Anche Prandelli "in campo" alla partita della solidarietà

Assisi

Anche Prandelli "in campo" alla partita della solidarietà

08.06.2014 - 22:57

0

Diciamo la verità: quando arriva giugno, dalle parti di Assisi, si respira forte l’aria della solidarietà festosa. Arrivano in piazza San Francesco camion che scaricano attrezzisti, luci, cavi, legno che si di palco. E quest’anno, in tv, c’è persino uno spot davvero riuscito ed efficace. Ci sono tanti modi per darsi agli altri concretamente. Lo si fa, generalmente, in silenzio. Persino, talvolta, con l’animo pieno di sofferenza. Invece a giugno, ad Assisi, ormai per tradizione, una notte è dedicata alla gioia del donare. Che diventa festa. Addirittura occasione di spettacolo. La formula ha convinto anche gran parte degli ultimi scettici, visti i risultati che si ottengono. In questo caso, verrebbe voglia di dire: soldi benedetti. Stavola la serata della solidarietà “cade” il 14 giugno. “Con il cuore nel none di Francesco” andrà in diretta in prima serata su Rai Uno. E avrà in collegamento un ospite, fra i tanti, che quella notte si gioca tanto in senso letterale e sportivo, assieme a tutta l’Italia. Si tratta di Cesare Prandelli pronto a sfidare con i suoi Azzurri l’Inghilterra nel nostro esordio al Mondiale in Brasile. Lo farà a mezzanotte ora italiana, ma il buon Cesare, nonostante il momento richieda a dir poco concentrazione, non ha voluto perdere l’occasione per dare il suo contributo alla causa dei frati d’Assisi con un appello a donare. 

Già, il dono. Concetto connaturato al francescanesimo. E per questo, da secoli, credibile. Al punto che gli italiani mostrano di apprezzare questa “diretta con il cuore” in maniera particolare. Quest’anno ciò che verrà raccolto servirà a seminare il bene nelle missioni francescane in Kenya e tra le popolazioni delle Filippine colpite dal tifone Yolanda. Sarà possibile donare 2 euro inviando un sms o telefonando al numero 45505.

Certamente Cesare Prandelli darà il suo aiuto alla causa, e sul palco faranno la loro parte artisti davvero eccezionali, guidati dalla sapiente regia di quello che ormai potremmo definire il Gran cerimoniere d’Assisi, Carlo Conti, che da ben 12 anni sostiene chi soffre e chi si trova in difficoltà nella “sua” diretta su Rai Uno. Dicevamo degli artisti che saliranno sul palco di piazza San Francesco: ci saranno Claudio Baglioni, Alex Britti, Deborah, Roby Facchinetti, frate Alessandro, Rocco Hunt, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Alessandro Siani e Philippe Daverio “tutti uniti - come amano dire i frati del Sacro convento - per ridare un sorriso a chi lo ha perduto”. Sarà possibile donare anche con bonifico bancario sul conto corrente: “Francesco d’Assisi, un uomo un fratello” IT350570438270000000007000. Fin da subito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018