Sub uccisi dal monossido di carbonio, l'inchiesta si allarga

UMBRIA

Sub uccisi dal monossido di carbonio, l'inchiesta si allarga

22.08.2014 - 15:17

0

“I nostri sospetti erano fondati. E confermano che le cause della morte dei tre sub umbri sono riconducibili alla presenza nell’aria contenuta nelle bombole di elevati quantitativi di monossido di carbonio. Capaci di uccidere. E anche gli esami tossicologici rendono il quadro ancora più terribile e allo stesso modo inquietante”. Parole ferme, quelle dell’avvocato perugino Gianni Spina, che assiste le famiglie Giaimo e Trevani. Che aggiunge: “Dagli accertamenti irripetibili sono emerse risultanze ancora provvisorie, questo è vero. E bisognerà attendere ancora del tempo, magari fino alla prossima settimana, per sciogliere gli ultimi interrogativi. Quando verranno esaminate le altre strumentazioni”. A cominciare dal compressore fino ad arrivare alla barca con cui i tre sub sono usciti insieme al responsabile dell’Abc Diving di Talamone Andrea Montrone, indagato per omicidio colposo plurimo.“Al dolore dei familiari - sottolinea il legale - si aggiunge ora la rabbia e l’indignazione per l’atto gravissimo che ha cagionato la morte dei congiunti. Atto che verrà perseguito con ferma determinazione e con ogni mezzo consentito dall’ordinamento”. Intanto si parla di un altro indagato. Magari proprio riguardo al compressore, presto sotto la lente degli investigatori. “Non lo escludo di certo - conclude l’avvocato Gianni Spina - anche se è ancora presto. Servirà scavare su chi lo ha installato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
 "Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

"Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

Milano (askanews) - Luc Besson è tornato al cinema di fantascienza per accompagnarci ancora una volta in mondi fantastici e sfavillanti. Sarà nei cinema italiani il 21 settembre "Valerian e la città dei mille pianeti", un kolossal basato su una serie francese di fumetti iniziata a fine anni Sessanta. Un film ambizioso, costato quasi 200 milioni di dollari, la pellicola francese più cara di tutti ...

 
Premio a Isabelle Adriani

Taormina

Premio a Isabelle Adriani

Prestigioso riconoscimento per l’attrice perugina Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, che sabato 22 luglio al Teatro romano di Taormina verrà premiata come ...

20.07.2017

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

Universo Assisi

Il concerto Ciammarughi-Dj Ralf

20.07.2017

E alla fine vinse la musica

Il concerto di Dj Ralph e Ramberto Ciammarughi

E alla fine vinse la musica

Alla fine il tanto atteso e discusso concerto sul Monte Subasio c'è stato. Non più al Mortaro, considerati i limiti di decibel troppo bassi per le esigenze dei musicisti, ma ...

20.07.2017