Assisi, beccati con un marchingegno svuota macchinette automatiche: arrestati

Assisi, beccati con un marchingegno svuota macchinette automatiche: arrestati

Colti sul fatto al lavaggio automatico di un'area di servizio. In tasca avevano anche una mappa dei posti da colpire

13.08.2013 - 12:46

0

Svuotano l’apparecchio cambia soldi di un’area di servizio ad Assisi: arrestati in flagranza due rumeni.
I fatti, spiegano i carabinieri della locale compagnia, risalgono alla serata tra lunedì e martedì 13 agosto. Il colpo, secondo quanto ricostruito dai militari, sarebbe stato messo a segno grazie all’utilizzo “di un marchingegno elettronico realizzato artigianalmente dai due malviventi”.
A dare l’allarme a una pattuglia in servizio è stato proprio il gestore dell’area di servizio, insospettito dalla presenza nel piazzale di due uomini a piedi, notati mentre armeggiavano vicino alla macchina che eroga i gettoni per il lavaggio automatico delle auto.

Una fuga brevissima I due, una volta avvistati i carabinieri, hanno cercato di darsela a gambe nascondendosi in un bar vicino. Per rendere il tutto più “funzionale”, fingevano anche di essere comuni clienti. Il trucco, però, non ha sortito alcun effetto. I militari li hanno fermati e accompagnati negli uffici della compagnia di Assisi.

Il marchingegno La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare un apparecchio artigianale costituito da tre batterie da 9 volts collegate tra loro per alimentare un circuito elettrico munito di pulsante di accensione. Il tutto era occultato all’interno di un pacchetto di sigarette dal quale fuoriusciva una serpentina in rame a forma circolare e corredato anche da altre tre batterie,  due rotoli di nastro adesivo ed una lampadina.
Il dispositivo avrebbe permesso ai due fermati di aprire le macchine per il cambio delle monete nei distributori di carburante, gli autolavaggi e le lavanderie a gettoni.

La mappa degli obiettivi da colpire In tasca, uno dei due rumeni aveva un Iphone 4, posto sotto sequestro dagli investigatori, dove erano stati registrati gli indirizzi di 10 lavanderie automatiche nel Viterbese e tantissime monete di piccolo taglio. I due rumeni sono stati tratti in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Un colpo a segno Le indagini dei militari hanno permesso di accertare che una delle lavanderie inserite nella “mappa” segnata sul telefonino ha subito nei giorni passati la manomissione della macchina cambia monete e che anche in quella circostanza il gestore del negozio aveva notato due soggetti allontanarsi in fretta e furia al momento del suo arrivo sul posto. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018