Esenzione dell'addizionale Irpef
innalzata da dieci a undicimila euro

BASTIA UMBRA

Esenzione dell'addizionale Irpef
innalzata da dieci a undicimila euro

08.04.2014 - 17:59

0

Il consiglio comunale di Bastia Umbra, nell’ultima seduta dell’Amministrazione Ansideri di  lunedì 7 aprile, ha deliberato l’innalzamento della fascia di esenzione dell’addizionale comunale Irpef da 10mila a 11mila euro. La soglia di esenzione era già stata innalzata da 9mila a 10mila euro nel 2012. Il provvedimento, destinato ad alleviare la situazione economica delle fasce deboli della popolazione, permetterà a circa 400 persone di non pagare l’addizionale.

Nella stessa linea muove la delibera di innalzamento delle detrazioni TASI: quella ordinaria da 60 a 130 euro e quella per i figli a carico da 30 a 50 euro. Le detrazioni deliberate consentiranno di applicare la TASI in misura minima sulle case di abitazione più modeste e sulle famiglie numerose.

Nel corso della seduta, l’assessore al Bilancio Roberto Roscini ha ripercorso i momenti più importanti della politica fiscale attuata dall’Amministrazione Ansideri dal 2009 ad oggi. Il mandato è iniziato con l’abolizione dell’imposta di scopo, un preciso impegno elettorale, imposta peraltro applicata in pochi comuni italiani, ed è proseguito con la precisa volontà di far gravare il meno possibile le imposte sui cittadini, considerata anche la situazione di crisi economica che attraversa il paese. In cinque anni Bastia Umbra, uno dei comuni con la tassazione più elevata fino al 2008, è diventato uno dei comuni umbri a più bassa fiscalità.

I dati disponibili dei bilanci consuntivi dei comuni umbri, riferiti agli anni 2008 – 2012,  mostrano ulteriormente una riduzione della pressione fiscale pro capite a Bastia Umbra (da 428 a 415 euro), in contro tendenza rispetto agli altri comuni umbri, dove si registrano aumenti fino al 60%.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Movimento 5 stelle a Rimini, Grillo sul palco

Il Movimento 5 stelle a Rimini, Grillo sul palco

Rimini, 23 set. (askanews) - Beppe Grillo canta a sorpresa all'inizio della seconda giornata di Italia a 5 stelle, l'annuale manifestazione del M5S nell'area all'aperto nei pressi della Fiera di Rimini denominata Park Rock. Tra i militanti del movimento c'è fiducia e voglia di cambiamento. "I vecchi partiti sono il vecchio, io ho totale fiducia nel movimento perchè che farà del suo meglio per ...

 
Nordcorea, decine di migliaia in piazza per osannare Kim Jong Un

Nordcorea, decine di migliaia in piazza per osannare Kim Jong Un

Pyongyang (askanews) - Decine di migliaia di persone si sono riversate nella piazza Kim Il Sung di Pyongyang per osannare il leader Kim Jong Un, impegnato in questi giorni in uno scambio di insulti col presidente americano Donald Trump. Studenti con le camicette bianche e le cravatte rosse hanno sfilato con le bandiere del Partito dei lavoratori in mano. Una folla ordinata ha preso parte alla ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017