Spacca l'ombrello sulla testa dell'arbitro alla fine della partita

Assisi

Spacca l'ombrello sulla testa dell'arbitro alla fine della partita

03.06.2015 - 12:20

0

Mano pesante del giudice sportivo in Prima categoria, dove ha comminato “l’ammenda di 1500 euro al Viole, l’obbligo a disputare una gara a porte chiuse e la squalifica fino al 31 dicembre del 2017 al dirigente Mauro Lucrezi” frutto di un vero e proprio assalto all’arbitro Scarponi di Foligno al termine di Viole-Grifo Cannara. Si legge nella delibera del giudice che motiva le sanzioni quanto segue: “Premesso che al termine della partita, mentre la terna arbitrale si avviava verso gli spogliatoi, veniva avvicinata in modo minaccioso da n.4 persone non presenti in lista, chiaramente riconducibili alla società Viole; che una di queste persone (rimasta non identificata) colpiva violentemente al capo l’arbitro, con un ombrello, spaccandoglielo in testa; che il violento colpo faceva vacillare il direttore di gara provocandogli, fra l’altro, dolore acuto e persistente; che un altro dei quattro soggetti sopra indicati (identificato in Mauro Lucrezi, dirigente della società Viole) colpiva l’arbitro con due violenti calci agli arti inferiori, che gli provocavano forte dolore, nonchè con un violento pugno alla schiena (il soggetto, fra l’altro, già fra il primo ed il secondo tempo, era entrato più volte nel recinto di gioco per insultare il direttore di gara, finchè non veniva allontanato); che, in ogni caso, tutte e quattro le persone sopra indicate, proferivano serie minacce ed insulti nei confronti della terna arbitrale così da rendere necessario l’intervento dei carabinieri. In virtù del colpi ricevuti dall’arbitro, si rendeva necessario il suo trasporto, a mezzo ambulanza all’ospedale di Assisi, dove al direttore di gara veniva diagnosticato “trauma cranico di grado 0 senza fattori di rischio, trauma arti inferiori, contusione/lacerazioni cerebrali” con prognosi di sette giorni”.
SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL’UMBRIA DI GIOVEDI’ 7 MAGGIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Festa con tutte le comunità religiose

Terni Film Festival

Festa con tutte le comunità religiose

Dopo il gran finale di domenica 19 novembre, appendice del Terni Film Festival lunedì 20 novembre. L'ultima giornata della kermesse si apre alle 9 al Cityplex Politeama con ...

19.11.2017

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017