Calendimaggio, girandola di emozioni: trionfa la Magnifica Parte de Sotto

Calendimaggio, girandola di emozioni: trionfa la Magnifica Parte de Sotto

A tardissima ora la proclamazione della Parte vincitrice. Nel pomeriggio applausi a scena aperta per i cortei

05.05.2013 - 17:26

0

Il Calendimaggio si è chiuso a tardissima notte, con la proclamazione della Parte vincente: dopo i cortei con i giochi di fuoco e la sfida canora e letti i giudizi della giuria, il Maestro de Campo, massima autorità cittadina nei giorni della festa, ha tirato fuori il fazzoletto rosso e fatto esplodere la festa vera nei vicoli della città. Trionfa la Magnifica Parte de Sotto.
Ieri pomeriggio, intanto, a vincere è stato l’amore per la festa che celebra il ritorno della primavera: ne “La Tenzone” i cortei delle due parti hanno mostrato al pubblico (tra gli ospiti anche Carla Casciari, vicepresidente della Regione, Alberto Avoli, presidente della sezione giurisdizionale della Corte dei conti per l’Umbria e il giornalista Piero Angela) e ai giurati i frutti di un lavoro che dura mesi.

La Magnifica Parte de Sotto
ha messo in scena la rivalità tra due famiglie, ‘imprenditori’ nel campo dell’olio e del vino, che lottano per il primato nell’organizzazione del Calendimaggio: sarà l’ingresso di una fanciulla a riportare la pace tra i litiganti, facendo capire a tutti che non è possibile realizzare la festa se non collaborando insieme.

La scelta della Nobilissima La morte come elemento necessario per una vita da vivere con pienezza è invece il tema scelto dalla Nobilissima Parte de Sopra: è un sabato di mercato e un predicatore ammonirà i cittadini di non esagerare con i piaceri,pena finire all’inferno; ad un maggiaiolo che risponde che tutti dobbiamo morire, appare la Morte che lo invita a scegliere il ‘fine vita’ preferito, e l’uomo risponde con la pancia piena dei frutti delle sue fatiche: va quindi in scena la mietitura, il fare il pane e anche la vendemmia, segue la danza macabra della Morte, che quando sta per portare via il maggiaiolo, sarà sconfitta dall’arrivo del fiore di maggio.
Seguono i bandi: i rossi, oltre agli sfottò per gli avversari, ripercorrono le vicende dell’ultimo anno e dimostrano che nonostante le squalifiche, c’è sempre l’amore per la festa; nel bando dei blu, oltre al riferimento alle vicende dell’anno passato, si rievoca - anche qui, con sfottò - il bando di qualche anno fa che portò alla squalifica dei vertici della Nobilissima.

Flavia Pagliochini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mafia, Bindi: oggi sono politici e imprenditori a cercarla

Mafia, Bindi: oggi sono politici e imprenditori a cercarla

Genova (askanews) - "Oggi non sono i mafiosi a cercare i politici per offrirgli voti ma sono gli stessi politici a cercare i mafiosi per ottenerli. Con gli imprenditori succede la stessa cosa: sono loro ormai a cercare i mafiosi per ottenere denaro o per chiedergli se siano disponibili ad avere un subappalto". Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, al ...

 
Crisi acqua a Roma, il geologo Mario Tozzi: basta sprechi

Crisi acqua a Roma, il geologo Mario Tozzi: basta sprechi

Roma, (askanews) - Sulla spiaggia del lago di Bracciano, depauperato dai prelievi idrici della città di Roma, il geologo Mario Tozzi parla della crisi della capitale, che potrebbe vedersi razionare l'acquasecondo un piano di Acea. Si vedrà: ma al di là dell'emergenza, il discorso è di risorse e sprechi. "E' un'emergenza vera sicuramente" dice Tozzi, "anche politica ma questo è l'aspetto che mi ...

 
Ecco il vino italiano che ha stregato Obama e Trudeau

Ecco il vino italiano che ha stregato Obama e Trudeau

Cinigiano, (Grosseto) - Eccolo qua il vino green che ha scelto Barack Obama. Il Cartacanta Montecucco dell Azienda Basile. Un rosso toscano di qualità, tutto italiano. Un esempio di Made in Italy biologico che ha conquistato il mondo: l'ex capo della Casa Bianca e il primo ministro canadese Justin Trudeau lo hanno voluto sulla loro tavola cenando insieme al Liverpool House di Montreal. Due grandi ...

 
Tutto pronto per Gubbio doc fest

musica, arte e natura

Tutto pronto per Gubbio doc fest

Gubbio doc fest è pronto ai nastri di partenza. L'appuntamento con arte, musica e natura è dal 3 al 6 agosto. In cartellone concerti, mostre e una sezione speciale dedicata ...

25.07.2017

"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Creatività in primo piano

"Gioca e mettiti in gioco" ha fatto centro

Quella di venerdì 21 luglio, a Narni, è stata una notte con i musei aperti, con le prove dei vigili del fuoco, le esibizioni dei Cavalieri di Narni, le proiezioni ...

24.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017