Lavori all'ospedale, conclusione entro l'estate

ASSISI

Lavori all'ospedale, conclusione entro l'estate

27.01.2015 - 16:04

0

I lavori per il potenziamento e il rilancio dell’ospedale di Assisi stanno procedendo e si concluderanno presumibilmente entro questa estate. Lo comunica il direttore generale della Usl Umbria 1, Giuseppe Legato, illustrando anche i vari step del progetto realizzati o in via di realizzazione. “Le procedure per i lavori programmati sul parcheggio a servizio dell’ospedale – spiega Legato - sono in via di conclusione ed entro la prossima estate i cittadini potranno disporre di un’area idonea per almeno 100 posti auto, come da progetto esecutivo già munito di permesso di costruire rilasciato dal Comune di Assisi”. Infatti la Usl ha indetto la procedura di gara per l’affidamento dei lavori di realizzazione del parcheggio, che comportano una spesa di 300mila euro finanziati dalla Usl tramite mutuo, seppur ancora in attesa dell’emissione del decreto di sdemanializzazione da parte dell’Agenzia del Demanio e della formalizzazione dell’atto di trasferimento delle aree ad oggi ancora di proprietà dell’Istituto “Siessener Schulen Gemeinnutzige GmbH” (suore tedesche). La stipula dell’atto di compravendita delle aree è prevista per il 10 marzo 2015. Sono già stati attivati 14 posti letto di residenza sanitaria assistita ed è stato completamente ristrutturato il reparto degenze di chirurgia, dotando tutte le camere di servizi igienici accessibili ai disabili e mettendo in sicurezza tutti gli impianti. Nell’ambito della riorganizzazione dell’emergenza urgenza, è stato attivato il collegamento dell’attività del 118 con la centrale operativa di Perugia, ultimato il triage presso il pronto soccorso ed entro il prossimo mese verranno conclusi i lavori finalizzati all'attivazione di un’area di degenza con 4 posti letto di osservazione breve e 6 posti letto di medicina d’urgenza. A febbraio proseguiranno anche i lavori per la realizzazione di spogliatoi e quelli di riqualificazione della degenza chirurgica, e di recente l’ospedale è stato dotato di un nuovo mammografo di ultima generazione, che ha comportato un investimento di circa 200mila euro. Positivo anche il bilancio dei primi quattro mesi del centro donna, dove le attività consultoriali sono incrementate in termini sia di orario di apertura sia di attività ambulatoriale, abbattendo le liste di attesa (che per le ecografie erano di circa 120 giorni a settembre e poi 20 giorni alle rilevazioni di dicembre). Infatti, sono state effettuate più di 1000 ecografie e si è anche rilevato un incremento del 30% delle donne seguite in gravidanza. Nel centro sono presenti in servizio 4 ginecologi che con i turni garantiscono un’apertura di 12 ore presso l'ospedale e contemporaneamente un’apertura programmata giornaliera presso il consultorio di Bastia Umbra favorendo così la continuità assistenziale per le donna.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Los Angeles (askanews) - Tesla è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone. Il costruttore di auto elettriche di alta gamma americano deve affrontare l'impatto mediatico di un video diffuso sui social che riprende un suo modello prendere fuoco in una strada di Los Angeles. "Ecco cosa è successo a mio marito a alla sua auto ", ha scritto su Twitter l'attrice americana Mary McCormack, che è ...

 
Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Franceville, Gabon (askanews) - In un centro di ricerca del Gabon, il P4, nell'Africa centro occidentale, un gruppo di ricercatori sorvegliato 24 ore su 24 dalle telecamere di sicurezza lavora senza sosta sui virus più potenti e letali del mondo, incluso l'Ebola. Il P4 è collocato in una posizione piuttosto isolata, a circa un Km di distanza dai vecchi edifici del Centro internazionale di Ricerca ...

 
Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Rho-Pero (MI) (askanews) - L'istituto di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, cuore del parco scientifico e tecnologico che sta nascendo nell'area dove si è svolta Expo 2015, è entrato nell'età adulta. Si è infatti riunito per la prima volta il Consiglio di sorveglianza dell'omonima fondazione, presieduto da Marco Simoni, che ha raccolto il testimone dai gestori della prima fase, ...

 
Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Milano, (askanews) - In occasione dell'anteprima della mostra sui ritrovamenti archeologici nei cantieri della M4 al Museo dell'Archeologia, l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli ha confermato il nuovo cronoprogramma di apertura della Blu, con la prima tratta Linate-Forlanini che sarà inaugurata a febbraio 2021. L'apertura integrale con capolinea a San Cristoforo, invece, ...

 
Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Televisione

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Con l’estate alle porte - da giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd – arrivano le nuove puntate inedite di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale ...

19.06.2018

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018