Lavori all'ospedale, conclusione entro l'estate

ASSISI

Lavori all'ospedale, conclusione entro l'estate

27.01.2015 - 16:04

0

I lavori per il potenziamento e il rilancio dell’ospedale di Assisi stanno procedendo e si concluderanno presumibilmente entro questa estate. Lo comunica il direttore generale della Usl Umbria 1, Giuseppe Legato, illustrando anche i vari step del progetto realizzati o in via di realizzazione. “Le procedure per i lavori programmati sul parcheggio a servizio dell’ospedale – spiega Legato - sono in via di conclusione ed entro la prossima estate i cittadini potranno disporre di un’area idonea per almeno 100 posti auto, come da progetto esecutivo già munito di permesso di costruire rilasciato dal Comune di Assisi”. Infatti la Usl ha indetto la procedura di gara per l’affidamento dei lavori di realizzazione del parcheggio, che comportano una spesa di 300mila euro finanziati dalla Usl tramite mutuo, seppur ancora in attesa dell’emissione del decreto di sdemanializzazione da parte dell’Agenzia del Demanio e della formalizzazione dell’atto di trasferimento delle aree ad oggi ancora di proprietà dell’Istituto “Siessener Schulen Gemeinnutzige GmbH” (suore tedesche). La stipula dell’atto di compravendita delle aree è prevista per il 10 marzo 2015. Sono già stati attivati 14 posti letto di residenza sanitaria assistita ed è stato completamente ristrutturato il reparto degenze di chirurgia, dotando tutte le camere di servizi igienici accessibili ai disabili e mettendo in sicurezza tutti gli impianti. Nell’ambito della riorganizzazione dell’emergenza urgenza, è stato attivato il collegamento dell’attività del 118 con la centrale operativa di Perugia, ultimato il triage presso il pronto soccorso ed entro il prossimo mese verranno conclusi i lavori finalizzati all'attivazione di un’area di degenza con 4 posti letto di osservazione breve e 6 posti letto di medicina d’urgenza. A febbraio proseguiranno anche i lavori per la realizzazione di spogliatoi e quelli di riqualificazione della degenza chirurgica, e di recente l’ospedale è stato dotato di un nuovo mammografo di ultima generazione, che ha comportato un investimento di circa 200mila euro. Positivo anche il bilancio dei primi quattro mesi del centro donna, dove le attività consultoriali sono incrementate in termini sia di orario di apertura sia di attività ambulatoriale, abbattendo le liste di attesa (che per le ecografie erano di circa 120 giorni a settembre e poi 20 giorni alle rilevazioni di dicembre). Infatti, sono state effettuate più di 1000 ecografie e si è anche rilevato un incremento del 30% delle donne seguite in gravidanza. Nel centro sono presenti in servizio 4 ginecologi che con i turni garantiscono un’apertura di 12 ore presso l'ospedale e contemporaneamente un’apertura programmata giornaliera presso il consultorio di Bastia Umbra favorendo così la continuità assistenziale per le donna.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC
Musica in lutto

Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC

E' morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista, compositore e cofondatore del gruppo rock AC/DC. A dare la notizia è stata la stessa band sulla sua pagina web ufficiale. Nato a Glasgow, in Scozia, nel 1953, aveva fondato il gruppo australiano con suo fratello Angus nel 1973 a Sydney. Tra i tanti successi della band "Highway to hell" e "Back in black", considerato il secondo album più venduto di ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017

Gran finale all'insegna dell'India

Festival Popoli e Religioni

Gran finale all'insegna dell'India

E' tutto pronto per il gran finale della tredicesima edizione di Popoli e Religioni-Terni Film Festival con una giornata interamente dedicata all'India. La giornata si aprirà ...

18.11.2017