Organizzavano rapine e spacciavano droga: in tre nei guai

ASSISI

Organizzavano rapine e spacciavano droga: in tre nei guai

01.01.2015 - 14:23

0

E' di quattro persone fermate, con accuse che vanno dallo spaccio alla detenzione di sostanze stupefacenti ma anche alla ricettazione di un'auto rubata da utilizzare per la commissione di due rapine, il bilancio dell’ultima operazione condotta dagli uomini del Nucleo operativo della compagnia di Assisi.
Le indagini si sono concluse il 30 dicembre con un arresto eseguito a Torino e con un’altra misura cautelare notificata a un giovane residente a Bettona.
Le indagini sulla fiorente attività di spaccio condotta da un giovane nordafricano a Perugia sono iniziate nell'estate del 2014. Sono i carabinieri di Bastia a condurre i primi accertamenti e a recuperare circa 40 involucri di stupefacente. Ma le indagini hanno aperto uno scenario insolito e inaspettato: a rifornirsi di eroina e cocaina è anche una giovane coppia di Tordandrea. I due acquistano lo stupefacente a Perugia per poi rivenderlo a un nutrito numero di “clienti” disseminati tra i comuni di Bastia, Santa Maria degli Angeli, Torgiano e Bettona. Ma i militari scoprono molto di più: l’attività di intercettazione telefonica permette di accertare che uno dei due, fermato a luglio dello scorso anno aveva organizzato due rapine avvalendosi della collaborazione di un suo conoscente.
Scattano le indagini: i militari in borghese della Compagnia di Assisi nel mese di agosto iniziano servizi di pedinamento e di osservazione che nel giro di neanche quindici giorni permettono di individuare la macchina rubata a Ponte San Giovanni qualche giorno prima che di lì a poco sarebbe servita ai due malviventi per commettere due rapine ai danni di una sala giochi e di un bar. I militari per timore che il disegno criminoso potesse essere portato a termine non esitano a sottoporre a fermo di indiziato di delitto il primo e ad arrestare il secondo. Mediante il ricorso alle intercettazioni telefoniche i carabinieri del nucleo operativo hanno accertato che la compagna di uno dei due continuava stabilmente a spacciare dosi di eroina. Oltre a lei, arrestata in un appartamento di Torino dove risiedeva insieme alla madre a finire nei guai è anche il “corriere” che, per conto della coppia effettuava viaggi a Casal di Principe dove acquistava quantitativi di droga che andavano dai 40 ai 50 grammi a volta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC
Musica in lutto

Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC

E' morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista, compositore e cofondatore del gruppo rock AC/DC. A dare la notizia è stata la stessa band sulla sua pagina web ufficiale. Nato a Glasgow, in Scozia, nel 1953, aveva fondato il gruppo australiano con suo fratello Angus nel 1973 a Sydney. Tra i tanti successi della band "Highway to hell" e "Back in black", considerato il secondo album più venduto di ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017

Gran finale all'insegna dell'India

Festival Popoli e Religioni

Gran finale all'insegna dell'India

E' tutto pronto per il gran finale della tredicesima edizione di Popoli e Religioni-Terni Film Festival con una giornata interamente dedicata all'India. La giornata si aprirà ...

18.11.2017