Assisi, fedeli e porporati in preghiera in attesa dell'arrivo di Papa Francesco

Assisi, fedeli e porporati in preghiera in attesa dell'arrivo di Papa Francesco

L'arcivescovo di Cracovia Stanislaw Dziwisz, già segretario particolare di Giovanni Paolo II, si è inginocchiato sulla tomba del Poverello. Martedì la veglia con monsignor Sorrentino

18.03.2013 - 09:58

0

Assisi attende con ansia la prima visita di Papa Francesco ma intanto oggi tanti fedeli hanno affollato le Basiliche dedicate al Poverello. Tra loro c’era anche l’arcivescovo di Cracovia Stanislaw Dziwisz, già segretario particolare di Giovanni Paolo II, che si è raccolto in preghiera sulla tomba di San Francesco. Un evento importare, per la città serafica. E, allo stesso tempo, anche un rimarcare il rispetto dei vertici ecclesiastici per il Poverello. Tanto che ieri il cardinale Audris Backis ha fatto lo stesso, inginocchiandosi sulla tomba del santo. Prima di partire il porporato ha preannunciato al nuovo Pontefice che, una volta arrivato ad Assisi, avrebbe pregato per lui e per il suo pontificato. E così ha fatto.

In preghiera con il vescovo Martedì sera le famiglie francescane e monsignor Domenico Sorrentino si ritroveranno nella città serafica per “pregare per il Papa in occasione del suo ministero pietrino”.
L’annuncio arriva direttamente dal direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato. I frati e il vescovo danno appuntamento a “tutti gli uomini di buona volontà” alle 18.30 alla Basilica Inferiore. Negli stessi momenti, a Roma, prenderà il via la solenne inaugurazione del pontificato di Papa Francesco.
“Insieme  - recita la nota del Sacro Convento - affideremo al Signore per l'intercessione di San Giuseppe, i primi passi del ministero del Sommo Pontefice che ha voluto chiamarsi come il 'nostro' Francesco, l'uomo della povertà, l'uomo della pace, l'uomo che ama e custodisce il creato”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Si apre a Istanbul il processo per la strage di Capodanno

Si apre a Istanbul il processo per la strage di Capodanno

Istanbul, (askanews) - Al via a Istanbul, nella prigione Silivri, il processo per la strage di Capodanno al Reina nightclub, dove morirono 39 persone per mano di un cittadino uzbeko. L'imputato Abdulkadir Masharipov, alla sbarra assieme ad altre 56 persone, fu catturato vivo due settimane dopo l'attacco rivendicato dall'Isis. La procura ha chiesto contro il presunto killer 49 ergastoli aggravati, ...

 
Wind Tre, on air le nuove campagne natalizie

Wind Tre, on air le nuove campagne natalizie

Roma, (askanews) - Claudia Erba, direttore Advertising Wind Tre, l'azienda guidata da Jeffrey Hedberg, ci parla delle nuove campagne natalizie di Wind e di 3 attualmente on air in tv. "Wind e di 3 sono due brand distinti ciascuno con un suo posizionamento. Mentre Wind si rivolge alle famiglie, con offerte dedicate: i giga per i più piccoli, la fibra per la linea di casa, e la telefonia mobile per ...

 
Semplificazioni, Pagliuca: i governi ascoltino i professionisti

Semplificazioni, Pagliuca: i governi ascoltino i professionisti

Pisa (askanews) - "Sulle semplificazioni fiscali è arrivato il momento di ascoltare i professionisti tutti i governi le annunciano ma non vengono mai applicate. Si rivolgano allora ai tecnici che sotto questo punto di vista possono fornire un contributo importante e determinante". Lo ha sottolineato il presidente di Cassa Ragionieri Luigi Pagliuca a margine del convegno nazionale "Obiettivo ...

 
Spazio, caccia agli esopianeti: arriva un "Espresso" dal Cile

Spazio, caccia agli esopianeti: arriva un "Espresso" dal Cile

Paranal (askanews) - La caccia ai pianeti rocciosi extrasolari entra in una nuova avanzatissima fase grazie a uno strumento innovativo che promette rivelazioni sensazionali. Si chiama "Espresso" acronimo inglese che sta per Spettrografo echelle per osservazioni di esopianeti rocciosi e spettroscopia ad alta precisione ed è installato sul telescopio Vlt dell'Eso, all'Osservatorio del Paranal, nel ...

 
E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017

Tornano i dinosauri di Jurassic World

La saga

Tornano i dinosauri di Jurassic World

Nel 2018 torneranno i dinosauri di Jurassic World. Il nuovo capitolo della saga multimilionaria iniziata nel 1993 avrà come sottotitolo The Fallen Kingdom, il Regno caduto. ...

08.12.2017