Pranzi a scrocco, condannati due finanzieri

PERUGIA

Pranzi a scrocco, condannati due finanzieri

14.11.2014 - 09:06

0

Un anno e cinque mesi di reclusione. Ecco la condanna pronunciata dalla corte di appello di Perugia nei confronti di due finanzieri, il colonnello Delio Cardilli e il luogotenente Daniele Scarpetta. In primo grado era stata più alta (due anni) e per concussione poiché, secondo l’accusa, abusando delle qualifiche i due avrebbero costretto un ristoratore a offrire “utilità”, rappresentate dal mancato pagamento di consumazione di pasti e cene, promettendo favori e coperture fiscali. La corte di appello (presieduta dal giudice Belardi) ha invece riconosciuto l’induzione indebita a dare o promettere utilità, reato introdotto dalla legge Severino del 2012. Non è stata dunque ravvisata, nel caso concreto, l’ipotesi della minaccia, che caratterizza la concussione. Erano presenti entrambi gli imputati, assistiti dagli avvocati David Brunelli e Patanè. C’era anche Livio Fancelli che, in qualità di titolare del ristorante Le Cirque di Assisi, con la sua denuncia aveva innescato le indagini. Parte civile con l’avvocato Giovanni Picuti (“tirò fuori il coraggio per tutelare tutta una categoria”, dice di lui il suo legale), gli è stato confermato il diritto al risarcimento da liquidare in separata sede. Le difese dei finanzieri faranno ricorso in Cassazione. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018