Perugia 2019: stipulati accordi con future città capitali europee della cultura e candidate al titolo

Perugia 2019: stipulati accordi con future città capitali europee della cultura e candidate al titolo

Il presidente Bracalente: "Un incontro molto utile per rafforzare la dimensione europea della candidatura"

27.07.2013 - 15:15

0

La Fondazione Perugia2019 ha stipulato accordi di collaborazione in campo culturale con La Valletta 2018 e Plovdiv (una delle città bulgare candidate per il 2019). Prossimamente ne verrà stipulato uno con Aarhus 2017. L’incontro si è svolto giovedì a Roma nella sede Mecenate 90 e ha visto inoltre la partecipazione dei rappresentanti delle città di Sarajevo e Novi Sad.

Collaborazioni internazionali Vicini alla conclusione del lavoro di progettazione della candidatura di Perugia2019 con i luoghi di Francesco d'Assisi e dell'Umbria “è stata un'importante giornata di lavoro per rafforzarne le collaborazioni internazionali in campo culturale su temi di interesse comune per le città che hanno partecipato all’incontro”.
Nello specifico i temi su cui si è aperto un confronto con Aarhus riguardano la formazione delle competenze manageriali nel campo dei beni culturali. Di un progetto comune su Piero della Francesca e Caravaggio si è discusso con i rappresentanti  della Valletta. Con la città di Plovdiv, Perugia intende condividere uno dei festival folkloristici più famosi d'Europa. Una collaborazione con il Festival invernale di Sarajevo e sui temi del dialogo interreligoso e interetnico è stata avviata con il professore Ibrahim Spahic. 

Rafforzare la dimensione europea "Un incontro molto utile per rafforzare la dimensione europea della candidatura - ha commentato il presidente Bruno Bracalente -  soprattutto per quanto riguarda le modalità e i contenuti di progetti da realizzare congiuntamente con città che saranno capitali o che sono candidate. Ci ha fatto anche piacere constatare che il nostro progetto di candidatura è stato ampiamente condiviso e apprezzato". All'incontro hanno partecipato il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali,  la vice presidente senatrice Stefania Giannini, il direttore artistico Arnaldo Colasanti e la direttrice Loredana De Luca, il presidente dell’associazione Mecenate 90 e membro del comitato scientifico della candidatura di Perugia 2019 Giuseppe De Rita, il segretario generale di Mecenate 90 Ledo Prato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Morgan al tramonto

Moon in June

Morgan al tramonto

Nelle immagini di Claudio Bianconi alcuni frangenti del concerto di Morgan a Isola Maggiore sullo sfondo del lago Trasimeno illuminato dalla bellissima luce del tramonto 

26.06.2017

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Isola Maggiore

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Il tramonto stupendo, la location insuperabile e raccolta nelle sue dimensioni a misura umana, la leggera brezza serale: come sempre il “miracolo” di Moon in June presentava ...

26.06.2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017