Assisi, 35enne in fin di vita per overdose di eroina. La droga era tagliata male

Assisi, 35enne in fin di vita per overdose di eroina. La droga era tagliata male

Salvato in extremis all’ospedale di Perugia. Controlli a tappeto nel territorio, strade e locali passati al setaccio

24.03.2013 - 19:01

0

E’ arrivato in ospedale in overdose e condizioni quasi disperate, un giovane assisano di 35 anni accompagnato da un amico al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. Nella struttura del nosocomio perugino al ragazzo è stata iniettata una dose di Narcan - in queste situazioni è l’unico farmaco in grado di salvare una vita risvegliando gli assuntori dal coma della droga - e il trentacinquenne, dopo essersi ripreso, si è alzato e se n’è andato facendo perdere le sue tracce.
A salvare la vita dell’uomo è stato l’intervento tempestivo degli operatori, che hanno subito diagnosticato un caso di probabile overdose, probabilmente dovuta all’assunzione di eroina tagliata male.

Pugno duro contro lo spaccio La droga insomma resta un’emergenza anche nell’assisano e non solo, ma è anche la criminalità “spicciola” a preoccupare i comuni cittadini. Anche per questo, nella notte tra venerdì e sabato gli uomini del reparto prevenzione crimine Umbria-Marche, di concerto con gli uomini del commissariato della polizia di Stato di Assisi coordinati dal dottor Romualdo De Leonardis, con gli agenti della scientifica, le unità cinofile e, per la sola Bastia, una decina di agenti della polizia municipale coordinati dal neo comandante Carla Menghella, hanno condotto una serie di controlli nei locali e nelle strade adiacenti le zone della “movida” dell’Assisano-Bastiolo. Sono state elevate quattro contravvenzioni per infrazioni varie al codice della strada ed è durato fino alle 2,30 del mattino il maxicontrollo in un frequentato locale bastiolo condotto dalla polizia di Stato unitamente alla municipale e al personale sanitario della Asl.
Secondo quanto riferito da fonti ufficiali, gli accertamenti sono stati disposti a seguito di alcune segnalazioni anonime per effettuare rilievi sotto il profilo amministrativo e igienico-sanitario in continuità con altri analoghi controlli svolti dal corpo di polizia municipale su esercizi commerciali e attività produttive, verificando anche l’eventuale presenza di responsabilità sotto il profilo penale.

Non finisce qui Quello di venerdì sera è il primo controllo che vede la collaborazione delle forze dell’ordine anche in risposta a recenti episodi verificatisi nei locali della movida bastiola in seguito ai quali si è resa opportuna una maggiore presenza a scopo di controllo e prevenzione.

A cura di Flavia Pagliochini Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tre attentati in Afghanistan, uno contro sede dell'intelligence

Tre attentati in Afghanistan, uno contro sede dell'intelligence

Kabul, (askanews) - Tre morti e una ventina di feriti è il primo bilancio di tre attentati kamikaze in Afghanistan. Uno degli attentati è avvenuto nei pressi della sede dell'intelligence afgana (NDS), gli altri due rispettivamente a un ufficio dei servizi e una postazione dell'esercito nell'Helmand. "Questa mattina un attentatore suicida si è fatto esplodere nell'area di Shash Darak di Kabul, ...

 
Macron fischiato al Salone dell'agricoltura a Parigi

Macron fischiato al Salone dell'agricoltura a Parigi

Parigi, (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron è stato fischiato per diversi minuti al Salone internazionale dell'agricoltura 2018, in programma a Parigi dal 24 febbraio al 4 marzo. A contestarlo alcuni giovani agricoltori, che indossavano magliette con la scritta "Attenzione, agricoltore arrabbiato". Secondo un giornalista di Afp sul posto, Macron, alla sua prima visita da ...

 
Regata di barche drago ad Hanoi, la prima dopo decenni

Regata di barche drago ad Hanoi, la prima dopo decenni

Hanoi, (askanews) - Migliaia di persone si sono radunate al lago di Hanoi per seguire i canottieri in abiti colorati che hanno partecipato alla gara delle tradizionali barche drago, la prima che si svolge nella capitale vietnamita dopo decenni. Una delle rematrici, Lan: "Abbiamo ricevuto la notizia di questa competizione solo quattro giorni fa. Siamo molto felici di avere partecipato, perché ...

 
Due autobombe firmate Al Shabab provocano 38 morti a Mogadiscio

Due autobombe firmate Al Shabab provocano 38 morti a Mogadiscio

Mogadiscio, (askanews) - Almeno 38 persone sono morte nell'esplosione di due autobombe a Mogadiscio. Nel mirino degli attentatori un hotel e il palazzo presidenziale della capitale somala. Il direttore dei servizi di soccorso Aamin ha precisato: "La gente non smette di chiamarci, ma abbiamo detto loro che stiamo già salvando dei feriti. Abbiamo visto almeno 38 persone morte", ha dichiarato. La ...

 
I tanti universi del Fuseum

Alla scoperta dell'arte

I tanti universi del Fuseum

In mezzo al verde e alla natura di Montemalbe, bella collina di Perugia, da una casa museo s’alza il richiamo di una nuova stagione. Quella casa è l’universo dei tanti ...

23.02.2018

Ritmo e adrenalina, c'è Caparezza

In concerto

Ritmo e adrenalina, c'è Caparezza

Qualcuno si ricorderà quella notte d’inverno di quattordici anni fa. Metà gennaio del 2004, giorno più giorno meno. A Perugia c’era ancora il Norman, e il più delle volte i ...

23.02.2018

Ultimo e Moro, passaggio in Umbria

Dal palco dell'Ariston

Ultimo e Moro, passaggio in Umbria

L’eco di Sanremo 2018 si fa sentire. Con l’arrivo di due big. Mercoledì 28 febbraio alle 17.30 il centro commerciale Quasar Village di Ellera di Corciano ospiterà il ...

23.02.2018