L'eremo delle carceri nella solitudine antica del parco del Subasio

L'eremo delle carceri nella solitudine antica del parco del Subasio

L'Umbria da scoprire: un itinerario tra spiritualità e storia sulle orme di Francesco e dei suoi confratelli in un luogo mistico per chi cerca l’interiorità nella bellezza della natura

12.04.2013 - 10:04

0

Tra spiritualità, storia e paesaggio un itinerario in quel di Assisi può portare fuori dalle mura, uscendo da Porta Cappuccini per inoltrarsi fino all’eremo delle Carceri. Un’ora e mezza, per chi vuole lasciare l’auto in città, e fare la salita a piedi, fino ad arrivare all’antica lecceta, alle querce secolari, all’eremo che fu luogo di meditazione di Francesco e dei suoi confratelli. Qui nel dodicesimo secolo non vi era altro che una cappella dei benedettini, che, la tradizione vuole, la donarono a Francesco, che aveva trovato in una grotta il luogo in cui rifugiarsi a pregare e meditare.

Nel bosco altre grotte,dove vivevano in solitudine Bernardo da Quintavalle, Rufino, Masseo, Egidio, Silvestro,Andrea Cacioli e Antonio da Stroncone, alternando alla solitudine in questi luoghi l’andare per il mondo a predicare, arricchiti nell’animo dalla meditazione. Fu, a partire dal 1378, frate Paoluccio Trinci di Foligno a dare il via all’attuale assetto dell’eremo, seguito da Bernardino da Siena, nel XV secolo. Il convento, quasi incastonato in una rupe, tra pietra e natura, ebbe subito un’impronta di grande misticità, che il luogo ha mantenuto negli inevitabili ampliamenti dei secoli successivi. In successione vi sono alcuni dei luoghi legati alle leggende di Francesco: entrando nel cortile il pozzo la cui acqua scaturì per le sue preghiere, la chiesina ricca di memorie, il primitivo oratorio, luogo di preghiera del Santo e dei suoi confratelli, stretti passaggi di pietra per arrivare alle cellette. Uscendo nel bosco, la lecceta dell’eremo protetta dai frati, con esemplari secolari, che verrebbe fatto di chiamare foresta, una foresta misteriosa e fitta, si incontrano l’elce dove benedì gli uccelli, il ponticello che permette di attraversare il fosso che,secondo la leggenda,Francesco fece diventare arido con le sue preghiere.

I visitatori che oggi si inoltrano verso l’eremo troveranno i frati, silenziosi,discreti, attenti a non interrompere il legame spirituale che si crea, quasi sempre con il luogo ma se interpellati a rispondere e a introdurre, con il racconto, nell’anima e nella storia dell’eremo e del bosco. Attualmente all’eremo delle Carceri sono presenti due comunità che qui dimorano tutto l’anno: una composta da quattro fratelli dell’ordine dei frati minori francescani, l’altra da tre sorelle delle clarisse missionarie del Santissimo Sacramento, anch’esse francescane. A piccoli gruppi o persone singole è possibile chiedere ospitalità nella foresteria adiacente al convento. Dicono i fratelli e le sorelle: “Si offre la partecipazione alla vita di preghiera guidata dalla comunità dei frati. Chi viene all’eremo delle Carceri viene per vivere la dimensione francescana”. La permanenza è stabile e per non più di 5 giorni. A Porziano, luogo dallo straordinario cielo notturno, ha sede l’osservatorio privato del Gruppo astrofili monte Subasio, uno dei più grandi in Umbria, di importanza nazionale.

In alcune particolari serate, segnalate sul sito del gruppo, è possibile partecipare all’osservazione degli astri anche a chi non fa parte del gruppo. Il parco del Subasio è anche luogo di prodotti tipici di grande pregio, vini Doc e Igt, olio extravergine Dop“Umbria - Colli Assisi-Spoleto”, miele, farro, tartufo, ma anche formaggi che portano il retrogusto delle erbe dei pascoli locali. Una ricetta della tradizione contadina umbra, che qui ha una pregevole impronta locale, è il tortino d’erbe selvatiche e patate: erbe selvatiche del Subasio scottate in acqua leggermente salata,patate lessate e schiacciate, poco sale e olio extravergine Colli Assisi - Spoleto. Una squisitezza fatta di semplicità, come si addice a questi luoghi.

Rita Boini

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

Milano (askanews) - Tante famiglie Arcobaleno con i bambini al seguito, ma non mancano le coppie più attempate, né gli extra comunitari, presenti a decine. Nonostante il caldo, in migliaia hanno partecipato nel capoluogo lombardo alla parata che segna il culmine della "Milano Pride 2017". L'annuale manifestazione organizzata dall'attiva comunità milanese è composta da persone lesbiche, gay, ...

 
Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Saint Mandrier (askanews) - Conservare il vino nelle profondità del mare. Non è un'idea nuova, ma c'è chi ora l'ha messa in pratica. Un anno fa, al largo della costa Azzurra, sono state calate a una quarantina di metri di profondità 120 bottiglie di Bandol. Nell'oscurità e a una temperatura costante, il processo di invecchiamento sarebbe più lento, e quindi migliore, rispetto a quanto accade in ...

 
Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra (askanews) - Saranno necessarie "da due a quattro settimane" per mettere in sicurezza i grattacieli evacuati nella notte per ragioni di sicurezza a Liondra. Si tratta della Chalcots Estate, nel quartiere Camden di Londra. Le valutazioni effettuate sul loro rivestimento esterno, dopo la strage alla Grenfell Tower, hanno evidenziato alti rischi di incendio per i residenti di circa 800 ...

 
Venezuela, opposizione in strada dopo uccisione manifestante

Venezuela, opposizione in strada dopo uccisione manifestante

Caracas (askanews) - Nuova manifestazione di protesta contro il presidente Nicolas Maduro in Venezuela. I sostenitori dell'opposizione sono scesi in strada per denunciare l'uccisone di un giovane attivista, 75esima vittima dall'inizio delle proteste nello scorso mese di aprile. I manifestanti hanno occupato il centro di Caracas e sono scesi in piazza anche in altre città del Paese creando gravi ...

 
Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Presenti anche gli Afterhours

MUSICA E NON SOLO

Grandi nomi per il Gubbio Doc Fest

Ufficializzato il calendario del Gubbio Doc Fest. Per la musica spazio a Enrico Ruggeri e i Decibel, gli Afterhours e Fuochi sulla collina, l'evento omaggio a Ivan Graziani ...

21.06.2017

Baccini in concerto in piazza del Bacio

PERUGIA

Baccini in concerto in piazza del Bacio

E' in programma venerdi 16 giugno alle 21 in piazza del Bacio, a Perugia, "Un bacio per… Perugia",  concerto organizzato dal Lions Club Perugia Centenario e Banca Mediolanum ...

16.06.2017