Anche Prandelli "in campo" alla partita della solidarietà

Assisi

Anche Prandelli "in campo" alla partita della solidarietà

08.06.2014 - 22:57

0

Diciamo la verità: quando arriva giugno, dalle parti di Assisi, si respira forte l’aria della solidarietà festosa. Arrivano in piazza San Francesco camion che scaricano attrezzisti, luci, cavi, legno che si di palco. E quest’anno, in tv, c’è persino uno spot davvero riuscito ed efficace. Ci sono tanti modi per darsi agli altri concretamente. Lo si fa, generalmente, in silenzio. Persino, talvolta, con l’animo pieno di sofferenza. Invece a giugno, ad Assisi, ormai per tradizione, una notte è dedicata alla gioia del donare. Che diventa festa. Addirittura occasione di spettacolo. La formula ha convinto anche gran parte degli ultimi scettici, visti i risultati che si ottengono. In questo caso, verrebbe voglia di dire: soldi benedetti. Stavola la serata della solidarietà “cade” il 14 giugno. “Con il cuore nel none di Francesco” andrà in diretta in prima serata su Rai Uno. E avrà in collegamento un ospite, fra i tanti, che quella notte si gioca tanto in senso letterale e sportivo, assieme a tutta l’Italia. Si tratta di Cesare Prandelli pronto a sfidare con i suoi Azzurri l’Inghilterra nel nostro esordio al Mondiale in Brasile. Lo farà a mezzanotte ora italiana, ma il buon Cesare, nonostante il momento richieda a dir poco concentrazione, non ha voluto perdere l’occasione per dare il suo contributo alla causa dei frati d’Assisi con un appello a donare. 

Già, il dono. Concetto connaturato al francescanesimo. E per questo, da secoli, credibile. Al punto che gli italiani mostrano di apprezzare questa “diretta con il cuore” in maniera particolare. Quest’anno ciò che verrà raccolto servirà a seminare il bene nelle missioni francescane in Kenya e tra le popolazioni delle Filippine colpite dal tifone Yolanda. Sarà possibile donare 2 euro inviando un sms o telefonando al numero 45505.

Certamente Cesare Prandelli darà il suo aiuto alla causa, e sul palco faranno la loro parte artisti davvero eccezionali, guidati dalla sapiente regia di quello che ormai potremmo definire il Gran cerimoniere d’Assisi, Carlo Conti, che da ben 12 anni sostiene chi soffre e chi si trova in difficoltà nella “sua” diretta su Rai Uno. Dicevamo degli artisti che saliranno sul palco di piazza San Francesco: ci saranno Claudio Baglioni, Alex Britti, Deborah, Roby Facchinetti, frate Alessandro, Rocco Hunt, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Alessandro Siani e Philippe Daverio “tutti uniti - come amano dire i frati del Sacro convento - per ridare un sorriso a chi lo ha perduto”. Sarà possibile donare anche con bonifico bancario sul conto corrente: “Francesco d’Assisi, un uomo un fratello” IT350570438270000000007000. Fin da subito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Festa con tutte le comunità religiose

Terni Film Festival

Festa con tutte le comunità religiose

Dopo il gran finale di domenica 19 novembre, appendice del Terni Film Festival lunedì 20 novembre. L'ultima giornata della kermesse si apre alle 9 al Cityplex Politeama con ...

19.11.2017

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017