Calendimaggio, attesa per l'elezione di Madonna Primavera

La consegna delle chiavi della città al Maestro de Campo

ASSISI

Calendimaggio, attesa per l'elezione di Madonna Primavera

09.05.2014 - 12:59

0

Dopo giorni di pioggia e nuvole, il Calendimaggio 2014 comincia sotto il sole, di buon auspicio in vista della giornata di venerdì quando sarà eletta Madonna Primavera, la fanciulla regina della festa. Per la Nobilissima Parte de Sopra ci sono Diletta Antonini, Erica Balani, Arianna Bergamo, Alessia Gubbiotti, Angelica Sirci; la Magnifica Parte de Sotto schiera Chiara Aristei, Laura Ciammarughi, Letizia Fanini, Diana Gambacorta, Alessandra Sensi. A partire dalle 15, dopo i cortei con cui introdurranno le dieci madonne, le due Parti si sfideranno in tre prove d’abilità, tiro con la balestra, corsa delle tregge e tiro alla fune: la parte che ne vincerà almeno due avrà il diritto di abbinare ognuna delle sue fanciulle ad un arcatore che, grazie alla sua abilità nel tiro con l'arco, incoronerà la ‘sua’ Madonna Primavera. Il Calendimaggio si è aperto giovedì con la consegna delle chiavi della città al Maestro de Campo Alberto Bettoli; presenti alla cerimonia anche il magistrato della festa, Paolo Scilipoti, e i Priori delle Parti, Valeria Pecetta e Massimiliano Della Vedova. La cerimonia in piazza del Comune (con applausi bipartisan quando Michele Paoletti, araldo della Magnifica, ha ricordato Simone e Paola Angeletti, madre e figlio deceduti nell’incendio della loro abitazione a fine dicembre) è stata preceduta dalle benedizioni dei vessilli di Magnifica e Nobilissima. Intanto va letteralmente a ruba il “Phiconium”, la moneta ufficiale del Calendimaggio, introdotta a partire da quest’anno per pagare il conto alla cassa della taverna dell’Ente e accettata anche in alcuni esercizi della zona. Quattromila le monete in circolazione – ognuna del valore di un euro - molte delle quali rimaste nelle tasche dei turisti come insolito souvenir di Assisi.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018