale che ci chiede di non piangerci addosso". Per quanto riguarda la presenza delle infiltrazioni mafiose don Ciotti ha sottolineato l'importanza di aver costituito 20 anni fa l'associazione Libera che opera contro tutte le mafie che "attraversano tutta l'Italia sotto diverse forme: l'usura, il riciclaggio, le ecomafie, il traffico di droga, il gioco d'azzardo, la prostituzione, la filiera delle truffe agroalimentari. Io cancellerei la parola infiltrazioni perché le mafie sono presenti nelle varie forme della economia, degli appalti, della finanza". In merito alla situazione dell'Umbria don Ciotti ha detto: "Qui c'è un problema del mercato della droga reale di cui non va estremizzata la gravità ma neanche sottovalutata".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018