Assisi, perseguita la ex e pesta anche una donna incrociata per strada: denunciato stalker

Assisi, perseguita la ex e pesta anche una donna incrociata per strada: denunciato stalker

Al 30enne è stato notificato dagli agenti dell'Anticrimine di Perugia il divieto di avvicinarsi alle due "vittime": dovrà stare lontano almeno 500 metri.  E' anche indagato per minacce e  lesioni aggravate

03.06.2013 - 11:13

0

Perseguita la ex. Ma nel frattempo pensa bene di pestare anche una donna incrociata per strada. Ovviamente dopo averla inseguita con la sua auto.  Dovrà stare lontano dalle loro case. E anche dai luoghi che frequentano di solito. Almeno cinquecento metri di distanza. Dall’abitazione della ex e da quella di una perugina. Così impone l’ordinanza emessa dal gip di Perugia e notificata ieri dagli agenti della Divisione anticrimine a un trentenne residente nella zona di Assisi.

La relazione si chiude, ma lui non è d'accordo L’indagine è stata avviata dalla denuncia di una giovane universitaria che aveva intrattenuto una relazione sentimentale con l’uomo, interrotta nel dicembre scorso. Da allora il trentenne non si era rassegnato, raccontano gli agenti. E  ha cominciato ad infastidirla, “pedinandola continuamente e  avvicinandola con la sua auto, comparendo nei momenti meno attesi”.

La chiude in auto e la schiaffeggia In un’occasione, spiegano dall’Anticrime, l’ha anche schiaffeggiata e chiusa in auto. Comportamenti aggressivi e violenti che hanno portato la ragazza a temere per la propria incolumità.

Atti persecutori Per tali ragioni, a seguito dei riscontri acquisiti dagli investigatori della Divisione anticrimine con i quali si è formulata l’ipotesi di reato per “atti persecutori”, il pubblico ministero ha richiesto al giudice per le indagini preliminari di Perugia la misura cautelare con la quale è stato disposto al trentenne, per tutelare la vittima,  il divieto di comunicare con la giovane con qualsiasi mezzo nonché l’obbligo di mantenere la distanza di almeno 500 metri dalla sua abitazione,  e dalla facoltà universitaria.

La insegue per strada e la pesta Il provvedimento notificato sabato primo giugno è stato esteso anche per il domicilio e per i luoghi frequentati da un’altra donna, perugina,  che il giovane nel marzo scorso ha, per futili motivi, seguito con la propria auto, minacciato,  aggredito e picchiato. Per tali fatti, concludono dalla questura, l’uomo è anche indagato per minacce e  lesioni aggravate.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Recupero eccedenze alimentari: accordo Kfc - Banco Alimentare

Recupero eccedenze alimentari: accordo Kfc - Banco Alimentare

Milano, 19 ott. (askanews) - Con KFC - Kentucky Fried Chicken - prende il via per la prima volta in Italia un programma per il recupero delle eccedenze alimentari da un fast food. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con il Banco Alimentare e vede coinvolto il ristorante KFC di Arese, all'interno del mall "il Centro", e presto vedrà partecipare anche il ristorante KFC all'interno del ...

 
Catalogna, la protesta dei bancomat: indipendentisti al ritiro

Catalogna, la protesta dei bancomat: indipendentisti al ritiro

Catalogna, (askanews) - Ritirate, ritirate il vostro denaro dalle banche che hanno lasciato la Catalogna: l'appello dei gruppi indipendentisti vede tanti catalani aderire alla protesta dei bancomat. Qualcuno sceglie la cifra simbolica di 155 euro, in riferimento all'articolo 155 della Costituzione spagnola, che Madrid intende applicare per revocare lo status di autonomia alla Catalogna. Altri ...

 
Obama e Bush improbabili "alleati" nella carica contro Trump

Obama e Bush improbabili "alleati" nella carica contro Trump

Richmond, (askanews) - Gli ex presidenti americani contro Donald Trump. A cominciare da Barack Obama, tornato in campagna elettorale per il suo primo comizio da quando ha lasciato la Casa Bianca. L'occasione che ha richiamato i fan osannanti è la campagna per Ralph Northam, democratico candidato governatore della Virginia. Ma a Richmond, Obama ha lanciato un attacco tutt'altro che velato all'uomo ...

 
Lounge Global Blue a Roma: un successo, nel 2018 una quarta città

Lounge Global Blue a Roma: un successo, nel 2018 una quarta città

Roma, (askanews) - A dieci mesi dall'apertura a Roma della Lounge in piazza di Spagna, Global Blue - big mondiale del Tax Free Shopping - traccia un bilancio della sua attività nella Capitale. A farlo è Stefano Rizzi, Country Manager Global Blue Italia. "Siamo assolutamente soddisfatti. È stato un bellissimo progetto, che si è concretizzato dieci mesi fa e i risultati sono ottimi. Si va a ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017