Cavallina albina, un anno con torta di carote

Assisi

Cavallina albina, un anno con torta di carote

03.04.2015 - 16:38

0

Via Lattea compie un anno, spegne la prima candelina su una torta rigorosamente di carote e prenota un debutto leggendario in America, a Meadowlands (New York) nell’ippodromo delle meraviglie che, nel 2001, consacrò Varenne e il trotto made in Italy.

Festa di compleanno in grande stile, venerdì 3 aprile ad Assisi, nell’allevamento di Sergio Carfagna, proprietario della cavallina “albina” figlia di trottatori (Melodiass e Gruccione Jet) unica nel suo genere, decisa più che mai a scendere in pista. Torta, rigorosamente di carote con il nome impresso nel letto di panna montata e una candelina scoppiettante pronta per essere spenta fra applausi e sorrisi dei numerosi intervenuti all’evento, fra cui padre Danilo Reverberi, frate francescano, team manager della scuderia di Assisi e Giorgio Galvani e Marco Vinicio Guasticchi, autori del libro ‘La scuderia dei Miracoli’ (Futura edizione), in gran parte dedicato proprio alla cavallina ‘bianca.

“Via Lattea è unica, straordinario prodotto dell’allevamento italiano che San Francesco ha voluto nascesse proprio qui ai piedi della Basilica di Assisi – ha precisato padre Danilo Reverberi –. Oggi compie il primo anno di vita e si avvicina il momento del suo debutto in pista (la prima data utile sarà luglio 2016) che dovrà essere in un ippodromo leggendario, magari a Meadowlands a New York, tempio mondiale del trotto dove anche il mitico Varenne frantumò ogni record”. “Via Lattea merita il massimo e faremo di tutto affinché questo sogno si avveri”. “Se lo dice padre Danilo – dichiara con le lacrime agli occhi il proprietario di Via Lattea, Sergio Carfagna – c’è da credergli. Il nostro compito sarà quello di far crescere sana e serena la cavallina e poi quando sarà il momento saremo pronti a scendere in pista per difendere e tenere alto a livello internazionale l’immagine e la sostanza dell’allevamento italiano che non teme confronti”. Nel frattempo tv e stampa di tutto il mondo si stanno interessando alla cavallina ‘albina’ con ampi servizi e reportage. Sempre venerdì 3 aprile una troupe di giornalisti inglesi di un noto magazine e sito internet hanno seguito tutte le fasi dell’inedito compleanno. Auguri Via Lattea..

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Rock around the planets, nello Spazio attraverso la musica

Rock around the planets, nello Spazio attraverso la musica

Milano (askanews) - Rock e Spazio, chitarristi e astronauti. Nell ambito della Bookcity 2017, in programma dal 16 al 19 novembre, si è svolto al museo della Scienza e della Tecnologia di Milano l'incontro "Rock Around the Planets", organizzato da Esa, Gravity, Wired e Havas Events per parlare di musica e scienza. Un viaggio tra pianeti, galassie e asteroidi attraverso i racconti di chi nello ...

 
Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini

Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini

Il fallimento della nazionale italiana raccontato da 4 dei migliori allenatori al mondo. Maurizio Crozza si fa in 4 e così sugli schermi di Nove in Fratelli di Crozza ecco Conte, Sacchi, Mancini e Mourinho che si confrontano sulla mancata qualificazione ai Mondiali degli azzurri. "Ho paura che tutto il calcio italiano mi sprofondi al baratto", il commento del tecnico del Chelsea. Secondo Sacchi ...

 
Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico

Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico

Buenos Aires (askanews) - Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico. Il portavoce della Marina argentina, Enrique Balbi, ha annunciato che è stato dichiarato "lo stato di ricerca e soccorso" per il sommergibile "AraSan Juan", che viene cercato intensamente nell'Atlantico meridionale dopo che ogni tipo di comunicazione è stata persa nelle prime ore di mercoledì 15 novembre 2017....

 
Zimbabwe, manifestanti ad Harare chiedono la fine dell'era Mugabe

Zimbabwe, manifestanti ad Harare chiedono la fine dell'era Mugabe

Harare (askanews) - Migliaia di persone ad Harare, capitale dello Zimbabwe, sono scese in strada per chiedere la fine dell'era Mugabe. Una mobilitazione appoggiata dall'esercito, che ha preso il controllo del Paese e sta orchestrando un 'golpe morbido' nei confronti del presidente 93enne Robert Mugabe, al potere dal 1980. "Quando è troppo è troppo, Mugabe deve andarsene", si legge sugli ...

 
Giole Dix e le nevrosi ipocondriache di Moliere

Perugia

Gioele Dix e le nevrosi ipocondriache di Moliere

Il capolavoro di Moliere Il malato immaginario, con la raffinata regia di Andrèe Ruth Shammah, sarà al teatro Morlacchi di Perugia, da martedì 21 a giovedì al 23 novembre. ...

17.11.2017

"Sold out" per il Nobel alla sala dei Notari

Perugia

"Sold out" per il Nobel alla sala dei Notari

Grande folla ieri, venerdì 17 novembre, per la lectio magistralis del Premio Nobel per la Fisica, Barry Barish. Nel progetto del Post (Perugia officina della scienza e della ...

17.11.2017

"Io ho scoperto Monica Bellucci"

La storia

"Io ho scoperto Monica Bellucci"

“La conobbi mentre faceva l’autostop e la convinsi a diventare la mia modella". La modella in questione è Monica Bellucci e a raccontare la storia è Piero Montanucci, celebre ...

17.11.2017