Capodanno, sequestrati 50 chili di fuochi illegali: denunciato titolare

ASSISI

Capodanno, sequestrati 50 chili di fuochi illegali: denunciato titolare

29.12.2014 - 10:15

0

Puntuali, come ogni anno in prossimità del Capodanno, sono scattati i controlli da parte degli agenti del commissariato di Assisi, volti a verificare il regolare e corretto adempimento delle prescrizioni alle quali devono attenersi coloro che, in base a regolare licenza prefettizia, sono autorizzati alla vendita dei prodotti pirotecnici. Gli agenti dell’Ufficio anticrimine del commissariato e della squadra mobile di Perugia, il personale qualificato dell’Ufficio di polizia amministrativa di Assisi ha così intrapreso una serie di controlli mirati. E proprio in uno degli esercizi commerciali di prodotti pirotecnici ad Assisi che gli agenti, dopo un’accurata ispezione, hanno trovato un vero e proprio arsenale di fuochi d’artificio che, seppur di lecita fabbricazione, erano detenuti in misura ben superiore a quella indicata come consentita. Nella licenza è infatti previsto, in relazione alle condizioni logistiche e di sicurezza dei locali adibiti a deposito e vendita degli articoli pirotecnici, un limite massimo di prodotto attivo ovvero di polvere esplosiva che può essere detenuta. Tra gli scaffali del bancone vendita e nel deposito retrostante sono stati rinvenuti circa 50 chilogrammi di polvere esplosiva detenuta oltre il limite massimo consentito e contenuta nei più svariati fuochi pirotecnici. Alla domanda postagli dagli agenti se detenesse qualche artificio nonclassificato”, il titolare ha fino all’ultimo cercato di nascondere la verità senza fare i conti con l’ostinata perizia dei poliziotti che sono riusciti a scovare nell’ufficio amministrativo del negozio, ben nascosti all’interno di una busta, una decina di candelotti di fattura illegale contenenti quasi 1 chilo di polvere esplosiva. A quel punto tutto il materiale detenuto in violazione delle prescrizioni in materia è stato sottoposto a sequestro penale: 288 candelotti, 25.000 raudi, 36 bombesferiche, 3 batterie di razzi. Il titolare dell’attività dovrà rispondere del reato di omessa denuncia di materiale esplodente e mancata osservanza delle prescrizioni inerenti l’autorizzazione di polizia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bogotà, spettacolare demolizione del ministero dei trasporti

Bogotà, spettacolare demolizione del ministero dei trasporti

Bogotà (askanews) - Questo palazzo per 59 anni è stato la sede del ministero dei trasporti della Colombia, ma ormai la struttura era fatiscente, per questo le autorità locali hanno deciso di radere al suolo il vecchio edificio, nell'ambito di una vasto piano di rimodernamento delle strutture pubbliche. Domenica mattina in diretta televisiva il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha dato il ...

 
Rio de Janeiro, sfilano i colori del Gay Pride per diritti civili

Rio de Janeiro, sfilano i colori del Gay Pride per diritti civili

Rio de Janeiro (askanews) - La gigantesca bandiera arcolbale sulla spiaggia di Copacabana è il simbolo dell'annuale parata del Gay Pride. Decine di migliaia di persone hanno celebrato nel quartiere di Rio de Janeiro l'orgoglio omosessuale. Quest'anno la manifestazione rischiava di essere sotto tono a causa della mancanza di fondi, dopo il taglio della sovvenzione da parte del comune brasiliano. ...

 
Miss Mondo 2017 è l'indiana Manushi Chhillar

Miss Mondo 2017 è l'indiana Manushi Chhillar

La nuova Miss Mondo 2017 è l' indiana Manushi Chhillar. La reginetta è stata incoronata nella finale del concorso di Sanya City, in Cina. Nata il 14 maggio 1997 nello Stato di Haryana, Chhillar succede alla portoricana Stephanie Del Valle, ed è la sesta indiana a indossare la prestigiosa corona. La neo-reginetta, studentessa di medicina, alta 1,75, ha avuto la meglio sulle altre giovani ...

 
Festa con tutte le comunità religiose

Terni Film Festival

Festa con tutte le comunità religiose

Dopo il gran finale di domenica 19 novembre, appendice del Terni Film Festival lunedì 20 novembre. L'ultima giornata della kermesse si apre alle 9 al Cityplex Politeama con ...

19.11.2017

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017