Lettera “dubbia”, gratta ma non vince: disoccupato fa causa alle lotterie nazionali

Lettera “dubbia”, gratta ma non vince: disoccupato fa causa alle lotterie nazionali

Ha chiesto chiarimenti sulla vincita da diecimila euro ma senza risposta. E si è rivolto a un legale

11.05.2013 - 18:21

0

Tentare la sorte con un Gratta e Vinci e veder sfumare una vincita di diecimila euro a causa di una lettera troppo “grattata”. E’ quanto successo a uno sfortunato signore di Bastia Umbra, originario della Tunisia ma residente in città da ormai 11anni, che da oltre un anno e mezzo custodisce gelosamente un“ Mini cruciverba d’oro”, grattato nell’ottobre 2011 e subito sembrato vincente per la sommadi diecimila euro. Tanto che l’uomo, certo della corrispondenza tra la parola da scovare e le lettere affiorate grattando la sottile protezione color argento, ha inviato come da prassi una richiesta di pagamento all’ufficio premi delle Lotterie Nazionali, da cui è però giunta una risposta inaspettata.
Secondo il concessionario, infatti, l’uomo avrebbe mal interpretato una lettera troppo abrasa, confondendo come “S” quella che in realtà sarebbe una “B”.
Non secondo l’uomo, che certo delle sue ragioni non si è scoraggiato e si è recato a Roma, nella sede di Lotterie Nazionali, chiedendo di visionare il duplicato per far luce sulla lettera controversa. Senza ottenere alcun riscontro, a suo dire, neanche alle successive richieste di chiarimento in forma scritta inviate a Lotterie Nazionali dall’avvocato Paola Tucci, che ora assiste lo sfortunato giocatore.
“E' un mio diritto - spiega l’uomo in perfetto italiano - sapere se quella vincita mi spetta o no. Ed è un mio diritto ottenere ciò che mi spetta onestamente”. Per questo, assieme al suo avvocato, ha deciso di dar seguito alla vicenda in un’aula di tribunale, con l’auspicio che venga finalmente fatta chiarezza e nella speranza di vedersi confermata una vincita che per lui, disoccupato da oltre due anni e a rischio sfratto, farebbe davvero la differenza.

A cura di Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Segrate, spara all'ex moglie poi tenta il suicidio
Il dramma

Segrate, spara all'ex moglie poi tenta il suicidio

Tragedia a Segrate, nel Milanese, dove un uomo di 38 anni ha sparato in testa all'ex moglie, di 35 anni, dopo una lite. Poi ha cercato di uccidersi con la stessa arma. Il delitto è avvenuto in un parcheggio pubblico di via Benvenuto Cellini. I due, che si stavano separando, sono stati trasportati in condizioni gravissime in ospedale. Poco dopo alla donna è stata diagnosticata la morte cerebrale.

 
Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Roma, (askanews) - Un tributo alla memoria di Giovanni Falcone, un libro scritto per i ragazzi nati dopo il 1992, che spesso non sanno cosa è successo quel terribile 23 maggio lungo la strada per Capaci. Si intitola "Storia di sangue, amici e fantasmi", il libro del presidente del Senato, Pietro Grasso, presentato alla Feltrinelli di Via Appia, a Roma, con lo scrittore Roberto Saviano e Lirio ...

 
Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Bruxelles (askanews) - "Noi siamo impegnatissimi, soprattutto soprattutto, come sapete, lo siamo in Iraq dove, dopo gli Stati Uniti siamo il secondo Paese che contribuisce di più in termini di presenze militari". L'Italia è già in prima linea nella lotta contro il terrorismo, così il premier Paolo Gentiloni, parlando a margine del summit Nato di Bruxelles, in Belgio, ha commentato la notizia ...

 
La nonnina si lancia con il paracadute, in Cina diventa una star

La nonnina si lancia con il paracadute, in Cina diventa una star

Ha sfidato i limiti imposti dall'età buttandosi con il paracadute da un'altezza di 4mila metri. Zuo Shufen, pensionata di 70 anni, è diventata una star del web in Cina con il suo lancio in coppia con un istruttore. La nonnina, in perfetta forma subito dopo l'atterraggio, si è allenata a lungo per poter realizzare uno dei suoi sogni.

 
Sul red carpet Irina Shayk, Nicole Kidman e Kirsten Dunst

Cannes

Sul red carpet Irina Shayk, Nicole Kidman e Kirsten Dunst

Attrici e modelle in abiti super glamour hanno sfilato sul tappeto rosso di Cannes splendida come sempre, in un abito nero fasciato e trasparente, la ex di Cristiano Ronaldo, ...

25.05.2017

Faber e le donne: l'amore, il dramma e la poesia

Perugia

Faber e le donne: l'amore, il dramma e la poesia

Gli ultimi, gli emarginati, i reietti: quell’umanità che si affolla e che allo stesso tempo vive la sofferenza come unica condizione esistenziale senza alcuna possibilità di ...

23.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

La mostra ai Musei Capitolini di Roma

Pintoricchio e il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017