Assisi, beccati con un marchingegno svuota macchinette automatiche: arrestati

Assisi, beccati con un marchingegno svuota macchinette automatiche: arrestati

Colti sul fatto al lavaggio automatico di un'area di servizio. In tasca avevano anche una mappa dei posti da colpire

13.08.2013 - 12:46

0

Svuotano l’apparecchio cambia soldi di un’area di servizio ad Assisi: arrestati in flagranza due rumeni.
I fatti, spiegano i carabinieri della locale compagnia, risalgono alla serata tra lunedì e martedì 13 agosto. Il colpo, secondo quanto ricostruito dai militari, sarebbe stato messo a segno grazie all’utilizzo “di un marchingegno elettronico realizzato artigianalmente dai due malviventi”.
A dare l’allarme a una pattuglia in servizio è stato proprio il gestore dell’area di servizio, insospettito dalla presenza nel piazzale di due uomini a piedi, notati mentre armeggiavano vicino alla macchina che eroga i gettoni per il lavaggio automatico delle auto.

Una fuga brevissima I due, una volta avvistati i carabinieri, hanno cercato di darsela a gambe nascondendosi in un bar vicino. Per rendere il tutto più “funzionale”, fingevano anche di essere comuni clienti. Il trucco, però, non ha sortito alcun effetto. I militari li hanno fermati e accompagnati negli uffici della compagnia di Assisi.

Il marchingegno La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare un apparecchio artigianale costituito da tre batterie da 9 volts collegate tra loro per alimentare un circuito elettrico munito di pulsante di accensione. Il tutto era occultato all’interno di un pacchetto di sigarette dal quale fuoriusciva una serpentina in rame a forma circolare e corredato anche da altre tre batterie,  due rotoli di nastro adesivo ed una lampadina.
Il dispositivo avrebbe permesso ai due fermati di aprire le macchine per il cambio delle monete nei distributori di carburante, gli autolavaggi e le lavanderie a gettoni.

La mappa degli obiettivi da colpire In tasca, uno dei due rumeni aveva un Iphone 4, posto sotto sequestro dagli investigatori, dove erano stati registrati gli indirizzi di 10 lavanderie automatiche nel Viterbese e tantissime monete di piccolo taglio. I due rumeni sono stati tratti in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Un colpo a segno Le indagini dei militari hanno permesso di accertare che una delle lavanderie inserite nella “mappa” segnata sul telefonino ha subito nei giorni passati la manomissione della macchina cambia monete e che anche in quella circostanza il gestore del negozio aveva notato due soggetti allontanarsi in fretta e furia al momento del suo arrivo sul posto. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Brescello (askanews) - Liguria ed Emilia Romagna sono le regioni più colpite del maltempo delle ultime 72 ore. Le situazioni più critiche sul Parmense e nel Reggiano e in particolare nel borgo di Brescello dove oltre mille persone sono state evacuate perché il fiume Enza ha rotto gli argini e tutta la zona è sommersa dall'acqua. Anche il fiume Secchia è tracimato. I vigili del fuoco sono ...

 
Successo alla Scala per "Il barbiere di Siviglia per bambini"

Successo alla Scala per "Il barbiere di Siviglia per bambini"

Milano (askanews) - Non ci sono solo le emozioni e i fasti della prima, andare ad assistere ad uno spettacolo al Teatro alla Scala di Milano è un'esperienza indimenticabile, per tutti anche per i più piccoli. Sta infatti registrando uno straordinario successo Il Barbiere di Siviglia per bambini, l'appuntamento di quest'anno firmato "Grandi Spettacoli per Piccoli", progetto nato per avvicinare i ...

 
Schwarzy e Cotillard tra i vip al One Planet summit di Parigi

Schwarzy e Cotillard tra i vip al One Planet summit di Parigi

Parigi, (askanews) - Tra i capi di Stato e di governo di tutto il mondo, sono intervenuti a Parigi per il One Planet Summit anche l'ex governatore della California Arnold Schwarzenegger e l'attrice francese Marion Cotillard. Il summit rappresenta una "sfida immensa" dopo la firma degli accordi di Parigi e punta a velocizzare i finanziamenti per la lotta contro i cambiamenti climatici. Nel corso ...

 
Al seggio a cavallo per votare, è candidato repubblicano Alabama

Al seggio a cavallo per votare, è candidato repubblicano Alabama

Gallant (Alabama), (askanews) - E' arrivato a cavallo al seggio elettorale di Gallant, in Alabama, Roy Moore, controverso candidato repubblicano, che punta ad ottenere la poltrona al Senato lasciata libera da Jeff Sessions. I cittadini dello Yellowhammer State dovranno scegliere tra lui, uomo fortemente appoggiato dalla destra capeggiata da Steve Bannon, e il democratico Doug Jones, che secondo ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017