I ragazzi degli oratori al Lyrick per il loro Happening

ASSISI

I ragazzi degli oratori al Lyrick per il loro Happening

07.09.2014 - 14:24

0

Un teatro Lyrick colorato è quello che i ragazzi provenienti da 15 regioni italiane e 65 diocesi hanno offerto in occasione della terza giornata dell’evento nazionale H2O, l’Happening degli oratori italiani promosso dal Foi (Forum degli oratori italiani) per discutere insieme il tema “LabOratori di Comunità”.

“Molti pensano che l’oratorio sia solo un luogo di accoglienza per far divertire i ragazzi e per aiutare le loro famiglie tenendoli occupati. Oggi invece l’oratorio è una realtà più profonda ed esigente - ha affermato il cardinale Gualtiero Bassetti - è una realtà pastorale, educativa, formativa. E' una palestra per i formatori e per chi riceve la formazione”.

Intervenuto anche don Michele Falabretti, responsabile del servizio di pastorale giovanile della Cei che ha detto: “La pastorale giovani e l’oratorio parlano dello stesso tema: accompagnare i piccoli e non lasciarli soli, perché da soli non si cresce. L’oratorio in Italia è uno degli strumenti di pastorale giovanile ed è il più efficace e forte che abbiamo per accompagnare le giovani generazioni nel loro percorso di vita”. Presente anche il presidente del Foi don Maurizio Mori che ha parlato del valore del confronto tra ragazzi provenienti da posti ed esperienze diverse: “Abbiamo un migliaio di ragazzi e questo dato ci dice quanto si sta diffondendo l’oratorio nel nostro Paese. Fiorisce in posti e con modalità diverse ed è in occasioni come l’happening che si incontrano le diverse primavere e si hanno opportunità di scambio e crescita dei nostri ragazzi”. “Si tratta di un’iniziativa molto importante in quanto gli oratori sono dei “generatori di comunità” e luoghi socio culturali ed educativi fondamentali dove si sperimenta l’Internet delle cose con la capacità di mettere insieme esperienze, valori e strumenti per costruire una società del noi”, ha detto il sindaco di Assisi Claudio Ricci durante l’incontro che ha visto anche la presenza del sottosegretario agli Interni Giampiero Bocci, il vice presidente della Regione Umbria Carla Casciari e l’assessore provinciale Donatella Porzi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Rock around the planets, nello Spazio attraverso la musica

Rock around the planets, nello Spazio attraverso la musica

Milano (askanews) - Rock e Spazio, chitarristi e astronauti. Nell ambito della Bookcity 2017, in programma dal 16 al 19 novembre, si è svolto al museo della Scienza e della Tecnologia di Milano l'incontro "Rock Around the Planets", organizzato da Esa, Gravity, Wired e Havas Events per parlare di musica e scienza. Un viaggio tra pianeti, galassie e asteroidi attraverso i racconti di chi nello ...

 
Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini

Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini

Il fallimento della nazionale italiana raccontato da 4 dei migliori allenatori al mondo. Maurizio Crozza si fa in 4 e così sugli schermi di Nove in Fratelli di Crozza ecco Conte, Sacchi, Mancini e Mourinho che si confrontano sulla mancata qualificazione ai Mondiali degli azzurri. "Ho paura che tutto il calcio italiano mi sprofondi al baratto", il commento del tecnico del Chelsea. Secondo Sacchi ...

 
Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico

Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico

Buenos Aires (askanews) - Paura in Argentina per un sottomarino disperso nell'Atlantico. Il portavoce della Marina argentina, Enrique Balbi, ha annunciato che è stato dichiarato "lo stato di ricerca e soccorso" per il sommergibile "AraSan Juan", che viene cercato intensamente nell'Atlantico meridionale dopo che ogni tipo di comunicazione è stata persa nelle prime ore di mercoledì 15 novembre 2017....

 
Zimbabwe, manifestanti ad Harare chiedono la fine dell'era Mugabe

Zimbabwe, manifestanti ad Harare chiedono la fine dell'era Mugabe

Harare (askanews) - Migliaia di persone ad Harare, capitale dello Zimbabwe, sono scese in strada per chiedere la fine dell'era Mugabe. Una mobilitazione appoggiata dall'esercito, che ha preso il controllo del Paese e sta orchestrando un 'golpe morbido' nei confronti del presidente 93enne Robert Mugabe, al potere dal 1980. "Quando è troppo è troppo, Mugabe deve andarsene", si legge sugli ...

 
Giole Dix e le nevrosi ipocondriache di Moliere

Perugia

Gioele Dix e le nevrosi ipocondriache di Moliere

Il capolavoro di Moliere Il malato immaginario, con la raffinata regia di Andrèe Ruth Shammah, sarà al teatro Morlacchi di Perugia, da martedì 21 a giovedì al 23 novembre. ...

17.11.2017

"Sold out" per il Nobel alla sala dei Notari

Perugia

"Sold out" per il Nobel alla sala dei Notari

Grande folla ieri, venerdì 17 novembre, per la lectio magistralis del Premio Nobel per la Fisica, Barry Barish. Nel progetto del Post (Perugia officina della scienza e della ...

17.11.2017

"Io ho scoperto Monica Bellucci"

La storia

"Io ho scoperto Monica Bellucci"

“La conobbi mentre faceva l’autostop e la convinsi a diventare la mia modella". La modella in questione è Monica Bellucci e a raccontare la storia è Piero Montanucci, celebre ...

17.11.2017