Assisi, 35enne in fin di vita per overdose di eroina. La droga era tagliata male

Assisi, 35enne in fin di vita per overdose di eroina. La droga era tagliata male

Salvato in extremis all’ospedale di Perugia. Controlli a tappeto nel territorio, strade e locali passati al setaccio

24.03.2013 - 19:01

0

E’ arrivato in ospedale in overdose e condizioni quasi disperate, un giovane assisano di 35 anni accompagnato da un amico al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. Nella struttura del nosocomio perugino al ragazzo è stata iniettata una dose di Narcan - in queste situazioni è l’unico farmaco in grado di salvare una vita risvegliando gli assuntori dal coma della droga - e il trentacinquenne, dopo essersi ripreso, si è alzato e se n’è andato facendo perdere le sue tracce.
A salvare la vita dell’uomo è stato l’intervento tempestivo degli operatori, che hanno subito diagnosticato un caso di probabile overdose, probabilmente dovuta all’assunzione di eroina tagliata male.

Pugno duro contro lo spaccio La droga insomma resta un’emergenza anche nell’assisano e non solo, ma è anche la criminalità “spicciola” a preoccupare i comuni cittadini. Anche per questo, nella notte tra venerdì e sabato gli uomini del reparto prevenzione crimine Umbria-Marche, di concerto con gli uomini del commissariato della polizia di Stato di Assisi coordinati dal dottor Romualdo De Leonardis, con gli agenti della scientifica, le unità cinofile e, per la sola Bastia, una decina di agenti della polizia municipale coordinati dal neo comandante Carla Menghella, hanno condotto una serie di controlli nei locali e nelle strade adiacenti le zone della “movida” dell’Assisano-Bastiolo. Sono state elevate quattro contravvenzioni per infrazioni varie al codice della strada ed è durato fino alle 2,30 del mattino il maxicontrollo in un frequentato locale bastiolo condotto dalla polizia di Stato unitamente alla municipale e al personale sanitario della Asl.
Secondo quanto riferito da fonti ufficiali, gli accertamenti sono stati disposti a seguito di alcune segnalazioni anonime per effettuare rilievi sotto il profilo amministrativo e igienico-sanitario in continuità con altri analoghi controlli svolti dal corpo di polizia municipale su esercizi commerciali e attività produttive, verificando anche l’eventuale presenza di responsabilità sotto il profilo penale.

Non finisce qui Quello di venerdì sera è il primo controllo che vede la collaborazione delle forze dell’ordine anche in risposta a recenti episodi verificatisi nei locali della movida bastiola in seguito ai quali si è resa opportuna una maggiore presenza a scopo di controllo e prevenzione.

A cura di Flavia Pagliochini Sara Caponi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
Ecco Miss Umbria

La scelta

Ecco Miss Umbria

Venti principesse per un trono, quello di regina della bellezza umbra. Sarà incoronata lunedì sera 21 agosto, in piazza del Municipio a San Giustino, Miss Umbria 2017 che ...

21.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017