Calci e pugni per una questione di lavoro: in ospedale ferito al volto e alle mani

Calci e pugni per una questione di lavoro: in ospedale ferito al volto e alle mani

La prognosi è di 25 giorni. I poliziotti del Santa Maria delle Misericordia hanno avvisato i colleghi di Assisi

14.04.2013 - 18:51

0

Aggressione per motivi di lavoro. Ma la vittima, per il momento, non ha sporto denuncia. Indagano le forze dell’ordine su quella che sembrerebbe un’aggressione ai danni di un uomo residente nell’Assisano. Pochi, al momento, gli elementi certi della storia, ma tanto è bastato perché scattasse una segnalazione.
Quello che è sicuro è che nella mattinata di ieri un uomo si è presentato al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia di Perugia per essere medicato per lesioni varie, giudicate nel complesso guaribili in una ventina di giorni. Sconosciuti i contorni e la dinamica del fatto, ma secondo quanto lasciato trapelare dall’uomo mentre si trovava in ospedale per farsi medicare, calci e pugni sarebbero riconducibili a questioni personali tra lui e chi lo ha picchiato, forse questioni lavorative.
Non è comunque chiaro da quante persone - se una o più - l’uomo, residente nell’hinterland assisano, sia stato picchiato, in quanto lo stesso non avrebbe ancora sporto denuncia, ma non è escluso che decida di farlo nelle prossime ore, anche vista la prognosi emessa dai sanitari del Santa Maria della Misericordia che parla di circa 25 giorni per “guarire”.
L’uomo ha avuto bisogno di cure mediche perché ha riportato diverse ferite al volto e alle mani, ma dopo essere stato visitato in ospedale, ha lasciato la struttura perugina ed è tornato a casa senza allertare gli investigatori né, almeno fino al primo pomeriggio di ieri, senza sporgere denuncia: allertate dai colleghi dell’ospedale, le forze dell’ordine assisane stanno cercando di ricostruire tutta la dinamica del fatto, ma al momento resta ignoto il motivo dell’aggressione e come questa si sia “sviluppata”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018