I primi 5000 giorni del Duemila, incontro per lanciare messaggio di pace

ASSISI

I primi 5000 giorni del Duemila, incontro per lanciare messaggio di pace

08.09.2014 - 20:51

0

Tavola rotonda martedì ad Assisi, alle ore 17, al monte Frumentario di via San Francesco organizzata dai Cavalieri del millennio della pace insieme al Centro internazionale per la pace tra i popoli. Tema dell’incontro, i “5000 giorni del millennio: preoccupazioni, prospettive e speranze”. Sono previsti gli interventi di Claudio Ricci, sindaco di Assisi; monsignor Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi; Luciano Giannelli, vice presidente del Centro per la Pace; Paul Dongmeda, presidente dell’Associazione Africa-Italia; Giovanni Paciullo, rettore dell’Università per Stranieri; Marco Frittella, giornalista Rai; Caterrina Federici, sociologa; Anna Rita Fioroni, presidente dell’Università dei Sapori; e Anna Mossuto, direttore del Corriere dell’Umbria. Coordina Gianfranco Costa, fondatore del Centro per la Pace. L’incontro, oltre a lanciare un nuovo messaggio di pace, intende far riflettere sulla situazione annuale e sui fatti che finora hanno caratterizzato questo nuovo millennio. Mai come oggi, infatti, sono da ritenersi attuali gli inviti alla solidarietà e alla pacificazione generale. Le cronache internazionali continuano a raccontare di tragedie e situazioni che agitano il mondo intero. E di cui Medio Oriente, Ucraina e Iraq costituiscono solo la parte che quotidianamente finisce sul palcoscenico. I conflitti e gli episodi di violenza, di un’efferatezza spesso inaudita, continuano, infatti, a verificarsi anche in molte aree del pianeta dove spesso i riflettori delle cronache arrivano in ritardo o, comunque, saltuariamente. E, purtroppo, tutti questi fatti sembrano essere anche drammaticamente in espansione. I Cavalieri del millennio della pace, certi della difficoltà dell’impegno che si sono presi, intendono mantenere viva la speranza di un domani migliore. Un domani che si può ottenere con la convinzione di poter portare avanti certi valori. E, soprattutto con la partecipazione. Per questo l’invito alla tavola rotonda di Assisi è aperto a tutti. Come aperta a tutti è la partecipazione anche alle tante altre iniziative che i Cavalieri del millennio della pace hanno in serbo per il futuro. Il dibattito di martedì, infatti, non si esaurirà in se stesso. L’idea è di far divampare dall’Umbria, da sempre terra di pace, un incendio di speranza con la conseguenza che ad avere la peggio siano solo le guerre, le violenze e i soprusi che minano il nostro oggi. E il domani dei nostri figli.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018