Operazione "Quattro Torri": altri due arresti nell'ambito del traffico internazionale di droga

Operazione "Quattro Torri": altri due arresti nell'ambito del traffico internazionale di droga

Intervento dei carabinieri di Assisi. Sui due albanesi gravava un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Perugia lo scorso 12 aprile. In manette anche un minore per tentata rapina e aggressione

14.05.2013 - 20:36

0

Si sta chiudendo il cerchio dell'operazione "Quattro Torri", che i primi di maggio aveva portato a tre arresti per associazione a delinquere ai fini di spaccio. In tutto il tribunale di Perugia aveva emesso dodici ordinanze di custodia cautelare in carcere: nei giorni scorsi i carabinieri di Assisi hanno arrestato due albanesi, anche loro collegati alla "banda" criminale. I militari hanno bloccato in una strada del centro di Perugia  entrambi i destinatari delle relative ordinanze di custodia cautelare in carcere: le accuse per entrambi vanno dal concorso in detenzione ai fini di spaccio all'associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. I due sono stati trovati con duemila euro in contanti di cui non hanno saputo giustificare il possesso. Dopo le formalità di rito per gli albanesi si sono aperte le porte del carcere di "Capanne" in attesa del previsto interrogatorio di garanzia che servirà a chiarirne il ruolo in seno all'organizzazione criminale.

Minorenne arrestato per tentata rapina
Un mese fa la tentata rapina in un capannone agricolo, con annessa aggressione al proprietario, e ora l'arresto di un marocchino di appena 17 anni. Il ragazzo aveva agito insieme al fratello maggiorenne: i due, dopo aver rotto il lucchetto di un magazzino agricolo per rubare tutto ciò che era custodito al suo interno, usarono violenza nei confronti del proprietario del capannone intervenuto sul posto, colpendolo al volto con la lama di una motosega. Un equipaggio del Norm intervenuto sul posto, arrestò il maggiorenne  e deferì in stato di libertà il fratello minorenne. Ora l'arresto in esecuzione dell'ordinanza di applicazione della permanenza in casa emessa dal Tribunale per i minorenni di Perugia per i reati di concorso in tentata rapina impropria  e lesioni volontarie.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Scuola, Anquap: sistema informatico da rinnovare, Ministero tace

Scuola, Anquap: sistema informatico da rinnovare, Ministero tace

Roma, (askanews) - "E' da anni che aspettiamo dal nostro ministero di riferimento dei servizi, una struttura informatica che possa facilitare il nostro lavoro. Siamo bombardati quotidianamente da una miriade di norme quasi schizofreniche. Non abbiamo un sistema informatico in grado di supportarci nelle difficoltà quotidiane del nostro lavoro". Lo ha spiegato il vicepresidente dell'Anquap, Marco ...

 
Nra all'attacco: "vergognosa politicizzazione della tragedia"

Nra all'attacco: "vergognosa politicizzazione della tragedia"

Roma, (askanews) - "Una vergognosa politicizzazione di una tragedia, la strategia classica da manuale di un movimento velenoso": Wayne LaPierre, il capo della potente lobby delle armi NRA, la National Rifle Association, si lancia contro il partito democratico accusandolo di strumentalizzare la tragedia della Florida. LaPierre ha parlato nel corso di un discorso a National Harbor in Maryland.

 
Scuola, Anquap: pronti a una dura lotta ma no sciopero

Scuola, Anquap: pronti a una dura lotta ma no sciopero

Roma, (askanews) - "Se il governo non deciderà di riaprire le trattative per un giusto riconoscimento sul piano normativo e retributivo, noi inizieremo una sequela di azioni sindacali protestative che potrebbero condurre anche al blocco degli uffici e alle dimissioni in bianco". Lo annuncia il presidente Anquap Giorgio Germani, a margine della "assemblea/manifestazione" che si è svolta a Roma in ...

 
Siria, nuovi raid sulla Ghouta orientale: uccisi 36 civili

Siria, nuovi raid sulla Ghouta orientale: uccisi 36 civili

Damasco (askanews) - Nuovo raid del regime siriano sulla Ghouta orientale, enclave a est di Damasco in mano ai ribelli e assediato dalle forze del regime di Bashar al-Assad che hanno lanciato un ennesimo attacco, uccidendo altri 36 civili. Medici Senza Frontiere ha dichiarato che 13 delle sue strutture in zona sono state danneggiate. Mentre la situazione si fa sempre più grave l'Onu chiede una ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018