Assisi, la cinquina del premio Campiello venerdì si ferma in Umbria

Assisi, la cinquina del premio Campiello venerdì si ferma in Umbria

Arnaldo Colasanti incontrerà gli scrittori finalisti. L’appuntamento è per il 19 luglio alle 19.30 in piazzetta della Chiesa Nuova

17.07.2013 - 15:40

0

Dire che il Campiello è un premio migliore dello Strega, o anche solo più prestigioso, sarebbe una sciocchezza. Non perché non sia o non possa essere vero, ma perché i parametri da tenere in considerazione per venire a capo del giudizio sarebbero talmente opinabili ed evanescenti da vanificare ogni sforzo possibile. Almeno un paio di cose, però, sono certe.
Primo: Campiello e Strega hanno identità ben definite e ben distinte, sono cioè istituzioni profondamente diverse. Secondo:quanto a popolarità non c’è partita, lo Strega vince per distacco. Ma questo con il valore effettivo, naturalmente, di solito non c’entra poi molto. Anzi. Detto ciò, il prestigio che aleggia intorno al Campiello è indubbio. A cinquant’anni dalla sua prima edizione, quando venne assegnato a uno dei capolavori della letteratura italiana del Novecento, La tregua di Primo Levi, il premio sostenuto e organizzato dalla sezione veneta di Confindustria non smuoverà le vendite che smuove il suo omologo della Fondazione Bellonci, ma resta in grado di cambiare la carriera se non la vita di ogni scrittore a cui capiti la ventura di aggiudicarselo. Per il terzo anno consecutivo - e questo sì che per la nostra regione è un indiscutibile motivo di prestigio - nel suo breve tour estivo in alcune delle più belle città d’arte italiane la cinquina dei finalisti del Campiello fa tappa anche in Umbria.
Stavolta, come dodici mesi fa, ad Assisi, dove venerdì il critico Arnaldo Colasanti interrogherà i cinque scrittori tra i quali il 7 settembre prossimo verrà scelto il vincitore dell’edizione 2013.
Insieme ai veterani Ugo Riccarelli (L’amore graffia il mondo, Mondadori) e Valerio Magrelli (Geologia di un padre, Einaudi) ci saranno la traduttrice italiana di Harry Potter Beatrice Masini (Tentativi di botanica degli affetti, Bompiani), il bravissimo Fabio Stassi (L’ultimo ballo di Charlot, Sellerio) e il talentuoso esordiente Giovanni Cocco (La caduta, Nutrimenti). L’appuntamento è per le 19.30 in piazzetta della Chiesa Nuova.

A cura di Giovanni Dozzini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Recupero eccedenze alimentari: accordo Kfc - Banco Alimentare

Recupero eccedenze alimentari: accordo Kfc - Banco Alimentare

Milano, 19 ott. (askanews) - Con KFC - Kentucky Fried Chicken - prende il via per la prima volta in Italia un programma per il recupero delle eccedenze alimentari da un fast food. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con il Banco Alimentare e vede coinvolto il ristorante KFC di Arese, all'interno del mall "il Centro", e presto vedrà partecipare anche il ristorante KFC all'interno del ...

 
Catalogna, la protesta dei bancomat: indipendentisti al ritiro

Catalogna, la protesta dei bancomat: indipendentisti al ritiro

Catalogna, (askanews) - Ritirate, ritirate il vostro denaro dalle banche che hanno lasciato la Catalogna: l'appello dei gruppi indipendentisti vede tanti catalani aderire alla protesta dei bancomat. Qualcuno sceglie la cifra simbolica di 155 euro, in riferimento all'articolo 155 della Costituzione spagnola, che Madrid intende applicare per revocare lo status di autonomia alla Catalogna. Altri ...

 
Obama e Bush improbabili "alleati" nella carica contro Trump

Obama e Bush improbabili "alleati" nella carica contro Trump

Richmond, (askanews) - Gli ex presidenti americani contro Donald Trump. A cominciare da Barack Obama, tornato in campagna elettorale per il suo primo comizio da quando ha lasciato la Casa Bianca. L'occasione che ha richiamato i fan osannanti è la campagna per Ralph Northam, democratico candidato governatore della Virginia. Ma a Richmond, Obama ha lanciato un attacco tutt'altro che velato all'uomo ...

 
Lounge Global Blue a Roma: un successo, nel 2018 una quarta città

Lounge Global Blue a Roma: un successo, nel 2018 una quarta città

Roma, (askanews) - A dieci mesi dall'apertura a Roma della Lounge in piazza di Spagna, Global Blue - big mondiale del Tax Free Shopping - traccia un bilancio della sua attività nella Capitale. A farlo è Stefano Rizzi, Country Manager Global Blue Italia. "Siamo assolutamente soddisfatti. È stato un bellissimo progetto, che si è concretizzato dieci mesi fa e i risultati sono ottimi. Si va a ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017