Truffa nel nome dei femminicidi, denunciati in due

BASTIA UMBRA

Truffa nel nome dei femminicidi, denunciati in due

21.11.2014 - 12:06

0

Chiedevano soldi contro il femminicidio per un'associazione inesistente, la polizia denuncia due pregiudicati. Gli agenti del commissariato di Assisi, diretto da Francesca Di Luca, hanno interrotto una raccolta fondi per una causa benefica rivelatasi in realtà una truffa. Una volante, transitando nel parcheggio di un centro commerciale di Bastia Umbra ha notato, su segnalazione di un cittadino due persone che chiedevano ai passanti del denaro per fini benefici. Fermati dagli agenti, i due hanno riferito di far parte di un’associazione di volontariato denominata “Piv” acronimo di Progetto Italia volontari, impegnata nella sensibilizzazione della società sul tema del femminicidio. Uno dei due uomini, un 49enne vicentino, ha dichiarato di esserne presidente e legale rappresentante. Alle insistenti domande degli agenti, ha detto che parte del denaro raccolto veniva trattenuto come rimborso spese dei volontari, di cui però non sapeva fornire il numero complessivo, e in parte veniva investito in iniziative di vario genere. Per rassicurare gli agenti i due hanno esibito tesserini di cartone, volantini pieghevoli e tre blocchi di ricevute generiche, il tutto con il logo e l’indirizzo dell’associazione con sede legale in provincia di Cosenza. Dai controlli è però emerso che i due avevano numerosi precedenti penali specifici riguardanti anche l’utilizzo fraudolento del nome dell'associazione e che il codice fiscale riportato sul timbro apposto sulla ricevuta aveva un rappresentante legale diverso e la sede legale dell'associazione era a Roma. A quel punto hanno confessato le proprie responsabilità. Così per il vicentino e il tarantino è scattata l’ennesima denuncia per falso, truffa e abuso della credulità popolare.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

Roma, (askanews) - A decidere il futuro di Silvio Berlusconi in politica sarà la corte Europea dei diritti umani, deliberando sul ricorso presentato dall'ex Cavaliere contro l'applicazione della legge Severino, che rende il leader di Forza Italia incandidabile. La sentenza della Grande Camera della Corte potrebbe arrivare anche mesi dopo l'unica udienza prevista, del 22 novembre. Ma è cruciale ...

 
Primo sciopero in 15 anni per dipendenti Carige: no agli esuberi

Primo sciopero in 15 anni per dipendenti Carige: no agli esuberi

Genova, (askanews) - Centinaia di lavoratori di Banca Carige sono scesi in piazza a Genova per protestare contro i mille esuberi annunciati dall'istituto di credito ligure che sta vivendo delle giornate particolarmente difficili in attesa dell'aumento di capitale da 560 milioni di euro che scatterà il 22 novembre. A confermare lo sciopero, il primo da 15 anni per i dipendenti Carige, è stata solo ...

 
Archibugi: "Gli sdraiati", rapporto padre figlio senza retorica

Archibugi: "Gli sdraiati", rapporto padre figlio senza retorica

Roma, (askanews) - C'è il rapporto complicato e conflittuale tra un padre e un figlio al centro del nuovo film di Francesca Archibugi "Gli sdraiati", tratto dal romanzo di Michele Serra, nei cinema dal 23 novembre. Claudio Bisio interpreta un giornalista di successo che vive e soprattutto cerca un dialogo con il figlio Tito, adolescente pigro e irriverente sempre circondato dalla sua banda di ...

 
Melissa e Cyrille, musica al femminile

Jazz Club Perugia

Melissa e Cyrille, musica al femminile

Melissa Aldana e Cyrille Aimée saranno concerti al femminile al Jazz Club Perugia. La sassofonista cilena, con il suo quartetto, suonerà nella Sala Raffaello dell’hotel ...

21.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Don Matteo tra scene natalizie e cena col cast

Spoleto

Don Matteo tra scene natalizie e cena col cast

E’ gia atmosfera natalizia a Spoleto grazie a Don Matteo. Tra luminarie, giochi di luce e una grande slitta che ha fatto capolino lunedì 20 novembre in corso Garibaldi dove ...

20.11.2017