Calendimaggio, tutto pronto per i quattro giorni di Festa

(Foto Berti)

ASSISI

Calendimaggio, tutto pronto per i quattro giorni di Festa

05.05.2015 - 12:40

0

Il sogno di una doppia terza vittoria in pochi anni (dopo aver aspettato per il primo ‘tris’ oltre 50 anni), la voglia di rivincita dopo due anni di sconfitte. La Magnifica Parte de Sotto e la Nobilissima Parte de Sopra tornano a sfidarsi per il Palio 2015 del Calendimaggio di Assisi: una sfida – che sarà decisa dai voti di Cinzia Th Torrini per lo spettacolo, Lorenzo Donati per le musiche e Tommaso di Carpegna Falconieri per il settore storico - che quest’anno durerà 4 giorni e non 3, una scelta criticata da alcuni ma che ha (almeno) un pregio, quello di dare più spazio e visibilità ai cori. Obiettivo di entrambe le Parti è quello di fare “un ottimo Calendimaggio”, pur sapendo – come ammettono entrambi i Priori – che il giudizio dei giurati “è soggettivo”. Se nei quartieri della Nobilissima si cerca la rivincita dopo due anni di sconfitte, il sogno della Magnifica è la terza vittoria di fila nel giro di 8 anni dopo averne aspettati oltre 50 per la prima “Magnifica Tripletta” infilata dal 2008 al 2010: negli ultimi sette anni, Sotto ha vinto cinque volte, Sopra due. Intanto, in attesa della tenzone che si aprirà mercoledì, martedì sera, nei vicoli di Parte de Sopra e Parte de Sotto, si potrà assistere alle scene aperte in costume: un vero e proprio antipasto del Calendimaggio 2015.

Questo il programma del Calendimaggio 2015. Mercoledì 6 maggio è il giorno della consegna delle chiavi: alle 15 le due Parti fanno benedire i loro vessilli (San Rufino per la Nobilissima Parte de Sopra, San Francesco per la Magnifica Parte Sotto), alle 15.45 la partenza del corteo dell’Ente Calendimaggio, il saluto del presidente magistrato Paolo Scilipoti e dei Priori Maggiori al sindaco, la consegna delle chiavi al maestro de campo Giuseppe Marini che assume i poteri sovrani, i cortei delle Parti e la lettura dei bandi di sfida. Alle 21.30, in Parte de Sopra, la rievocazione delle scene di vita medioevale. Giovedì 7 maggio il giorno di Madonna Primavera: dalle 15 in piazza del Comune i cortei con le dieci Madonne (cinque per parte), i giochi di sfida tra le Parti e la sfilata di Madonna Primavera con i cavalieri di Satriano; alle 21.30, in Parte de Sotto, la rievocazione delle scene di vita medioevale. Venerdì 8 maggio è il giorno dello “Spettacolo”: alle 15.30 i festeggiamenti con esibizione per il 40’ compleanno degli Sbandieratori di Assisi (ospiti anche quelli di Gubbio), alle 17.30 sfida dei tamburini, e, alle 21.30, i cortei della sera. Sabato, infine, è il giorno della Tenzone: alle 15,30 l’ingresso dei cortei storici, mentre alle 21.30 la sfida canora cui seguirà l’assegnazione del Palio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Roma, (askanews) - Il Papa accusato di eresia apre un autunno di veleni, giochi di potere e perfino un Vatileaks tre nei Sacri Palazzi. L'accusa arriva da 68 conservatori - giornalisti, teologi, sacerdoti (il numero è in aumento) - che hanno sottoscritto un documento di critiche al Papa contenenti sette eresi contenuta nella Amoris Laetitia, l'esortazione apostolica di Bergoglio che paventa anche ...

 
Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Milano (askanews) - "La mia prima uscita dopo a mia elezione a candidato premier del Movimento 5 stelle vuole testimoniare una priorità di questo Paese: dare lavoro alle nuove generazioni, ma anche a quelle generazioni che perdono il lavoro per via delle nuove tecnologie e devono essere reinserite in occasioni lavorative e nuove forme di lavoro". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del ...

 
Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Genova (askanews) - "La storia dell'alleanza tra i moderati e la destra in Italia è lunga 22 anni e io credo rappresenti anche il futuro. C'è bisogno di consolidare l'alleanza tradizionale di centrodestra con ricette chiare, con un programma chiaro di governo, con una classe dirigente che sappia interpretarlo al meglio e andare in quella direzione senza ondeggiare, senza cambiamenti di strada e ...

 
Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Rovigo (askanews) - Un diverso approccio all'arte nel suo insieme. Questo era l'obiettivo di molti movimenti che, alla fine dell'Ottocento, hanno lanciato i propri manifesti per il cambiamento. Celeberrima in questo senso la Secessione viennese, ma in Europa ne fiorirono anche altre, e ora una mostra a Palazzo Roverella a Rovigo indaga le Secessioni, al plurale, focalizzandosi anche su Monaco, ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017