ospedale assisi

L'ospedale di Assisi

ASSISI

Tagli all'ospedale, ora tocca alla risonanza magnetica

13.11.2014 - 09:59

0

Nuovo depotenziamento in vista per l'ospedale della città serafica? Dopo la chiusura del punto nascita (nonostante le smentite e le mobilitazioni), adesso il rischio è di perdere il servizio di risonanza magnetica mobile, con il camion che verrebbe ad Assisi non quattro volte al mese (una a settimana) ma due, con conseguenti aggravi delle liste d'attesa (perché già da ora - segnalano alcuni utenti - la disponibilità settimanale di esami è inferiore alle richieste di visita). Il tutto - qualora il ridimensionamento fosse confermato - proprio nel periodo in cui si studia un piano straordinario per il contenimento delle liste di attesa in Umbria. Oggi, proprio come un anno fa, sono i cittadini a dare l'allarme: andati a prenotare un esame per il 2015, in diversi si sono sentiti rispondere che non c'è la certezza del prosieguo del servizio come oggi, cioè una volta alla settimana, quando piuttosto due sole volte al mese, con conseguente raddoppio dei tempi.  All'origine della scelta ci sarebbero i tagli di fondi statali con cui anche la sanità umbra deve fare i conti e il fatto che gli esami di risonanza di routine, comprese le emergenze, possono essere soddisfatti dal Santa Maria della Misericordia e da due centri privati presenti a pochi chilometri da Assisi. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
 "Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

"Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

Milano (askanews) - Luc Besson è tornato al cinema di fantascienza per accompagnarci ancora una volta in mondi fantastici e sfavillanti. Sarà nei cinema italiani il 21 settembre "Valerian e la città dei mille pianeti", un kolossal basato su una serie francese di fumetti iniziata a fine anni Sessanta. Un film ambizioso, costato quasi 200 milioni di dollari, la pellicola francese più cara di tutti ...

 
Premio a Isabelle Adriani

Taormina

Premio a Isabelle Adriani

Prestigioso riconoscimento per l’attrice perugina Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, che sabato 22 luglio al Teatro romano di Taormina verrà premiata come ...

20.07.2017

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

Universo Assisi

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

20.07.2017

E alla fine vinse la musica

Il concerto di Dj Ralph e Ramberto Ciammarughi

E alla fine vinse la musica

Alla fine il tanto atteso e discusso concerto sul Monte Subasio c'è stato. Non più al Mortaro, considerati i limiti di decibel troppo bassi per le esigenze dei musicisti, ma ...

20.07.2017