Renzi "ascolta Assisi" e pensa agli uomini e alle donne dell'Ast

ASSISI

Renzi "ascolta Assisi" e pensa agli uomini e alle donne dell'Ast

04.10.2014 - 14:21

0

Alle 11,40 la cerimonia per la festa di San Francesco si sposta sul piazzale inferiore della chiesa di San Francesco. C'è anche Matteo Renzi sulla loggia del sacro convento accolto dagli applausi. Padre Enzo Fortunato che invoca i valori del dialogo, della fraternità e del rispetto e dà la parola a Marco Tasca, ministro generale dell'ordine frati minori conventuali che annuncia che il prossimo anno l'olio per la lampada sarà offerto dalla Lombardia. Ma ecco Matteo Renzi.

"Buongiorno a tutti ma in particolare dai pellegrini del Lazio che hanno fatto il percorso inverso a quello di Francesco - dice Renzi - quando andò dal Papa. Vai e devi dire che cosa il governo dice ad Assisi, mi è stato detto. No. Il vero problema è cosa dice Assisi al governo e a tutti gli italiani. Ho pensato a tre cose: la prima cosa è l'ambiente, il creato come ci ha insegnato a dire il Papa; è importante che chi si impegna in politica prenda l'attenzione a un modello umano nel quale la persone sia valore e non un numerino. La seconda cosa è il 'va e ripara la tua casa'. C'è da riparare molte cose e penso alle donne e agli uomini che a Terni stanno aspettando che si concluda la trattativa Ast che anche stanotte ci ha lasciato col fiato sospeso. La terza è il concetto di perfetta letizia che significa uno stile, un modo di vivere di fronte a tutte le difficoltà. E' bello che chi di noi festeggia l'onomastico del figlio ("no, non te" scherza vedendo uno con i baffoni) o di un conoscente, pronunci questo nome. Come per noi è bello chiamarci Italia, fedeli al nostro Patrono, alla nostra storia". Parla per cinque minuti Renzi ed è applauditissimo. Oltre a Renzi hanno parlato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che ha parlato del valore politico delle parole del Poverello: "Nel messaggio di San Francesco c'è naturalmente un senso religioso di fede ma pure un valore etico e politico altissimo che ci riguarda tutti". A seguire anche il sindaco di Assisi Claudio Ricci e il vescovo Sorrentino. La cerimonia, iniizata alle ore 10, si è conclusa alle 12.03.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bono: con Macron abbiamo parlato della crisi dei rifugiati

Bono: con Macron abbiamo parlato della crisi dei rifugiati

Roma, (askanews) - Il leader degli U2 Bono, a capo dell'ong One, al termine dell'incontro all'Eliseo con il presidente francese Emmanuel Macron davanti ai giornalisti ha dichiarato quanto segue: "Buonsera, non è stato davvero un colloquio, più una conversazione, non ho avuto molte conversazioni di questo tipo finora - ha esordito, sottolineando - Il presidente (Macron) è molto aperto all'idea di ...

 
Russiagate, Kushner dopo l'audizione in Senato: non ho colluso

Russiagate, Kushner dopo l'audizione in Senato: non ho colluso

Washington (askanews) - Jared Kushner, genero e consigliere del presidente Usa Donald Trump, ha affermato di non aver avuto altri contatti con individui che fossero o potessero essere rappresentanti del governo russo, oltre a quelli già divenuti di dominio pubblico e di "non aver mai colluso" con un governo straniero.Lo ha detto parlando alla stampa alla Casa Bianca,dopo l'audizione a porte ...

 
A Breslav, in Bielorussia, la corsa con le moglie in spalla

A Breslav, in Bielorussia, la corsa con le moglie in spalla

Breslav (askanews) - A Breslav, in Bielorussia, si è svolta la tradizionale corsa dei mariti con le mogli in spalla nell'ambito del Viva festival. Quindici coppie si sono sfidate in una non facile gara su un percorso di 500 metri, tra paludi e altri ostacoli.

 
Gb, genitori di Charlie Gard abbandonano lotta per cure in Usa

Gb, genitori di Charlie Gard abbandonano lotta per cure in Usa

Londra (askanews) - "Come genitori di Charlie devoti e amorosi abbiamo deciso che non è più nell'interesse di Charlie proseguire nel trattamento e permetteremo a nostro figlio di andare tra gli angeli". È giunta all'epilogo la drammatica vicenda del piccolo Charlie Gard, il bimbo londinese affetto da una grave patologia neuro-degenerativa. I genitori hanno rinunciato alla battaglia legale per ...

 
"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Creatività in primo piano

"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Quella di venerdì 21 luglio, a Narni, è stata una notte con i musei aperti, con le prove dei vigili del fuoco, le esibizioni dei Cavalieri di Narni, le proiezioni ...

24.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017

“Lo soffia il cielo”: dal monte Subasioal solco del cd

Universo Assisi

“Lo soffia il cielo”: dal monte Subasio
al solco del cd

Poi per fortuna arriva la musica. Quella che non ti aspetti e che neanche sognavi che fosse, per quanto ti sorprende. “Lo soffia il cielo”, il concerto al Subasio di ...

22.07.2017