Basilica di San Francesco aperta fino a mezzanotte

Assisi

Basilica di San Francesco aperta fino a mezzanotte

22.04.2014 - 13:41

0

Rimarrà straordinariamente aperta dalle 21 a mezzanotte di sabato prossimo la Basilica Inferiore di San Francesco ad Assisi, dove si trova la Tomba del Poverello, "per vivere in silenzio e in preghiera" la vigilia della canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II in programma domenica a Roma. Appuntamento al quale si sta preparando anche la comunità del Sacro Convento. Per celebrare - spiega il direttore della sala stampa padre Enzo Fortunato - Giovanni XXIII "il buono" e Giovanni Paolo II "il grande" una solenne messa di ringraziamento si terrà domenica alle 17 nella Basilica Superiore. A presiederla sarà il custode padre Mauro Gambetti. Oggi pomeriggio un grande stendardo (alto 6,5 metri e lungo 4,5) con le foto dei due papi sarà issato lungo la scalinata che collega le due Basiliche dedicate a san Francesco. Riporta anche frasi dei due pontefici pronunciate in occasione delle loro visite ad Assisi. "Qui con san Francesco siamo veramente alle porte del Paradiso" disse Giovanni XXIII. "Francesco è necessario per la Chiesa e per il mondo, per scrivere nuovi capitoli della storia" le parole di Giovanni Paolo II. "Una frase che si rivela profetica, guardando alla Chiesa oggi" il commento di padre Fortunato. 

Numerosi i frati francescani polacchi appositamente giunti in questi giorni al Sacro Convento per accogliere i tanti pellegrini di quel Paese previsti ad Assisi.
Stampato anche un numero speciale della rivista San Francesco patrono d'Italia, in italiano, polacco e spagnolo. "Santi" il titolo sulla copertina per celebrare la canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII.
Parlando del papa polacco, padre Fortunato ha ricordato le sei visite ad Assisi, "rendendola capitale dell'incontro e del dialogo". Giovanni XXIII visitò Assisi due volte, una da patriarca di Venezia e l'altra da papa, il 4 ottobre del 1953 e del 1962. "Sia lui, sia papa Wojtyla arrivarono in città la prima volta in maniera del tutto inaspettata: fu una sorpresa - ha ricordato il direttore della sala stampa del Sacro Convento - perché la visita di Papa Roncalli venne annunciata alla comunità francescana solo due giorni prima, mentre Giovanni Paolo II, eletto il 16 ottobre del 1978, arrivò ad Assisi il 5 novembre, 25 giorni dopo. Il Papa ''buono'' arrivò ad Assisi per affidare a san Francesco il Concilio Vaticano II, Giovanni Paolo II gli affidò invece il Pontificato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018