La guerra dei varchi continua:
i commercianti raccolgono firme

ASSISI

La guerra dei varchi continua:
i commercianti raccolgono firme

08.04.2014 - 16:04

0

All’insegna dello slogan “Vogliamo una città senza varchi. Vogliamo una città accogliente!”, la Confcommercio di Assisi e Valfabbrica lancia una raccolta pubblica di firme contro l’introduzione dei varchi elettronici all’ingresso della città di Assisi.

Il 10 e l’11 aprile sarà installato un gazebo in Piazza del Comune, presso il quale, dalle 10 alle 19, cittadini, imprenditori, turisti sono invitati ad aderire a questa iniziativa, che rappresenta l’atto conclusivo di una “battaglia” iniziata ormai da anni.

La Confcommercio di Assisi ha infatti sempre espresso la propria contrarietà al progetto del Comune di installare varchi elettronici alle porte di accesso alla città, perché si tratta di una soluzione costosa – l’investimento previsto è di circa 300 mila euro, tra contributi della Regione e stanziamento comunale – che, secondo l’associazione, acuisce la crisi del centro storico senza risolvere i problemi di traffico, e che soprattutto scoraggia i turisti.

Le risorse necessarie per l'introduzione di questi dispositivi – dice l’Ascom - potrebbero essere destinate più proficuamente alla promozione turistico-culturale della città, e a sostenere il costo di soluzioni alternative, quali la presenza di un Vigile Urbano, che potrebbe non solo far rispettare i divieti ma fare vera accoglienza ai visitatori.

La Confcommercio di Assisi e Valfabbrica è convinta di interpretare con questa iniziativa anche le posizioni della società civile assisana, che attraverso assemblee pubbliche, ha ribadito più volte la contrarietà alla chiusura della città con questo strumento, e delle imprese (esercizi commerciali, hotel, ristoranti e bar), che attraverso un sondaggio avevano espresso nei mesi scorsi  un deciso “no” ai varchi elettronici.

L’organizzazione chiede una regolamentazione del traffico diversificata tra periodi di alto e basso flusso turistico, da realizzare senza gli investimenti previsti per i varchi.  La priorità è investire in iniziative che attraggano visitatori piuttosto che in meccanismo di gestione dei flussi di traffico che è molto lontana dalle esigenze dei cittadini e dei turisti.

La raccolta firme  arriva come atto conclusivo di un braccio di ferro con l’amministrazione, in cui le parti sono rimaste ferme sulle rispettive posizioni, e alla vigilia di una riunione del consiglio comunale che all’ordine del giorno dovrebbe proprio avere la decisione definitiva sulla installazione dei varchi elettronici.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Hong Kong, arrestato l'attivista pro-democrazia Joshua Wong

Hong Kong, arrestato l'attivista pro-democrazia Joshua Wong

Hong Kong, (askanews) - Cresce la tensione a Hong Kong in attesa della visita di Xi Jinping, programmata a partire da giovedì 29 giugno, per tre giorni. Il leader del movimento studentesco per la democrazia, Joshua Wong, è stato arrestato dopo una protesta plateale contro Pechino. Wong era tra i circa 20 manifestanti che hanno tenuto un sit-in di tre ore intorno alla scultura dell'orchidea dorata,...

 
Inaugurato all'aeroporto di Palermo un nuovo mega duty free

Inaugurato all'aeroporto di Palermo un nuovo mega duty free

Palermo (askanews) - E' stata inaugurata la nuova area duty free Aelia e retail Relay del gruppo Lagardére all'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo. La sala commerciale misura 900 mq ed è la seconda in Italia per ampiezza dentro un aeroporto. Realizzata in poco meno di tre mesi, da aprile a giugno, l'area sorge negli spazi prima riservati agli uffici direzionali della Gesap, adesso dedicati ai ...

 
A Pizzighettone la centrale Edison da 18 milioni di Kw l'anno

A Pizzighettone la centrale Edison da 18 milioni di Kw l'anno

Pizzighettone (askanews) - La nuova mini centrale idroelettrica inaugurata da Edison sull'Adda a Pizzighettone in provincia di Cremona è un piccolo gioiello di tecnologia a impatto zero. L'impianto sfrutta un salto idraulico del fiume già esistente, integrato da uno sbarramento mobile che ne ottimizza la gestione per produrre mediamente 18 milioni di kilowatt all'anno; un'energia in grado di ...

 
Gaza, Hamas costruisce zona cuscinetto lungo confine con Egitto

Gaza, Hamas costruisce zona cuscinetto lungo confine con Egitto

Gaza City (askanews) - Il movimento palestinese Hamas, al potere a Gaza, ha dato il via alla costruzione di una nuova zona cuscinetto lungo il confine meridionale della Striscia con l'Egitto, Paese con il quale il movimento islamista sta cercando di migliorare i suoi legami. Questa "zona di sicurezza" di 100 metri di larghezza si estenderà oltre 12 chilometri lungo il confine tra l'enclave ...

 
Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Morgan al tramonto

Moon in June

Morgan al tramonto

Nelle immagini di Claudio Bianconi alcuni frangenti del concerto di Morgan a Isola Maggiore sullo sfondo del lago Trasimeno illuminato dalla bellissima luce del tramonto 

26.06.2017

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Isola Maggiore

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Il tramonto stupendo, la location insuperabile e raccolta nelle sue dimensioni a misura umana, la leggera brezza serale: come sempre il “miracolo” di Moon in June presentava ...

26.06.2017