La farmacia di corso Garibaldi si trasferirà in via Perugina

La farmacia di corso Garibaldi si trasferirà in via Perugina

All'interno della struttura dovrebbero insediarsi pure alcuni studi medici (tra cui uno dentistico), rendendola così un vero e proprio polo sanitario.

11.10.2012 - 10:15

0

Continua a far discutere la questione delle farmacie in città, con il piano dell’amministrazione ormai pronto a essere varato e che prevedrebbe la realizzazione appunto di una nuova farmacia Comunale nella zona di via Leonardo da Vinci, da aggiungere a quella di piazza Quaranta Martiri. Tale piano tuttavia non pregiudicherà il previsto trasferimento dell’attività attualmente in corso Garibaldi nel complesso in fase di costruzione in via Perugina, all’altezza della rotatoria. Una struttura all’interno della quale dovrebbero insediarsi pure alcuni studi medici (tra cui uno dentistico), rendendolo così un vero e proprio polo sanitario. Lo spostamento dovrebbe concretizzarsi nell’arco di un anno. Tra le cause che di fatto hanno costretto la farmacia a dire addio a corso Garibaldi c’è senza dubbio quella legata alle difficoltà nel trovare parcheggio (peraltro a pagamento) lungo la via, con automobilisti costretti a girare a vuoto per mancanza di posti o che addirittura ricorrevano alla sosta in doppia fila. Problematica che inevitabilmente è andata a incidere, nel tempo e in maniera costante, sulla mole di lavoro della farmacia. Quest’ultima ulteriormente penalizzata dall’avvenuto trasferimento di tre studi medici, sempre da corso Garibaldi. Da qui l’idea di dirottare la propria attività in via Perugina, con l’operazione che dovrebbe appunto ultimarsi tra poco più di 12 mesi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Balena di 10 metri spiaggiata in Cile, salvata da volontari e militari

Salvata dalla morte. Una vera e propria lotta contro il tempo da parte dell'esercito cileno e di tanti volontari per far riprendere il largo a una balena lunga 9,5 metri, spiaggiata in Cile, sulle coste dell'isola Chiloé. Nel video postato dalle forze armate cilene le fasi salienti della difficile operazione che si è conclusa con un applauso liberatorio. Peraltro il cetaceo aveva diverse ferite ...

 
Balene nel cielo, primo decollo per il nuovo Airbus Beluga XL

Balene nel cielo, primo decollo per il nuovo Airbus Beluga XL

Tolosa (askanews) - Giovedì 19 luglio 2019 ha compiuto il suo primo decollo dall'aeroporto di Blagnac, nei pressi di Tolosa, in Francia, il nuovo Airbus Beluga XL, versione "allargata" del celebre maxi aereo cargo del consorzio aeronautico europeo. Basato sull'Airbus A330-200, il nuovo Beluga XL, alto quasi 19 metri, ha una capacità di carico superiore del 30% rispetto al suo predecessore, di cui ...

 
Tassista abusivo arrestato a Milano per lo stupro di una 20enne

Tassista abusivo arrestato a Milano per lo stupro di una 20enne

Milano (askanews) - Un tassista abusivo di 61 anni di origini egiziane è stato arrestato a Milano, dai carabinieri della Compagnia Duomo, con l'accusa di aver violentato, la notte del 16 giungo 2018, una ragazza 20enne che, dopo una serata trascorsa con gli amici all'Old Fashion, uno dei locali più noti della movida milanese, aveva usufruito del taxi abusivo per tornare a casa. La vittima, una ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018