A Piccolo Nuovo Teatro
e Zona Franca
la gestione dell'Esperia

bastia umbra

A Piccolo Nuovo Teatro
e Zona Franca
la gestione dell'Esperia

Agli assegnatari verrà affidata per la durata di tre anni non solo l’ideazione, la produzione, la programmazione e la promozione di spettacoli, ma anche l'esercizio di ogni altra attività culturale

14.11.2013 - 13:05

0

La compagnia "Piccolo Nuovo Teatro" di Bastia Umbra e l’Associazione "Zona Franca", presentatesi come Associazione Temporanea d’Impresa, sono i vincitori del bando indetto dall’Amministrazione Comunale di Bastia Umbra per la gestione del Cinema Teatro Esperia.

Agli assegnatari verrà in questi giorni affidata, per la durata di tre anni, rinnovabile per uguale periodo, non solo l’ideazione, la produzione, la programmazione e la promozione di spettacoli, ma anche l'esercizio di ogni altra attività culturale correlata e compatibile con le finalità istituzionali della struttura.

"Piccolo Nuovo Teatro" è una compagnia teatrale da anni attiva nel settore delle arti teatrali, sia in ambito nazionale che internazionale; nel suo curriculum vitae vanta collaborazioni importanti, rispetto a produzioni teatrali e organizzazione di rassegne ed eventi.

"Zona Franca" si identifica nella persona di Paolo Cardinali, direttore artistico delle stagioni teatrali del Teatro Lyrick di Assisi, che ha portato al successo con grande passione, e già direttore artistico di altre realtà teatrali con risultati sempre eccellenti.

Entrambe le realtà si sono distinte nel tempo per iniziative culturali di spessore e di successo ed oggi si sono unite per portare la loro esperienza e la loro passione sul palco del Cinema Teatro Esperia, con il progetto di renderlo il cuore pulsante della cultura locale e non solo. La direzione artistica del Cinema Teatro Esperia verterà intorno al tema dell’apertura e della combinazione tra i vari generi artistici. Sarà il palco dove si metterà in scena l’evoluzione moderna del linguaggio visivo attraverso la danza, la recitazione, la musica, e l’arte in generale. Tutti i generi si uniranno insieme, per dar vita ad un unico linguaggio e ad un’unica esperienza fruitiva dell’arte nel suo significato più ampio. Una sorta di strumento caleidoscopico, quindi, attraverso il quale osservare e gustare i singoli che si uniscono in una comunione di complessità poetica.

I nuovi gestori annunciano già che la stagione 2013-2014 del Cinema Teatro Esperia si intitolerà, appunto, “Caleidoscopio”.

 

"Con l’assegnazione del Cinema Teatro Esperia - dichiara l'Assessore alla Cultura avv. Fabrizia Renzini – questa Amministrazione Comunale ha raggiunto l'importante obiettivo di conferire un’impronta innovativa alla sua utilizzazione, attraverso la realizzazione di una programmazione poliedrica in grado di soddisfare, nell'arco dell'intero anno,  i diversi gusti e le molteplici esigenze dei cittadini. Attraverso l'operato del nuovo gestore è nostra intenzione garantire idonei servizi che non si limitino soltanto all'allestimento della stagione di prosa o alla programmazione cinematografica invernale, ma che si estendano ad altre attività culturali, ricreative e sociali in genere".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"
VIDEO

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) 18 agosto 2017 - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli
IL VIDEO

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) 19 agosto 2017 - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017