Anche Prandelli "in campo" alla partita della solidarietà

Assisi

Anche Prandelli "in campo" alla partita della solidarietà

08.06.2014 - 22:57

0

Diciamo la verità: quando arriva giugno, dalle parti di Assisi, si respira forte l’aria della solidarietà festosa. Arrivano in piazza San Francesco camion che scaricano attrezzisti, luci, cavi, legno che si di palco. E quest’anno, in tv, c’è persino uno spot davvero riuscito ed efficace. Ci sono tanti modi per darsi agli altri concretamente. Lo si fa, generalmente, in silenzio. Persino, talvolta, con l’animo pieno di sofferenza. Invece a giugno, ad Assisi, ormai per tradizione, una notte è dedicata alla gioia del donare. Che diventa festa. Addirittura occasione di spettacolo. La formula ha convinto anche gran parte degli ultimi scettici, visti i risultati che si ottengono. In questo caso, verrebbe voglia di dire: soldi benedetti. Stavola la serata della solidarietà “cade” il 14 giugno. “Con il cuore nel none di Francesco” andrà in diretta in prima serata su Rai Uno. E avrà in collegamento un ospite, fra i tanti, che quella notte si gioca tanto in senso letterale e sportivo, assieme a tutta l’Italia. Si tratta di Cesare Prandelli pronto a sfidare con i suoi Azzurri l’Inghilterra nel nostro esordio al Mondiale in Brasile. Lo farà a mezzanotte ora italiana, ma il buon Cesare, nonostante il momento richieda a dir poco concentrazione, non ha voluto perdere l’occasione per dare il suo contributo alla causa dei frati d’Assisi con un appello a donare. 

Già, il dono. Concetto connaturato al francescanesimo. E per questo, da secoli, credibile. Al punto che gli italiani mostrano di apprezzare questa “diretta con il cuore” in maniera particolare. Quest’anno ciò che verrà raccolto servirà a seminare il bene nelle missioni francescane in Kenya e tra le popolazioni delle Filippine colpite dal tifone Yolanda. Sarà possibile donare 2 euro inviando un sms o telefonando al numero 45505.

Certamente Cesare Prandelli darà il suo aiuto alla causa, e sul palco faranno la loro parte artisti davvero eccezionali, guidati dalla sapiente regia di quello che ormai potremmo definire il Gran cerimoniere d’Assisi, Carlo Conti, che da ben 12 anni sostiene chi soffre e chi si trova in difficoltà nella “sua” diretta su Rai Uno. Dicevamo degli artisti che saliranno sul palco di piazza San Francesco: ci saranno Claudio Baglioni, Alex Britti, Deborah, Roby Facchinetti, frate Alessandro, Rocco Hunt, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Alessandro Siani e Philippe Daverio “tutti uniti - come amano dire i frati del Sacro convento - per ridare un sorriso a chi lo ha perduto”. Sarà possibile donare anche con bonifico bancario sul conto corrente: “Francesco d’Assisi, un uomo un fratello” IT350570438270000000007000. Fin da subito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018