Lavori all'ospedale, conclusione entro l'estate

ASSISI

Lavori all'ospedale, conclusione entro l'estate

27.01.2015 - 16:04

0

I lavori per il potenziamento e il rilancio dell’ospedale di Assisi stanno procedendo e si concluderanno presumibilmente entro questa estate. Lo comunica il direttore generale della Usl Umbria 1, Giuseppe Legato, illustrando anche i vari step del progetto realizzati o in via di realizzazione. “Le procedure per i lavori programmati sul parcheggio a servizio dell’ospedale – spiega Legato - sono in via di conclusione ed entro la prossima estate i cittadini potranno disporre di un’area idonea per almeno 100 posti auto, come da progetto esecutivo già munito di permesso di costruire rilasciato dal Comune di Assisi”. Infatti la Usl ha indetto la procedura di gara per l’affidamento dei lavori di realizzazione del parcheggio, che comportano una spesa di 300mila euro finanziati dalla Usl tramite mutuo, seppur ancora in attesa dell’emissione del decreto di sdemanializzazione da parte dell’Agenzia del Demanio e della formalizzazione dell’atto di trasferimento delle aree ad oggi ancora di proprietà dell’Istituto “Siessener Schulen Gemeinnutzige GmbH” (suore tedesche). La stipula dell’atto di compravendita delle aree è prevista per il 10 marzo 2015. Sono già stati attivati 14 posti letto di residenza sanitaria assistita ed è stato completamente ristrutturato il reparto degenze di chirurgia, dotando tutte le camere di servizi igienici accessibili ai disabili e mettendo in sicurezza tutti gli impianti. Nell’ambito della riorganizzazione dell’emergenza urgenza, è stato attivato il collegamento dell’attività del 118 con la centrale operativa di Perugia, ultimato il triage presso il pronto soccorso ed entro il prossimo mese verranno conclusi i lavori finalizzati all'attivazione di un’area di degenza con 4 posti letto di osservazione breve e 6 posti letto di medicina d’urgenza. A febbraio proseguiranno anche i lavori per la realizzazione di spogliatoi e quelli di riqualificazione della degenza chirurgica, e di recente l’ospedale è stato dotato di un nuovo mammografo di ultima generazione, che ha comportato un investimento di circa 200mila euro. Positivo anche il bilancio dei primi quattro mesi del centro donna, dove le attività consultoriali sono incrementate in termini sia di orario di apertura sia di attività ambulatoriale, abbattendo le liste di attesa (che per le ecografie erano di circa 120 giorni a settembre e poi 20 giorni alle rilevazioni di dicembre). Infatti, sono state effettuate più di 1000 ecografie e si è anche rilevato un incremento del 30% delle donne seguite in gravidanza. Nel centro sono presenti in servizio 4 ginecologi che con i turni garantiscono un’apertura di 12 ore presso l'ospedale e contemporaneamente un’apertura programmata giornaliera presso il consultorio di Bastia Umbra favorendo così la continuità assistenziale per le donna.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018