"Festa in Amicizia" con i ragazzi del Serafico

ASSISI

"Festa in Amicizia" con i ragazzi del Serafico

31.05.2015 - 15:15

0

Grande successo sabato in piazza del Comune per “Doppio senso”, un'anteprima del workshop dell’Istituto Serafico che sarà presentato anche a Expo 2015 e che è stato un momento per conoscere le diversità, comprendere le problematiche principali incontrate da persone con disabilità, sperimentare le tecniche e le strategie che gli operatori del Serafico, ogni giorno, mettono in atto al fine di facilitare la riabilitazione, l'accoglienza e la comunicazione e dei ragazzi affetti da disabilità plurime.

Ad aprire il pomeriggio l’attore Rodolfo Mantovani che, coadiuvato dal violoncellista Alessandro Filosomi e dal chitarrista Alessio Capobianco, ha raccontato la favola su I cinque sensi elaborata grazie a Fabio Prignano, Fabio Albano e gli altri ragazzi di casa Vendramini. In piazza – oltre ad assaggi al buio, clown, percorsi a piedi nudi su vero prato - anche un’opera di land art di Francesco Tufo, Gabriele Mosti e Gabriele Ruzzante per la realizzazione del progetto "Giardino Globale" , un’idea che si basa sul concetto di orto comunitario come fonte di aggregazione e responsabilizzazione collettiva.

Una serie di eventi organizzati dagli operatori del Serafico insieme (tra gli altri) a quelli di Casa Emmaus, agli insegnanti e studenti dell’Istituto Alberghiero e del Convitto nazionale, ai ragazzi del Vescovado con fra Enzo, al gruppo di medici di Assisi, alla comunità perugina di San Patrignano, con la partecipazione del gruppo Ra.mi, dei ciclisti dell’Ads Velo Club Racing, dell’associazione Quelli de il Bronx e i tamburini di Parte de Sopra e Parte de Sotto. Domenica il programma della Festa in Amicizia 2015 prevede la messa, il tradizionale “Pranzo in Amicizia” e, di pomeriggio, “Lasciati guidare” una gara di orienteering con mappe e bussole all’interno dell’Istituto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Roma, (askanews) - Il Papa accusato di eresia apre un autunno di veleni, giochi di potere e perfino un Vatileaks tre nei Sacri Palazzi. L'accusa arriva da 68 conservatori - giornalisti, teologi, sacerdoti (il numero è in aumento) - che hanno sottoscritto un documento di critiche al Papa contenenti sette eresi contenuta nella Amoris Laetitia, l'esortazione apostolica di Bergoglio che paventa anche ...

 
Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Milano (askanews) - "La mia prima uscita dopo a mia elezione a candidato premier del Movimento 5 stelle vuole testimoniare una priorità di questo Paese: dare lavoro alle nuove generazioni, ma anche a quelle generazioni che perdono il lavoro per via delle nuove tecnologie e devono essere reinserite in occasioni lavorative e nuove forme di lavoro". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del ...

 
Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Genova (askanews) - "La storia dell'alleanza tra i moderati e la destra in Italia è lunga 22 anni e io credo rappresenti anche il futuro. C'è bisogno di consolidare l'alleanza tradizionale di centrodestra con ricette chiare, con un programma chiaro di governo, con una classe dirigente che sappia interpretarlo al meglio e andare in quella direzione senza ondeggiare, senza cambiamenti di strada e ...

 
Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Rovigo (askanews) - Un diverso approccio all'arte nel suo insieme. Questo era l'obiettivo di molti movimenti che, alla fine dell'Ottocento, hanno lanciato i propri manifesti per il cambiamento. Celeberrima in questo senso la Secessione viennese, ma in Europa ne fiorirono anche altre, e ora una mostra a Palazzo Roverella a Rovigo indaga le Secessioni, al plurale, focalizzandosi anche su Monaco, ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017