I primi 5000 giorni del Duemila, incontro per lanciare messaggio di pace

ASSISI

I primi 5000 giorni del Duemila, incontro per lanciare messaggio di pace

08.09.2014 - 20:51

0

Tavola rotonda martedì ad Assisi, alle ore 17, al monte Frumentario di via San Francesco organizzata dai Cavalieri del millennio della pace insieme al Centro internazionale per la pace tra i popoli. Tema dell’incontro, i “5000 giorni del millennio: preoccupazioni, prospettive e speranze”. Sono previsti gli interventi di Claudio Ricci, sindaco di Assisi; monsignor Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi; Luciano Giannelli, vice presidente del Centro per la Pace; Paul Dongmeda, presidente dell’Associazione Africa-Italia; Giovanni Paciullo, rettore dell’Università per Stranieri; Marco Frittella, giornalista Rai; Caterrina Federici, sociologa; Anna Rita Fioroni, presidente dell’Università dei Sapori; e Anna Mossuto, direttore del Corriere dell’Umbria. Coordina Gianfranco Costa, fondatore del Centro per la Pace. L’incontro, oltre a lanciare un nuovo messaggio di pace, intende far riflettere sulla situazione annuale e sui fatti che finora hanno caratterizzato questo nuovo millennio. Mai come oggi, infatti, sono da ritenersi attuali gli inviti alla solidarietà e alla pacificazione generale. Le cronache internazionali continuano a raccontare di tragedie e situazioni che agitano il mondo intero. E di cui Medio Oriente, Ucraina e Iraq costituiscono solo la parte che quotidianamente finisce sul palcoscenico. I conflitti e gli episodi di violenza, di un’efferatezza spesso inaudita, continuano, infatti, a verificarsi anche in molte aree del pianeta dove spesso i riflettori delle cronache arrivano in ritardo o, comunque, saltuariamente. E, purtroppo, tutti questi fatti sembrano essere anche drammaticamente in espansione. I Cavalieri del millennio della pace, certi della difficoltà dell’impegno che si sono presi, intendono mantenere viva la speranza di un domani migliore. Un domani che si può ottenere con la convinzione di poter portare avanti certi valori. E, soprattutto con la partecipazione. Per questo l’invito alla tavola rotonda di Assisi è aperto a tutti. Come aperta a tutti è la partecipazione anche alle tante altre iniziative che i Cavalieri del millennio della pace hanno in serbo per il futuro. Il dibattito di martedì, infatti, non si esaurirà in se stesso. L’idea è di far divampare dall’Umbria, da sempre terra di pace, un incendio di speranza con la conseguenza che ad avere la peggio siano solo le guerre, le violenze e i soprusi che minano il nostro oggi. E il domani dei nostri figli.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine
CALCIO SERIE B

Derby al Curi, Perugia in vantaggio: l'esultanza di Di Carmine

Al 28' Di Carmine sblocca il derby tra Perugia e Ternana. Ecco la sua esultanza e quella della curva biancorossa. Il primo tempo si è chiuso sul punteggio di 2-1 per il Grifo: in rete DC10 per la doppietta e Tremolada per la rete che ha accorciato le distanze.

 
Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Un'app per viaggiare nel tempo e osservare la Terra com'è oggi o com'era 20 anni fa: si chiama Worldview e l'ha messa a punto la Nasa in occasione della Giornata della Terra e permette inoltre di catturare le immagini preferite, tra foreste e ghiacciai, e di condividere le immagini. E' possibile rivedere vecchi incendi, uragani rimasti memorabili e assistere al modo in cui una tempesta nasce e ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018