A Piccolo Nuovo Teatro
e Zona Franca
la gestione dell'Esperia

bastia umbra

A Piccolo Nuovo Teatro
e Zona Franca
la gestione dell'Esperia

Agli assegnatari verrà affidata per la durata di tre anni non solo l’ideazione, la produzione, la programmazione e la promozione di spettacoli, ma anche l'esercizio di ogni altra attività culturale

14.11.2013 - 13:05

0

La compagnia "Piccolo Nuovo Teatro" di Bastia Umbra e l’Associazione "Zona Franca", presentatesi come Associazione Temporanea d’Impresa, sono i vincitori del bando indetto dall’Amministrazione Comunale di Bastia Umbra per la gestione del Cinema Teatro Esperia.

Agli assegnatari verrà in questi giorni affidata, per la durata di tre anni, rinnovabile per uguale periodo, non solo l’ideazione, la produzione, la programmazione e la promozione di spettacoli, ma anche l'esercizio di ogni altra attività culturale correlata e compatibile con le finalità istituzionali della struttura.

"Piccolo Nuovo Teatro" è una compagnia teatrale da anni attiva nel settore delle arti teatrali, sia in ambito nazionale che internazionale; nel suo curriculum vitae vanta collaborazioni importanti, rispetto a produzioni teatrali e organizzazione di rassegne ed eventi.

"Zona Franca" si identifica nella persona di Paolo Cardinali, direttore artistico delle stagioni teatrali del Teatro Lyrick di Assisi, che ha portato al successo con grande passione, e già direttore artistico di altre realtà teatrali con risultati sempre eccellenti.

Entrambe le realtà si sono distinte nel tempo per iniziative culturali di spessore e di successo ed oggi si sono unite per portare la loro esperienza e la loro passione sul palco del Cinema Teatro Esperia, con il progetto di renderlo il cuore pulsante della cultura locale e non solo. La direzione artistica del Cinema Teatro Esperia verterà intorno al tema dell’apertura e della combinazione tra i vari generi artistici. Sarà il palco dove si metterà in scena l’evoluzione moderna del linguaggio visivo attraverso la danza, la recitazione, la musica, e l’arte in generale. Tutti i generi si uniranno insieme, per dar vita ad un unico linguaggio e ad un’unica esperienza fruitiva dell’arte nel suo significato più ampio. Una sorta di strumento caleidoscopico, quindi, attraverso il quale osservare e gustare i singoli che si uniscono in una comunione di complessità poetica.

I nuovi gestori annunciano già che la stagione 2013-2014 del Cinema Teatro Esperia si intitolerà, appunto, “Caleidoscopio”.

 

"Con l’assegnazione del Cinema Teatro Esperia - dichiara l'Assessore alla Cultura avv. Fabrizia Renzini – questa Amministrazione Comunale ha raggiunto l'importante obiettivo di conferire un’impronta innovativa alla sua utilizzazione, attraverso la realizzazione di una programmazione poliedrica in grado di soddisfare, nell'arco dell'intero anno,  i diversi gusti e le molteplici esigenze dei cittadini. Attraverso l'operato del nuovo gestore è nostra intenzione garantire idonei servizi che non si limitino soltanto all'allestimento della stagione di prosa o alla programmazione cinematografica invernale, ma che si estendano ad altre attività culturali, ricreative e sociali in genere".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Roma, (askanews) - Con la spudoratezza e l'ironia che lo contraddistinguono da sempre, Luca Barbareschi ha voluto raccontare la sua vita nel suo primo romanzo autobiografico "Cercando Segnali d'Amore nell'Universo" (Mondadori), un racconto che aveva già portato a teatro nell'omonimo spettacolo del 2016. Dedicato a quanti non hanno smesso di credere nei loro sogni, il libro è stato presentato al ...

 
Attacco Manchester, fiori, palloncini e ricordi per le vittime

Attacco Manchester, fiori, palloncini e ricordi per le vittime

Manchester (askanews) - Fiori e preghiere per ricordare le vittime dell'attentato a Manchester di lunedì sera al concerto di Ariana Grande. Un ragazzo di famiglia libica, ma nato in Gran Bretagna, Salman Abedi, sarebbe il kamikaze che ha seminato il panico alla Manchester Arena, uccidendo almeno 22 persone, tra cui molti bambini e teenagers, durante un concerto pop. Si susseguono le iniziative di ...

 
Trump atterrato a Roma, Melania veste di nero, Ivanka di bianco

Trump atterrato a Roma, Melania veste di nero, Ivanka di bianco

Roma, (askanews) - Accolto dal ministro degli Esteri Angelino Alfano, il presidente americano Donald Trump è atterrato con l'Air Force One verso le 18.30 a Fiumicino. Con lui la moglie Melania, che indossava una giacca scura con bordi ornati sui polsi, mentre la figlia Ivanka era vestita di bianco: la first lady e la first daughter hanno invertito i colori delle mise con cui erano atterrate in ...

 
Faber e le donne: l'amore, il dramma e la poesia

Perugia

Faber e le donne: l'amore, il dramma e la poesia

Gli ultimi, gli emarginati, i reietti: quell’umanità che si affolla e che allo stesso tempo vive la sofferenza come unica condizione esistenziale senza alcuna possibilità di ...

23.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

La mostra ai Musei Capitolini di Roma

Pintoricchio e il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Venticinque deejay per un revival in stile anni 80/90

Perugia

Venticinque deejay per un revival in stile anni 80/90

Serata speciale al bar Tender di Perugia. Sabato 20 maggio dalle 20 ci sarà "Perugia history deejays". Per l'occasione si potranno ascoltare musiche degli anni ...

18.05.2017